Cerca nel Blog

Archivi tag: banche italiane

Scritto il alle 14:00 da Danilo DT

Lo temevo e alla fine avevo ragione. La proposta di acquisto da parte di UBI delle tre “good bank” (ma come si fa chiamarle così?), nell’ordine Popolare Etruria, CariMarche e CariChieti, è arrivata ed è una proposta che, stagionalmente parlando, … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da Danilo DT

Non più tardi di ieri vi parlavo dei miei dubbi sull’operazione di aumento di capitale che vedrà protagonista, nei prossimi giorni, la nostra Unicredit. Ma come giustificare un AUC di importo quasi doppio di quello che sarebbe richiesto dalla BCE? … Continua a leggere

Scritto il alle 10:26 da Danilo DT

Unicredit è uno dei più importanti gruppi bancari in Europa, leader tra le banche italiane e ovviamente ha un peso specifico non indifferente, sia sul listino di Piazza Affari (sul FTSEMIB i finanziari pesano moltissimo) ma anche sul settore in … Continua a leggere

Scritto il alle 09:09 da Danilo DT

La vicenda MPS sta per volgere al termine. Ma attenzione, il sistema bancario italiano necessita ben di più dei famosi 20 miliardi di Euro stanziati. il 2017 rischia di essere ancora un anno molto complicato per le banche italiane. Intanto per MPS sarà Burden Sharing? Continua a leggere

Scritto il alle 14:09 da Danilo DT

Banche italiane sempre nel mirino e sempre protagoniste. In questa momento il sentiment è positivo, ma occhio che il vento può cambiare direzione in qualsiasi momento. Tanto per cominciare sarà importante capire che vuol fare la Consob con le obbligazioni … Continua a leggere

Scritto il alle 09:10 da Danilo DT

In attesa del referendum di domenica il mercato italiano inizia a dare segni di ripresa. In primis le banche italiane, e poi anche i BTP e tutto il listino FTSEMIB. Intanto però le banche non sono tutte da comprare. Guardate i derivati, la leva finanziaria, i crediti deteriorati… Continua a leggere

Scritto il alle 09:59 da Danilo DT

Un articolo sul Financial Times (FT) in modo molto critico illustra le motivazioni per cui la vittoria del NO al referendum costituzionale significherebbe il fallimento di 8 banche italiane. E indirettamente il default dell’Italia. Ma è veramente così? Continua a leggere

Scritto il alle 14:15 da Danilo DT

Banche italiane sempre nel mirino, Ma non solo MPS, Unicredit si trova a dover fare una grande operazione di ricapitalizzazione. Ma prima ulteriore svalutazione dei crediti deteriorati e cessioni strategiche. E il mercato digerirà il tutto? Continua a leggere

Scritto il alle 09:56 da Danilo DT

La DEBOLEZZA del sistema. Le associazioni di categoria si dimostrano sempre più deboli, rimbalzando a terze parti tutte le responsabilità. Il risultato è semplice: sale il costo per il salvataggio delle banche italiane. Il conto lo pagherà come sempre il risparmiatore. … Continua a leggere

Scritto il alle 09:41 da Danilo DT

Le banche italiane sono state messe a dura prova dalla stagnazione che ha ridotto ai minimi termini la marginalità degli istituti di credito, oltre che far crescere le sofferenze bancarie. E non basta continuare a tagliare costi ed aumentare le commissioni bancarie per risolvere il problema, dico bene Nouy? Continua a leggere

Scritto il alle 11:40 da Danilo DT

In un periodo dove le preoccupazioni anche per il nosro referendum, più tutte le problematiche sulle banche italiane e la giapponesizzazione del sistema imperversano, i gestori preferiscono giocare in difesa, e pi si vedrà. Continua a leggere

Scritto il alle 15:42 da Danilo DT

La raccolta rappresenta da sempre una delle due voci principali di un bilancio di una banca. Gli istituti di credito devono infatti innanzitutto raccogliere il denaro sul marcato per poi impiegarlo. In questi ultimi mesi però l’attività delle banche italiane … Continua a leggere

Scritto il alle 11:37 da Danilo DT

Per una volta è giusto dare a Cesare quello che di Cesare. Ormai criminalizzare le banche italiane è diventato uno sport nazionale. Ma è giusto continuare a mettere in discussione gli istituti di credito in ambito di consulenza finanziaria, oppure … Continua a leggere

Scritto il alle 10:55 da Alberto Zanetti

Guest post: Trading Room #226. La positività della settimana uscente non ci rasserena totalmente: restiamo in attesa degli eventi (referendum ed elezioni) che potrebbero far tornare un po’ di pressione. E occhio alle banche italiane. Analisi tecnica con un attento … Continua a leggere

Scritto il alle 15:01 da Danilo DT

La crisi bancaria resta un nodo cruciale da sciogliere. Le banche italiane e tedesche hanno le loro problematiche, e di certo molti altri istituti di credito non sono in splendide condizioni. La normativa sul Bail-in, molto spesso contestata, necessita di … Continua a leggere

Sostieni IntermarketAndMore!
outlook-2017-iam

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Commenti recenti

Check PageRank
Google+