Archivi tag: Citigroup Economic Surprise Index

Scritto il alle 13:55 da Danilo DT

L’indice Citigroup Economic Surprise Index ci regala un’istantanea molto forte della situazione attuale. E anche molto chiara. Non mi perdo nell’ennesima spiegazione dell’indice (che troverete CLICCANDO QUI)  . Un paese sta battendo le stime, in positivo. Ed è il Giappone. … Continua a leggere

Scritto il alle 08:01 da Danilo DT

Però ci sono delle clamorose distorsioni sui mercati e sugli indici. Per esempio il CESI e le previsioni sul PIL USA ci danno delle informazioni diverse da quello che i mercati scontano. E se poi prendiamo il mercato USA, le … Continua a leggere

Scritto il alle 11:21 da Danilo DT

Il mio parere è noto. Il rally di borsa ha bisogno, dopo aver recuperato il terreno perso a fine anno per errori di comunicazione della FED e per la diatriba commerciale, di nuova linfa che solo dei dati macroeconomici in … Continua a leggere

Scritto il alle 19:43 da Danilo DT

Aggiornamento sul CESI, il Citigroup Economic Surprise Index, l’indice che misura gli scostamenti tra le previsioni degli economisti e i dati effettivi. Cosa notate? Impossibile negare l’evidenza, il CESI USA ha subito un tracollo. Un segno evidente che riporta Washington … Continua a leggere

Scritto il alle 11:11 da Danilo DT

Il CESI (Citigroup Economic Surprise Index) come sapete, calcola lo scostamento tra le previsioni macroeconomiche degli analisti e il dato effettivo uscito. Il momento non è certo dei più floridi e questo grafico del CESI è abbastanza illuminante. Guardate, praticamente … Continua a leggere

Scritto il alle 10:16 da Danilo DT

Il dato di oggi sulla produzione industriale tedesca è stato pessimo. Pessimo perché non solo è stato negativo (le previsioni erano positive), non solo il gap tra attese e dato effettivo è ampio, ma è l’ennesima tegola su quella che … Continua a leggere

Scritto il alle 09:26 da Danilo DT

  Tra i vari indici che si possono trovare sul mercato, ce n’è uno che da sempre seguo (e chi da più anni legge il blog lo sa benissimo) e che ritengo sempre molto interessante. Non è anticipatore ma è … Continua a leggere

Scritto il alle 10:15 da Danilo DT

Il CESI (Citigroup Economic Surprise Index) è sempre un interessante strumento per tastare il polso dell’economia, ma soprattutto per vedere se le attese degli analisti sono confermate oppure no. Pensateci un attimo. Il mercato (teoricamente) dovrebbe scontare tutto, futuro compreso. Se … Continua a leggere

Scritto il alle 14:43 da Danilo DT

In questi giorni l’attenzione degli operatori è tutta concentrata sulla vicenda dei dazi doganali e del neo protezionismo indetto dal presidente USA Donald Trump. Nel frattempo però il mondo “va avanti” e altri dati vengono un po’ tralasciati. Le nostre … Continua a leggere

Scritto il alle 14:02 da Danilo DT

Se è ormai palese che l’economia dell’Eurozona si stia muovendo meglio di quella USA, in pochi sono riusciti invece a “centrare” chi sta veramente sorprendendo a livello di risultati macro. Lo scopriamo con il nostro solito indice CESI, Citigroup Economic … Continua a leggere

Scritto il alle 09:34 da Danilo DT

Quando si cerca di distinguere economia reale e finanza, si scatenano sempre un sacco di polemiche proprio perché negli ultimi anni le banche centrali hanno avuto un’influenza decisiva su quello che è stato l’andamento dei mercati. Ricchezza artificiale che si … Continua a leggere

Scritto il alle 14:11 da Danilo DT

Voglio andare oltre a quelli che sono i dati macroeconomici che puntualmente escono ogni giorno. La mia scelta è legata al fatto che spesso poi, ci sono dati che si neutralizzano e quindi anche l’investitore si trova in uno stato … Continua a leggere

Scritto il alle 11:14 da Danilo DT

Dollar Index in debolezza ma CESI (Citigroup Economic Surprise Index) che preoccupa, sopratutto se paragonato all’andamento della borsa USA. E la Trumponomics che fine ha fatto? Continua a leggere

Scritto il alle 15:00 da Danilo DT

Il CESI (Citigroup Economic Surprise Index) conferma la fase di debolezza dei mercati finanziari. Solo un paese è controtendenza. E il differenziale di tasso 10-2 sulla curva dei tassi USA… Continua a leggere

Scritto il alle 08:35 da Danilo DT

Il CESI (Citigroup Economic Surprise Index) testimonia come gli analisti sono rimasti sorpresi da una crescita globale migliore delle attese. i mercati festeggiano e a fare la differenza in questa fase di reflazione, sono sempre i flussi finanziari in movimento. Continua a leggere

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+