Archivi autore: Danilo DT

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Azioni: il ritorno dei titoli energetici

Un occhio di riguardo lo meritano sicuramente gli energetici. Il benchmark USA, lo SP 500, raffrontato all’indice specifico SP 500 energy,  ha visto in questi giorni un’importante rottura tecnica. Come vedete dal grafico sotto riportato, i titoli energetici, dopo un … Continua a leggere




Pubblicato in Analisi Fondamentale, Azionario, FTSEMIB, SP500 | Taggato | 4 commenti

EUROSTAT: tutte le incoerenze vengono a galla

I dati Eurostat pubblicati ieri meritano sicuramente un rapido commento, vista la straordinaria incoerenza (secondo il mio punto di vista) tra quanto vediamo nella realtà oggi, in particolar modo sui mercati finanziari, e quanto invece rappresenta la realtà dei fatti. … Continua a leggere




Pubblicato in Analisi mercati, Crisi Mercati, Macroeconomia | Taggato , , , , | 3 commenti

La bomba di Matteo Renzi sul risparmio degli Italiani

La ritenuta fiscale su tutto quanto non è Titoli di Stato o parificati passa dal 20 al 26%. Cosa comporta per le casse dello Stato? Visto che la matematica non è un’opinione, e che i soldi non si creano dal … Continua a leggere




Pubblicato in Economia Italiana, Obbligazioni e Titoli di Stato | Taggato , , | 13 commenti

Renzi, twitter e #matteorisponde: per molti ma non per tutti

Poteva essere #lavoltabuona per affrontare il fiscal compact. Invece solo risposte su tematiche semplici e “spot”. Quando si parla di un problema FONDAMENTALE per i prossimi 20 anni a venire, il nostro Matteo Renzi si dà alla macchia. Svista o … Continua a leggere




Pubblicato in Economia Italiana, Politica italiana | Taggato , , | 2 commenti

Il prezzo da pagare per la ripartenza economica

La Ripresa Economica globale, in particolar modo in Europa e in USA, è legata a dinamiche non sempre ordinarie. E prima o poi questo sostegno verrà meno e si presenterà il conto. Leggasi exit strategy. Quando parliamo di un sistema … Continua a leggere




Pubblicato in Senza categoria | Taggato , , , | 8 commenti

Economic tweet world

Una piccola rassegna di tweet del sottoscritto (e non solo) che non necessitano di commenti. Fotografano un Europa a due velocità. Una Germania che corre sempre, serenamente verso una costante e forte crescita economica, ed un resto d’Europa che boccheggia. … Continua a leggere




Pubblicato in Link Finanziari | Lascia un commento

Banca e bancari: rivoluzione in corso che cambierà anche i rapporti col territorio

La figura del bancario, che da sempre opera nelle banche italiane, professione che tutti noi conosciamo molto bene e che ci ha accompagnato per anni nel mondo dei servizi finanziari, è una categoria professionale che nei prossimi anni subirà sicuramente una … Continua a leggere




Pubblicato in Banche e Risparmio, Economia Italiana | Taggato | 6 commenti

EUROZONA: la moneta non circola. Scenario inaccettabile.

Gli aggregati monetari (massa monetaria) stanno ormai collassando da anni. E quando parliamo di massa monetaria ci riferiamo ovviamente alle ben note M1, M2, M3. Ora, non mettiamola troppo sul tecnico sennò poi annoiamo i lettori. Ricordiamo solo che questi … Continua a leggere




Pubblicato in Macroeconomia, Politica Monetaria | Taggato | 6 commenti

Borse e valutazioni fondamentali: mai fare di tutta erba un fascio

I mercati ormai ragionano in un modo praticamente unidirezionale. A comandare non è più la tipologia di asset class (obbligazioni o azioni, ad esempio) bensì il tipo di rischio. Questa, cari lettori, è la vera rivoluzione che da tempo noi … Continua a leggere




Pubblicato in Asset Allocation, Azionario, Europa, FTSEMIB, Paesi Emergenti | Taggato , | 3 commenti

ITALIA: scenario in miglioramento ma NON esente da rischi

Il Bollettino uscito ieri da Bankitalia ci illustra uno scenario a tinte fosche. Il quadro di fondo a livello globale ed europeo sta progressivamente migliorando ma occorre porre la massima attenzione ad una molteplicità di fattori. La ripresa globale è … Continua a leggere




Pubblicato in Economia Italiana, Link Finanziari | Taggato , , | Lascia un commento

TRENDS: analisi macroeconomia, mercati ed intermarket (CCXLI)

Mercati in evoluzione. Non sarà più sufficiente basarci sulle banche centrali per analizzare e “prevedere” i mercati, ma occorreranno altra analisi: Ecco quali. Una settimana apparentemente tranquilla dal punto di vista macroeconomico. Non sono usciti grandi dati, certo, ma facciamo … Continua a leggere




Pubblicato in Analisi mercati, Compass, Intermarket | Taggato | Lascia un commento

++ HOT CHART ++ confronto tra CDS, spread e FTSEMIB. Mercato unidirezionale.

Confronto tra CDS Italia, grafico FTSEMIB e spread BTP Bund Diversi lettori mi avevano contattato nei giorni scorsi temendo un’inversione di tendenza dei mercati finanziari. Certo l’ultima settimana è stata vissuta con ansia anche a causa della rinnovata volatilità sulle … Continua a leggere




Pubblicato in Analisi mercati, FTSEMIB, Tassi Interesse ed Euribor | Taggato , , , | 13 commenti

Borse: la tendenza non è in discussione. Ma il sentiment merita attenzione

Tanto per intenderci, la tendenza dello SP500 non è assolutamente cambiata. Al momento il grafico parla molto chiaro. Lasciando da parte tutti i ragionamenti di tipo economico e finanziario, legati ad utili, banche centrali, rallentamenti ecc, il grafico dello SP500 … Continua a leggere




Pubblicato in Analisi Tecnica, SP500 | Taggato | 2 commenti

A.A.A. Sottoscrittore Bond Governativi USA cercasi

Quando parliamo del debito pubblico americano, si scatenano sempre accese discussioni. E a ragione, visto che secondo il mio punto di vista, occorre non sottovalutare cosa potrebbe accadere in un prossimo futuro nemmeno troppo remoto. Il grafico che ieri vi … Continua a leggere




Pubblicato in Obbligazioni e Titoli di Stato | Taggato , , | 15 commenti

Nuovo record per il rendimento dei BTP. Sul decennale siamo al 3%.

Ed è nuovo record. Il tasso del BTP a 10 anni raggiunge un nuovo minimo. Siamo sotto anche ai rendimenti del 2005, quando si registrò un minimo al 3.21%. Questa mattina il decennali italiano viaggiava al 3.092%. Un grafico che … Continua a leggere




Pubblicato in Economia Italiana, Obbligazioni e Titoli di Stato | Taggato , | 6 commenti