Archivi tag: TheBigCrisis

Scritto il alle 09:04 da Danilo DT

Lo spread BTP Bund continua a scendere, i CDS sono ai minimi, il premio al rischio è risibile, il tutto in un contesto di crescita economica fortemente negativa. Meritiamo tutta questa fiducia? Continua a leggere

Scritto il alle 13:04 da Danilo DT

Il CESI è stesso oggetto delle mie analisi. E’ l’acronimo di Citigroup Economic Surprise Index ed è un indice che va a calcolare lo scostamento tra le previsioni degli economisti in ambito “macroeconomia”, ed i risultati effettivamente rilevati. Dal grafico … Continua a leggere

Scritto il alle 13:45 da Danilo DT

Ormai è noto anche ai pali della luce che lo stimolo monetario e fiscale ha raggiunto picchi mai visti nella storia. Negli ultimi giorni mi è capitato di confrontarmi con alcuni operatori del settore sull’argomento e soprattutto su una domanda … Continua a leggere

Scritto il alle 09:29 da Danilo DT

Accedere alle risorse del #NextGenerationEu è fondamentale, perchè il vero problema è rilanciare l’economia. Intanto però occhio al sistema bancario perchè si ritrova con diverse patate bollenti da gestire. Continua a leggere

Scritto il alle 10:43 da Danilo DT

E il Citigroup Panic Euphoria Model illustrano una possibilità di bolla speculativa e di correzione dei mercati probabile al 100% nel 2021. Statistiche legate al “vecchio mondo” ante Covid-19. Il contesto di mercato è noto a tutti ed è evidente … Continua a leggere

Scritto il alle 13:57 da Danilo DT

Il sostegno del sistema alla “zombie economy” ha cambiato gli equilibri, dando vita ad un neo socialismo. La cura potrebbe essere una moderata inflazione ma adesso è debt deflation. Continua a leggere

Scritto il alle 14:20 da Danilo DT

Abbiamo ottenuto un “salvagente” importante anche se condizionato. Questo salvagente si chiama ovviamente “Recovery Fund”, “SURE” e “MES”. Però è un toccasana per l’immediato ed è condizionato perché (giustamente) l’Unione Europea vuole vedere, come contropartita, un progetto, un piano, un … Continua a leggere

Scritto il alle 14:13 da Danilo DT

Stimoli dalle banche centrali e deficit pubblico. La politica monetaria ed i governi sempre più protagonisti a sostegno della crisi economica per difendersi dal rischio recessione post Covid-19. Continua a leggere

Scritto il alle 14:19 da Danilo DT

A conti fatti, risulta sorprendente sia l’andamento dei mercati (complici però fattori esogeni che hanno sostenuto e pompato le quotazioni), sia l’andamento della fiducia (vedi qui la nota su PMI)  mentre quella dell’economia al momento è rimandata a settembre. Non … Continua a leggere

Scritto il alle 09:28 da Danilo DT

Per capire chi e come negli ultimi anni più ha contribuito alla ripartenza (o meglio ancora ha evitato dei crolli economici ben più pesanti) dell’economia globale (e ripeto, globale), basta guardare i numeri. E si scopre che il grande protagonista … Continua a leggere

Scritto il alle 13:53 da Danilo DT

Quando si parla di tassi di interesse e di curva dei rendimenti siamo spesso assaliti dalla noia più profonda. Questo perché oramai ritrovarci con yield sotto lo zero è quasi la normalità. Dico “quasi” perché i cosiddetti porti sicuri, da … Continua a leggere

Scritto il alle 14:20 da Danilo DT

Bull case (V-Shaped), Base case (U-Shaped), Bear case (L-Shaped) in un mercato che sta godendo della domanda arretrata e che avrà risposte importanti dal terzo trimestre. E comunque siamo sempre nelle mani del consumatore USA.
Continua a leggere

Scritto il alle 13:57 da Danilo DT

Il mondo ha reagito in modo deciso e coeso alla problematica Covid-19. Le banche centrali di tutto il globo, i governi e le varie istituzioni hanno cercato di mettere sul piatto la “loro” soluzione. Una cura omeopatica (ma molto cospicua) … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da Danilo DT

Restiamo coerenti con il nostro credo (anzi, con il mio credo visto, che mi riferisco alla mia persona) quindi con tutti i timori per una situazione non coerente con la realtà. La situazione, la considero critica globalmente, forse un po’ … Continua a leggere

Scritto il alle 18:25 da Danilo DT

Aumenta la massa monetaria, e con lei il debito e l’Inflazione non sale. Il denaro del quantitative easing finisce in finanza. Anche speculativa, ben oltre le logiche dell’investimento tradizionale. VEdi quanto accaduto con HERTZ. Continua a leggere

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+