SVIZZERA ed ORO: il referendum che potrebbe destabilizzare i mercati

gold-reserves-SNB

Un ritorno al passato: in epoca di fiat money ecco che qualcuno medita il ritorno ad un parziale "gold standard" per evitare il quantitative easing stile FED. Tra i vari referendum di cui si sente parlare (oltre a quelli indipendentisti) ce n’è uno che rischia di diventare drammaticamente importante ma che al momento è ancora sottovalutato. ...

Pubblicato in Forex, Politica Monetaria | Taggato , , , , , | Lascia un commento

85 anni fa. Il grande crash di Wall Street.

newspaper-wall-street-crash

Era il 29 ottobre. Un giorno come tanti, direte voi. Ma quel giorno sarebbe poi entrato nella storia. Era l’anno 1929, si arrivava da 6 anni di mercato azionario “toro” e in quei 6 anni il Dow Jones aveva guadagnato il 350%. Il crollo del 29 ottobre non avrà più pari nella storia. Un -89% che ...

Pubblicato in Argomento generico | Taggato , | 1 commento

Intermarket Groove: RISK ON sui mercati. Comanda la liquidità delle banche centrali. Sempre.

La BOJ torna protagonista e sui mercati si rivede l’effetto QE già provato quando la FED comunicava mosse di politica monetaria. L’aumento di liquidità deciso da Kuroda fa esplodere la speculazione (alla faccia che il quantitative easing non crea la bolla speculativa) e torna prepotente il RISK ON. Andiamo ad analizzare la griglia. Intermarket intraday La griglia intermarket che ...

Pubblicato in Analisi mercati, Intermarket | Taggato , , , | 1 commento

NEVER (QE)NDING STORY: Vola il Nikkei, scende lo Yen. Abenomics in action

abenomics-in-action

abenomi In questi giorni mi rendo conto di diventare quasi noioso a furia di parlarvi di politica monetaria, di banche centrali e di quantitative easing. Però non posso che continuare a sottolinearvi l’importanza di questo momento e l’impatto determinante di questi elementi. E quanto è successo oggi non può che sottolinearne l'importanza. Se infatti la FED “tira in ...

Pubblicato in Forex, Politica Monetaria | Taggato , , | 1 commento

I banchieri ammettono: la liquidità della Bce è ottima per fare trading e non per finanziare le imprese

bankers-table-liquidità-banche-impresa

Visto che qualcuno aveva ancora dei dubbi sull’utilità del QE in Europa, ora con questo sondaggio tra le mani qualche certezza in più ce l’avrà. E visto anche lo scarso successo dell’TLTRO, l’Eurotower decide di muoversi e pone ai banchieri dell’Eurozona alcune domande “fastidiose” che però mettono a nudo lo stato delle cose. Ecco cosa risulta ...

Pubblicato in Banche e Risparmio, Politica Monetaria | Taggato , , | 3 commenti

Stress test o CRASH test?

mercati_crash_test_stress_borse_banche

Banche italiane ancora pesanti in borsa. Nuovamente sospese per eccesso di ribasso banca Carige e Monte dei Paschi. Torna sui mercati il rischio Italia. Confronto tra FTSEMIB Banks e spread BTP Bund. Un mercato che si fa sempre più difficile dopo l’esito degli stress test.

Pubblicato in Analisi mercati, Banche e Risparmio, FTSEMIB | Taggato , , , , | 8 commenti

Tutto come previsto. FED chiude con riserva il QE, fino alla prossima puntata

fed-rate-zero-ZIRP-interest

La FED chiude il quantitative easing, mantiene i tassi a zero ancora per un bel po’ di tempo, e si dimostra positiva sull’economia USA. Ma non chiude la porta a possibili nuove manovre espansive, che restano discutibili essendo una culla per una bolla speculativa.

Pubblicato in Politica Monetaria | Taggato , , | Commenti disabilitati

FED: fine del “QUANTITATIVE EASING”. Cosa cambia per curva dei tassi e mercati finanziari?

meeting-fed-federal-reserve

Oggi potremmo assistere all’inversione di rotta della FED. Ma non possiamo nascondere la convinzione che ben poco cambierà. Infatti potrebbe essere proprio la BCE a sostituirsi alla FED in ambito di acquisti dei titoli di stato USA. Le conseguenze sui mercati sarebbero forti, mantenendo l’attuale status quo e permettendo ai mercati finanziari di reggere al cambiamento. Fino alla prossima puntata. Ecco perché.

