Tutti alla ricerca spasmodica della crescita economica (Weekly Rewind)

Weekly Rewind best of

Il presidente della BCE fa i conti senza l'oste? Probabilmente si ma è anche vero che ha chiaramente fatto capire dove vuole arrivare. A costo di finire allo scontro. Ormai è chiaro, tutti puntano in modo deciso a crescere, a qualunque costo. Quindi la BCE cerca di mettersi "in pari" con le altre banche centrali. ...

Pubblicato in Link Finanziari, Macroeconomia | Taggato , , , | 4 commenti

INVESTIMENTOMIGLIORE: le soluzioni tradizionali per il risparmiatore italiano

analisi-portafoglio-performance-asset-allocatio

Area CLASSIC: analisi portafogli modello proposti da InvestimentoMigliore con le caratteristiche più tradizionali ed in linea con le esigenze del risparmiatore italiano medio Oggi voglio presentarvi quella che è l’area che noi abbiamo definita CLASSIC, quella che va a riprendere il più tradizionale portafoglio di investimento dell’italiano medio, ovvero l’asset allocation con prodotti azionari ed obbligazionari. I ...

Pubblicato in Asset Allocation, InvestimentoMigliore | Taggato | 18 commenti

ALERT: DRAGHI trasforma la BCE in una banca centrale stile FED

Mario Draghi

Non vi sto prendendo in giro, anzi. Il discorso di Mario Draghi, appena concluso, non è il solito racconto del menestrello incantatore dei mercati. Questa volta si può trovare un qualcosa di veramente diverso ed importante. Non si parla solo di politica monetaria. Ne parlano tutti e lo stesso Draghi a volte ne abusa perfino. ...

Pubblicato in Politica Monetaria, V.I.P. (Very Important Post) | Taggato , | 10 commenti

QUANTITATIVE EASING: come capire se diventerà realtà in Europa

David Simonds Draghi 12.01.14

Si parla tanto di misure straordinare di politica monetaria e di quantitative easing. MA quali sono gli indicatori damonitorare. Ovviamente il Tasso inflazione CORE ma non solo. Occhio al'andamento dei salari e agli indicatori anticipatori come l'IFO tedesco. Sono annoiato da Mario Draghi e dalle sue solite parole. E sono anche annoiato dalle reazioni dei mercati, ...

Pubblicato in Politica Monetaria | Taggato , , | 2 commenti

MERCATI FINANZIARI: divergenze anomale e correlazioni storiche

euforia-mercati-finanziari

L'indicatore AAII Sentiment Index vola verso i massimi visti nel 2011, ma il mercato ci illustra delle strane incongruenze. Ancora protagonisti i titoli High Yield e l'azionario. Mentre l'indice di volatilità resta al tappeto. Dato per scontato quanto accade nel mondo della finanza in ambito di politica monetaria (ve ne parlo ormai portandovi fino alla noia) ...

Pubblicato in Analisi mercati, Azionario, Obbligazioni e Titoli di Stato | Taggato , , , , | 9 commenti

Grafico del giorno: la strada parallela dello Yen giapponese e del Nikkei

grafico-yen-nikkei-chart-jpy-correlazione

#chartoftheday: correlazioni evidenti in un progetto deciso a tavolino (Abenomics) che ormai è molto più di un semplice esperimento di politica monetaria Se la matematica non è un’opinione questo grafico ci dice qualcosa di chiaro, Di molto chiaro. E correlazioni possono col tempo cambiare, modificare ed evolversi. In particolar mondo quando cambiamo gli eventi. In questo ...

Pubblicato in Forex, Intermarket, Politica Monetaria | Taggato , , , | 2 commenti

Accordo sul Dollaro USA per evitare la recessione in Europa

DRAGHI-YELLEN-JACKSON-HOLE

Le parole di Mario Draghi a Jackson Hole, le reazioni delle banche centrali ed il conseguente rapporto del cross EUR USD sono chiari segnali che c’è un progetto comune: evitare la recessione in Eurozona anche a scapito di una minor crescita economica negli USA. E il CESI in convergenza lo conferma. Lo ZEW di questi giorni ...

Pubblicato in Analisi mercati, EURUSD, Politica Monetaria | Taggato , , , , , , | 6 commenti

Il “FOMC minutes” indica la direzione dei tassi USA

SAGET/AFP/Getty Images

I mercati attendono sempre con interesse l’esito del Minutes FOMC, il documento che “racconta” il dibattito all’interno dell’ultimo FOMC. Per carità, non è stato detto nulla di rivoluzionario. Però iniziano ad esserci delle spaccature e delle interessanti sfaccettature. Se avete tempo e voglia, cliccate qui  e vedetevi il FOMC minutes pubblicato ieri sera. Ma credetemi, sopravviverete ...

