Archivi autore: Danilo DT

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

I banchieri ammettono: la liquidità della Bce è ottima per fare trading e non per finanziare le imprese

Visto che qualcuno aveva ancora dei dubbi sull’utilità del QE in Europa, ora con questo sondaggio tra le mani qualche certezza in più ce l’avrà. E visto anche lo scarso successo dell’TLTRO, l’Eurotower decide di muoversi e pone ai banchieri … Continua a leggere




Pubblicato in Banche e Risparmio, Politica Monetaria | Taggato , , | 1 commento

Stress test o CRASH test?

Banche italiane ancora pesanti in borsa. Nuovamente sospese per eccesso di ribasso banca Carige e Monte dei Paschi. Torna sui mercati il rischio Italia. Confronto tra FTSEMIB Banks e spread BTP Bund. Un mercato che si fa sempre più difficile dopo l’esito degli stress test. Continua a leggere

Pubblicato in Analisi mercati, Banche e Risparmio, FTSEMIB | Taggato , , , , | 7 commenti

Tutto come previsto. FED chiude con riserva il QE, fino alla prossima puntata

La FED chiude il quantitative easing, mantiene i tassi a zero ancora per un bel po’ di tempo, e si dimostra positiva sull’economia USA. Ma non chiude la porta a possibili nuove manovre espansive, che restano discutibili essendo una culla per una bolla speculativa. Continua a leggere

Pubblicato in Politica Monetaria | Taggato , , | Commenti disabilitati

FED: fine del “QUANTITATIVE EASING”. Cosa cambia per curva dei tassi e mercati finanziari?

Oggi potremmo assistere all’inversione di rotta della FED. Ma non possiamo nascondere la convinzione che ben poco cambierà. Infatti potrebbe essere proprio la BCE a sostituirsi alla FED in ambito di acquisti dei titoli di stato USA. Le conseguenze sui mercati sarebbero forti, mantenendo l’attuale status quo e permettendo ai mercati finanziari di reggere al cambiamento. Fino alla prossima puntata. Ecco perché. Continua a leggere

Pubblicato in Analisi mercati, Obbligazioni e Titoli di Stato, Politica Monetaria | Taggato , , , , , | 11 commenti

Presto per una vera inversione. La borsa USA riprende a correre

malgrado la correzione dei giorni scorsi, la tendenza è rimasta sempre forte ed il rimbalzo di questi giorni lo testimonia. La speculazione non cala e malgrado dati contrastanti (ieri ottimo l’indice di fiducia dei consumatori) il margin debt si mantiene a livelli elevati. Continua a leggere

Pubblicato in SP500, Trading | Taggato , , | 1 commento

Produzione industriale: il grande GAP tra USA ed Eurozona può portare alla fine dell’Euro?

Le cose semplici spesso sono anche le più efficaci. Questo grafico mette a confronto la produzione industriale dell’Eurozona con quella USA. Ed è lampante il GAP che si è venuto a generare nel corso degli anni. Un gap che è … Continua a leggere




Pubblicato in Crisi Mercati, Macroeconomia | Taggato , , | 8 commenti

Una storia italiana dal 1472. Ma assomiglia ad una start up.

Monte dei Paschi di Siena ha avuto negli ultimi anni una damento in borsa simile ad una start up. Ma proprio lei, con oltre mezzo millennio di storia, start up non è. Hanno distrutto non solo una banca, ma anche un pezzo della nostra storia italiana. Continua a leggere

Pubblicato in Banche e Risparmio, Economia Italiana | Taggato , , | 3 commenti

STRESS TEST: errori su Deutsche Bank e Monte dei Paschi di Siena?

Gli stress test sono diventati un vero tormentone per i risparmiatori di tutta Europa. E ovviamente anche per le banche. Tanto che molti istituti di credito sono intervenuti anzitempo con operazioni di ricapitalizzazione. Questo è il motivo per cui delle … Continua a leggere




Pubblicato in Banche e Risparmio | Taggato , , | Lascia un commento

Immobiliare USA: scendono violentemente i prezzi delle nuove case

I dati in uscita si susseguono a raffica. Tutti i santi giorni ci ritroviamo con indici e news che spesso dicono tutto il contrario di tutto e ci mettono in difficoltà su quella potrebbe essere l’interpretazione di determinati scenari. Basandomi … Continua a leggere




Pubblicato in Mercato Immobiliare | Taggato | 6 commenti

STRESS TEST: the day after

Dopo i risultati degli stress test della BCE, arrivano le prime contromosse. Monte dei Paschi di Siena (MPS) dà l’incarico a UBS e Citibank per trovare le giuste soluzioni. Senza escludere una possibile fusione con altre banche. Carige decide in tempi record di ricorrere ad un aumento di capitale pari a 500 milioni. Resta sempre il dubbio sulla bontà degli stress test e sull’effettivo stato di salute del sistema finanziario europeo e…non solo. Mentre invece Deutsche Bank e le Landesbank promosse malgrado l’esposizione in derivati fuori dalla norma. Continua a leggere

Pubblicato in Banche e Risparmio, Economia Italiana | Taggato , , , , | 1 commento

STRESS TEST: esito pesante per le banche italiane

Il tormentone degli stress test finalmente è giunto al termine, anche se per molte banche l’esito dell’esame della BCE non è che l’inizio di una nuova fase non proprio facilissima, sopratutto per alcune banche italiane. Bocciate, come già previsto e descritto … Continua a leggere




Pubblicato in Banche e Risparmio, Crisi Mercati | Taggato , , , | 5 commenti

WEEKLY REWIND: la stagione degli esami

Un week end ricco di esami. Mentre si aspetta l’esito degli stress test (ormai è dato per scontato che saranno 25 le banche che non passeranno l’esame,  di cui due Italiane, ovvero Monte dei Paschi di Siena e Carige) ci … Continua a leggere




Pubblicato in Link Finanziari | Taggato , , , | 1 commento

STRESS TEST: l’ora della verità. I dubbi sulle Landesbanks.

Finalmente domenica ci toglieremo il dente degli AQR (Asset Quality Review) e degli stress test che hanno letteralmente “stressato” il mercato, soprattutto a causa delle tante indiscrezioni (di cui buona parte incontrollate e false) che sono girate in questi giorni. … Continua a leggere




Pubblicato in Banche e Risparmio | Taggato , , | 8 commenti

PETROLIO: prezzi ancora in discesa. E molti paesi rischiano la crisi.

Quanto sta avvenendo al prezzo del petrolio è non di poco conto. Negli ultimi mesi, l’oro nero è letteralmente collassato. Nel grafico qui sopra potete vedere quanto ha perso in soli 4 mesi: oltre il 25%. Certo, diamo colpa al … Continua a leggere




Pubblicato in Petrolio | Taggato | 15 commenti

ITALIA: primato poco invidiabile sul debito pubblico

Il debito pubblico italiano è in assoluto il più alto, visto che il Bel Paese ha recentemente superato anche la Germania. E in ambito rapporto debito PIL in Eurozona siamo secondi solo alla Grecia. quali prospettive possiamo avere in queste condizioni? Solo una e si chiama “debt deflation”. Continua a leggere

Pubblicato in Macroeconomia, Obbligazioni e Titoli di Stato | Taggato , , , | 9 commenti