Pubblicato in Analisi mercati, Obbligazioni e Titoli di Stato, Politica Monetaria | Taggato , , , , , | 13 commenti

Presto per una vera inversione. La borsa USA riprende a correre

equity-market-rally-buy-sell

malgrado la correzione dei giorni scorsi, la tendenza è rimasta sempre forte ed il rimbalzo di questi giorni lo testimonia. La speculazione non cala e malgrado dati contrastanti (ieri ottimo l’indice di fiducia dei consumatori) il margin debt si mantiene a livelli elevati.

Pubblicato in SP500, Trading | Taggato , , | 1 commento

Produzione industriale: il grande GAP tra USA ed Eurozona può portare alla fine dell’Euro?

industrial-production-index

Le cose semplici spesso sono anche le più efficaci. Questo grafico mette a confronto la produzione industriale dell’Eurozona con quella USA. Ed è lampante il GAP che si è venuto a generare nel corso degli anni. Un gap che è sinonimo di perdita di competitività, di efficienza, di posti di lavoro. A fare la differenza è stata ...

Pubblicato in Crisi Mercati, Macroeconomia | Taggato , , | 8 commenti

Una storia italiana dal 1472. Ma assomiglia ad una start up.

una-storia-italiana-mps

Monte dei Paschi di Siena ha avuto negli ultimi anni una damento in borsa simile ad una start up. Ma proprio lei, con oltre mezzo millennio di storia, start up non è. Hanno distrutto non solo una banca, ma anche un pezzo della nostra storia italiana.

Pubblicato in Banche e Risparmio, Economia Italiana | Taggato , , | 3 commenti

STRESS TEST: errori su Deutsche Bank e Monte dei Paschi di Siena?

stress-test-esito-2014-banche-italia

Gli stress test sono diventati un vero tormentone per i risparmiatori di tutta Europa. E ovviamente anche per le banche. Tanto che molti istituti di credito sono intervenuti anzitempo con operazioni di ricapitalizzazione. Questo è il motivo per cui delle 9 banche “bocciate” dagli stress test della BCE, solo 2 devono intervenire in modo rapido. ...

Pubblicato in Banche e Risparmio | Taggato , , | Lascia un commento

WALL STREET: arrivano le mani forti a difesa del mercato

GUEST POST - Dopo la fase correttiva, troviamo di nuovo un forte impatto delle mani forti. Ma questo non pregiudica la possibilità di ritrovarsi con uno scenario lateral-ribassista. Analisi dei dati del CFTC secondo la personale visione di Lukas. Cari amici, nella settimana appena trascorsa, i mercati finanziari internazionali hanno confermato appieno l’ipotesi, da noi avanzata sette ...

Pubblicato in SP500 | Taggato , , | 2 commenti

Immobiliare USA: scendono violentemente i prezzi delle nuove case

indice-costruzione-prezzi-nuove-case-usa

I dati in uscita si susseguono a raffica. Tutti i santi giorni ci ritroviamo con indici e news che spesso dicono tutto il contrario di tutto e ci mettono in difficoltà su quella potrebbe essere l’interpretazione di determinati scenari. Basandomi spesso sull’analisi intermarket, come ben sapete, considero molto importante tastare il polso del settore immobiliare in ...

Pubblicato in Mercato Immobiliare | Taggato | 6 commenti

STRESS TEST: the day after

stress-test-banche-italia

Dopo i risultati degli stress test della BCE, arrivano le prime contromosse. Monte dei Paschi di Siena (MPS) dà l’incarico a UBS e Citibank per trovare le giuste soluzioni. Senza escludere una possibile fusione con altre banche. Carige decide in tempi record di ricorrere ad un aumento di capitale pari a 500 milioni. Resta sempre il dubbio sulla bontà degli stress test e sull’effettivo stato di salute del sistema finanziario europeo e…non solo. Mentre invece Deutsche Bank e le Landesbank promosse malgrado l’esposizione in derivati fuori dalla norma.

Pubblicato in Banche e Risparmio, Economia Italiana | Taggato , , , , | 1 commento