Pubblicato in Analisi mercati, Politica Monetaria, Tassi Interesse ed Euribor | Taggato , | 3 commenti

SOFFERENZE bancarie: sempre in aumento. Ma non si andava meglio?

sofferenze-banche-italiane

Questo è un dato che fotografa sempre in modo ideale lo stato di salute di un’economia. Si, economia intesa in senso REALE e non di finanza. Quella economia a cui un giorno si dovrà tornare,verso cui la finanza dovrà quantomeno convergere. Impensabile che tutto possa essere gonfiato ancora per lungo tempo. Prima o poi i ...

Pubblicato in Banche e Risparmio | Taggato , | Lascia un commento

L’Italia fa quanto chiede l’Europa. Ma l’Europa poi sostiene l’Italia?

euro-si-euro-no-italia

Il Bel Paese fa quanto viene richiesto dall'Unione Europea ma poi non riceve da Bruxelles quella disponibilità a poter uscire dal perimetro per poter tornare a crescere. Questo EURO così strutturato non ha più senso. Nasce però un paradosso: chiediamo all'Europa flessibilità, e ne contestiamo la rigidità. Ma poi in Italia facciamo altrettanto? Voi tutti sapete ...

Pubblicato in Economia Italiana | Taggato , , , | 5 commenti

IM +I&M = finanza ed investimenti all’ennesima potenza

InvestimentoMigliore LOGO

Il progetto di Investimentomigliore nasce dalla buona volontà di un pugno di allegri personaggi che di mestiere gestiscono denaro in società differenti, il che rende ancor più interessante il progetto. E’ infatti per tutti noi un valido nonchè importante punto di incontro per poter discutere e meglio comprendere cosa accade sui mercati finanziari. Questo progetto era ormai in ...

Pubblicato in Asset Allocation, InvestimentoMigliore | Taggato | 5 commenti

ISEE: in arrivo una nuova bomba fiscale sul settore immobiliare

flessione-mercato-immobiliare

Il prossimo anno potrebbe portare delle sorprese in ambito di imposta successione e di prelievo forzoso, oltre la solita possibile imposta patrimoniale straordinaria di cui tanto si è parlato. Intanto però qualcosa di concreto c’è già e non è positivo per il già devastato mercato immobiliare. Il tutto in attesa della Local Tax, la grande ...

Pubblicato in Economia Italiana, Mercato Immobiliare | Taggato , , | 19 commenti

Gavettoni sui mercati: Draghi promette, i mercati reagiscono

bomba-liquidità-bce

Le promesse di Mario Draghi gonfiano nuovamente i mercati e le attese degli operatori. Quantitative easing considerato necessario se le condizioni del tasso inflazione e della crescita economica dell'Eurozona continueranno ad essere deludenti. Ma alla fine ciò che interessa è continuare la bolla in un mercato dove è palese l'eccordo tra le stesse banche centrali. Le ...

Pubblicato in Analisi mercati, Politica Monetaria | Taggato , , , | 4 commenti

DEBITO PUBBLICO: in mani estere per il 36.5%. Ma è un bene o un male?

debito-pubblico-chi-detiene

Ormai il nostro debito è tornato quasi totalmente nelle tasche degli italiani. Se nel 2006 gli stranieri detenevano circa il 51.4% del nostro debito pubblico, oggi solo il 35.6% dei BTP è in mani estere. Il dato di oggi stupisce non poco e ci fa vedere una “rinazionalizzazione” del nostro debito pubblico MOLTO veloce. A testimoniare tutto cià ...

Pubblicato in Economia Italiana, Obbligazioni e Titoli di Stato | Taggato , , | 18 commenti

WALL STREET: fino a quando le banche centrali riusciranno a sorreggere i mercati?

wall-street-fear-index

GUEST POST - Indici sostenuti dalla politica monetaria (reale e prospettata) della banche centrali ma aumentano le divergenze. Fino a quando riusciranno a far reggere il mercato? Analisi dei dati del CFTC secondo la personale visione di Lukas. Cari amici, nella settimana appena trascorsa, abbastanza interlocutoria, i mercati finanziari internazionali, sempre ben rassicurati e protetti dalle banche ...

Pubblicato in Senza categoria | Taggato , , | 3 commenti