Archivi tag: debito pubblico

Scritto il alle 09:45 da Danilo DT

ITALIA, debito pubblico, nuovo record. Ormai questi dati non fanno nemmeno più notizia, fanno parte di quei report che periodicamente escono e sempre con lo stesso risultato Il debito pubblico italiano continua a salire e fa un nuovo massimo storico … Continua a leggere

Scritto il alle 14:35 da Danilo DT

Torna un po’ di paura sulla sostenibilità del debito pubblico italiano. Manca la crescita economica e quindi società come Pimco e JPMorgan fanno dietro front. E il momento di vendere i BTP? Continua a leggere

Scritto il alle 14:35 da Danilo DT

Il debito pubblico raggiunge a livello aggregato, nuovi picchi di massimo. Sarebbe necessaria una ristrutturazione globale ma è utopia pura. Intanto è giusto fare chiarezza su come il debito pubblico del Giappone riesce ancora ad essere sostenibile. Continua a leggere

Scritto il alle 11:30 da Danilo DT

La notizia della perdita dell’ultima A di merito creditizio per l’Italia ormai è cosa nota. E’ stata l’agenzia di rating canadese Dbrs che ha tagliato il rating appunto da A a BBB, per via di «una combinazione di fattori, incluse … Continua a leggere

Scritto il alle 09:10 da Danilo DT

Nei giorni scorsi ho volutamente scritto un post con un titolo un po’ provocatorio, ovvero, “Buon Compleanno Euro: è tutta colpa sua?”. La mia intenzione era quella di portare agli occhi di tutti quella che è la realtà dei fatti, … Continua a leggere

Scritto il alle 09:23 da Danilo DT

Non è mia intenzione in questa sede “spezzare una lancia” a favore di coloro che sostengono l’Euro e tantomeno prendere le difese di chi invece è di sponda NoEuro. Anche perché avrete ormai capito che io appartengo “ancora” alla prima … Continua a leggere

Scritto il alle 09:08 da Danilo DT

I dati sul PIL Italia regalano un po’ di ottimismo, i numeri sul debito pubblico per una volta migliorano, ma poi si scopreche il gap dal resto dell’Europa è irrecuperabile. Caro Matteo, non bastano i #Piccolipassi… Continua a leggere

Scritto il alle 15:07 da Danilo DT

Il debito pubblico resta al 132.7% e non calerà nel corso del 2016. Il tasso disoccupazione va in controtendenza ai numeri europei. Il quadro politico è preoccupante. Si va verso la Euro frammentazione. Riusciremo mai a vedere una luce in … Continua a leggere

Scritto il alle 09:22 da Danilo DT

Oggi è la giornata del CdA di Veneto Banca, un possibile nuovo cliente per il fondo Atlante. Intanto però le notizie sul debito pubblico italiano preoccupano. Il sistema si sta sbriciolando? Continua a leggere

Scritto il alle 14:39 da Danilo DT

Si tratta del portafoglio detenuto di debito pubblico e quindi di titoil di stato, dei bond bancari e dei crediti deteriorati. Ma ciò che preoccupa sono i volumi. Tripli rispetto alla media europea. Continua a leggere

Scritto il alle 10:53 da Danilo DT

Ultimo dato pari a 2192 miliardi di Euro. Occorre agire sul taglio della spesa pubblica, l’aumento delle tasse o la lotta all’evasione fiscale. Oppure sulla crescita economica. Ma rischiano di essere battaglie perse. Intanto però torna la deflazione. Continua a leggere

Scritto il alle 14:45 da Danilo DT

Il debito pubblico italiano continua nella sua crescita progressiva malgrado l’ottimismo del governo italiano. Bruxelles bacchetta l’Italia che minimizza. In realtà lo spazio di miglioralmento è minimo e stiamo già sfruttando la flessibilità al massimo. Cosa occorre di più? Continua a leggere

Scritto il alle 10:30 da Danilo DT

Lo spread BTP Bund arriva ai massimi del 2016 e ie banche italiane crollano in borsa. Che cosa stanno architettando i grandi esperti a Francoforte? Un haircut sul debito pubblico italiano? Continua a leggere

Scritto il alle 10:15 da Danilo DT

L’Italia è un paese che, rispetto ad altre realtà, si ritrova con una problematica che tende e tenderà a frenare in modo indiscutibile qualsiasi tentativo di convinta ripartenza economica che rischia di essere solo ciclica e non strutturale. Nulla di … Continua a leggere

Scritto il alle 14:40 da Danilo DT

I dati sul PIL Italia sono stati migliori delle attese, e meno male. La stima di agosto era del +0,2%. Il progresso acquisito per il 2015 è ora pari al +0,6%, contro il +0,4% stimato in precedenza. Quindi un miglioramento … Continua a leggere

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+