CRACK BANCHE ITALIANE: adesso rimborsi per tutti, speculatori compresi

Scritto il alle 08:47 da Danilo DT

Sono il primo che difende chi è più debole e soprattutto chi è stato truffato da quelle istituzioni che si sono approfittate di determinate situazioni. Ma certe volte mi viene proprio il vomito vedendo che il nostro paese NON cambia mai.
Torno a parlare di banche italiane e dei vari crac (o fallimenti) che hanno caratterizzato il nostro “solidissimo sistema bancario” (così era stato definito, ricordate?) negli ultimi anni.
Carichieti, Cariferrara, Popolare Etruria, Popolare Verona, Veneto Banca, Banca Marche.

(…) Era stata una promessa elettorale di Lega e Cinquestelle, quella dei rimborsi ai risparmiatori travolti dal crac delle banche. Il problema è che l’Europa vieta rimborsi a pioggia. Così dopo mesi di discussioni e confronti con le associazioni dei risparmiatori e con Bruxelles, il governo Conte ha varato mercoledì 24 aprile la seconda versione della norma che introduce i ristori a favore di chi aveva investito in azioni e obbligazioni subordinate delle quattro banche saltate – Etruria, Marche, Ferrara, Chieti – e di Popolare di Vicenza e Veneto Banca. La decisione è quella di procedere con i rimborsi automatici per chi ha un reddito fino a 35 mila euro o fino a 100 mila euro di investimenti in titoli (o addirittura fino a 200 mila se l’Europa darà l’ok). Per i pochi altri che non ci rientreranno ci sarà un «arbitrato semplificato». Agli azionisti andrà il 30% della somma investita, agli obbligazionisti subordinati il 95% e comunque non oltre i 100 mila euro di investimento. Ma con quali soldi? E soprattutto: è giusto rimborsare tutti, azionisti compresi? E perché solo i risparmiatori di queste banche, e non anche le vittime di altre frodi finanziarie? (…) [Source] 

Cliccate QUI per approfondire la questione e guardatevi questo video.

Domanda: visto che ORA abbiamo deciso di rimborsare TUTTI, anche gli SPECULATORI, e si tratta di altri 1.5 miliardi, lo avete capito che saremo NOI tutti a pagare anche a quelle istituzioni e a quegli investitori che non solo erano consapevoli ma volevano guadagnare sulle spalle di tutti? Insomma, cornuti e mazziati.

Ora Lega e M5S allargano quel fondo da 100 milioni a 1,5 miliardi, attingendo ai «conti dormienti». Cioè soldi che lo Stato ha incamerato dai depositi dimenticati da altri risparmiatori, ribattezzato Fir (Fondo indennizzo risparmiatori). Possono accedere tutti, anche coloro che sono stati già esclusi dagli arbitrati per mancanza di requisiti, e chi ha speculato in piena coscienza. Potrebbero per esempio andare a risarcire anche quel signore che a maggio 2017, un mese prima che Vicenza saltasse per aria, comprò per 72 mila euro bond subordinati pari a 150 mila euro. Gli fosse andata bene, avrebbe guadagnato il 100%. Invece gli è andata male e allora si è rivolto alla Consob per il ristoro, che però ha rigettato la domanda, perché si è scoperto che era laureato in economia e commercio, aveva lavorato in finanza e aveva chiesto espressamente di comprare quei titoli. Ora questo signore può sperare nei rimborsi automatici di Di Maio e Salvini. Se verrà ammesso, recupererà il 95%. Inoltre se il tetto della soglia di povertà sarà alzato fino a comprendere chi oggi possiede titoli e fondi fino a 200.000 euro, vuol dire che verrà rimborsato anche chi non si può definire né povero e tantomeno sprovveduto. Il bacino elettorale veneto apprezzerà. Ma ancora una volta si stanno facendo i conti senza l’oste: il Commissario Ue Margrethe Vestager. [Source] 

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (8 votes cast)
CRACK BANCHE ITALIANE: adesso rimborsi per tutti, speculatori compresi, 10.0 out of 10 based on 8 ratings
Tags:   |
5 commenti Commenta
pdf79
Scritto il 29 aprile 2019 at 10:01

Caro Danilo non sono informato suĺla vicenda banche, l’unica cosa che posso notare è la velocità e la durezza con cui sono stati sanzionati i vertici Consob e Banca d’Italia.
Off topic per tirarci su segnalo a tutti il tweet di 2 giorni fa della banca centrale europea, immaginatevi Draghi alla prossima riunione BCE con costumino, mantello e mascherina. Saluti a tutti e buon Primo Maggio.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

alplet
Scritto il 29 aprile 2019 at 11:21

Comprare azioni non è rischioso, perchè c’è la mamma 5 stelle e Salvini che vegliano su di te: se perdi, loro ti rimborseranno. I bambini bisogna trattarli bene.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 aprile 2019 at 12:18

In nome del voto.
Luoghi comuni e diritti acquisiti. Il meglio del Bel Paese

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kociss01
Scritto il 29 aprile 2019 at 18:33

la stupidita’ del populismo si vede anche da qui:
privatizzazione degli utili- socializzazione delle perdite

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kociss01
Scritto il 29 aprile 2019 at 18:42

faccio cmq veramente fatica a capire come mai lega… e 5 stelle abbiano tanto a cuore il rimborso a costoro (che a parte qualche caso veramente di truffa ad anziani o a clienti ignari) che hanno fatto semplicemente una speculazione andata male…. sono circa 300.000 persone se ho capito bene…… QUINDI SONO 300.000 VOTI ALLE PROSSIME ELEZIONI.

oK GUADAGNANO 300.000 VOTI (SONO POI DA DIMOSTRARE SE SONO VERAMENTE TUTTI DESTINATI A LORO) MA NE DOVREBBERO PERDERE ALMENO 10 MILIONI (di voti)..quelli di noi italiani dotati di raziocinio che sono disgustati da un comportamento del genere…. e che in virtu’ di una simile MAIALATA dovrebbero per sempre cancellare questi populisti, avventurieri dai libri di storia

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+