Archivi autore: Danilo DT

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

ORO: la stagionalità dice che settembre è un mese propizio

Molti di voi ricorderanno il post che ho scritto a maggio  dove mettevo in allerta i lettori sulla stagionalità dell’oro. Infatti il periodo estivo non è sempre brillantissimo per il metallo giallo. Molto meglio agosto ma soprattutto bene settembre. Come … Continua a leggere




Pubblicato in Oro, strategie | Taggato | 1 commento

Il pompiere Draghi ha bisogno della collaborazione dei Governi

Il tasso disoccupazione italiano vola al 12.6%, Il costo per unità di prodotto è tra i più alti in Europa. le tasse sul lavoro sono insostenibili. Per riavviare i consumi occorre detassare gli stipendi ed i profitti aziendali. Continua a leggere

Pubblicato in Economia Italiana, Lavoro e Disoccupazione | Taggato , , , | 2 commenti

INTERMARKET: lo strano rapporto tra tassi di interesse e mercati azionari

Negli ultimi mesi, complice il QE, abbiamo assistito ad una correlazione abbastanza forte tra tassi di interesse ed il mercato azionario. In parole povere, con tassi in ribasso, i mercati hanno ricevuto ossigeno e le borse sono salite. Ma fate … Continua a leggere




Pubblicato in Intermarket, Tassi Interesse ed Euribor | Taggato , , | 3 commenti

I possibili falsi segnali tra rendimento e rischiosità

E’ corretto paragonare le emissioni obbligazionarie di Italia, USA e Gran Bretagna paragonandone rendimento e rischiosità? La logica potrebbe essere corretta, ma si tratta di tre emissioni provenienti da tre mondi separati. I CDS (Credit Default Swap) ci fanno vedere che il nostro BTP non è “risk free”. Continua a leggere

Pubblicato in Tassi Interesse ed Euribor | Taggato , , , | 1 commento

Arriva la frenata. Scenario borse e tassi USA confermati?

Il Congressional Budget Office, ha dimezzato le stime sul PIL portandolo dal 3.1% all’1.5%. Una botta che avrà certamente ripercussioni sui mercati. E se l’economia frena, Janet Yellen alzerà ancora i tassi di interesse? Stime Utili per lo SP 500 con possibili ribassi in vista che il mercato ancora non ha scontato. Continua a leggere

Pubblicato in Analisi Fondamentale, SP500 | Taggato , | 1 commento

I NUOVI SUBPRIME (alla riscossa)

L’incredibile rally del debito totale, con grandi protagonisti gli “student loans” che prendono di diritto la palma come futuri “subprime”. Se guardate gli importi e il delinquency rate capirete perchè. Continua a leggere

Pubblicato in Crisi Mercati | Taggato , , , | 3 commenti

Aziende partecipate pubbliche: la spending review di Cottarelli cosa ci porterà?

La verità, forse, sta nel fatto che nessuno si immagina la dimensione degli sprechi che sta distruggendo il nostro paese. La malagesione del pubblico ha distrutto quello che poteva essere uno stato tra i più ricchi e dominanti in Eurozona. … Continua a leggere




Pubblicato in Economia Italiana | Taggato , | 2 commenti

FLASH: THE NEW NORMAL (BTP ai minimi storici) con il “QE MOOD”

L’assicurazione di Mario Draghi continua a dare i suoi effetti. Lo spread Bund BTP scende nuovamente sotto area 150 ma questa è statistica. Importa poco in questo momento. Ciò che più interessa è vedere quanto pagano i BTP come tasso. … Continua a leggere




Pubblicato in Obbligazioni e Titoli di Stato | Taggato , , , | 4 commenti

Benchmark azionario USA: target raggiunto.

Il listino USA SP500 raggiunge quota 2000. Cosa succederà adesso? Visto che mi piace essere coerente, riprendo un post scritto tempo fa dove dichiaravo pubblicamente il target che mi ero dato sullo SP500. Riprendo quindi un post del 10 giugno … Continua a leggere




Pubblicato in Analisi Tecnica, SP500 | Taggato , | 1 commento

Più occupazione, più stipendi, più inflazione. La somma delle occasioni perse.

Aumentare l’occupazione e far crescere gli stipendi e scongiurare la deflazione. No all’eccessiva austerity, si a maggior spesa anche a beneficio di una maggiore inflazione. Le banche centrali oggi recitano lo stesso copione, un copione ben diverso da quello spinto … Continua a leggere




Pubblicato in Macroeconomia, Tassi Interesse ed Euribor | Taggato , , | 1 commento

MA CHISSENEFREGA (della discrasia tra economia e finanza)!

Problema? E qual è il problema? Rapporto rischio rendimento? Roba da vecchi ormai passata di moda. Chissenefrega se il mercato non rispetta la realtà. Questo è il NEW NORMAL. L’economia reale anche se non funziona più di tanto e rallenta … Continua a leggere




Pubblicato in Analisi mercati | Taggato , | 8 commenti

Quelle strane reazioni a “V” sul mercato azionario

Permettetemi almeno di definire questo grafico “affascinante” proprio per le dinamiche che lo contraddistinguono. Notate bene: negli ultimi due anni, ogni qual volta il mercato azionario USA, nella fattispecie l’indice benchmark SP500, sembrava intenzionato a partire con una correzione più … Continua a leggere




Pubblicato in Analisi mercati, Analisi Tecnica, SP500 | Taggato | 3 commenti

Il confronto tra BANCHE CENTRALI va ben oltre al simposio di Jackson Hole

A Jackson Hole i banchieri centrali confermano le loro strategie. Per Paul Krugman BCE e FED non sono poi così diversi. In realtà lo sono eccome. Quantitative easing a parte, la BCE è la banca centrale di un Unione Europea mai così disunita. E poi…il QE Europeo su cosa verrebbe fatto? Continua a leggere

Pubblicato in Obbligazioni e Titoli di Stato, Politica Monetaria | Taggato , , , | 7 commenti

Il miglior investimento che abbiate mai fatto

Ormai ci ho fatto l’abitudine. L’essere umano non sa imparare dal passato e soprattutto si lascia sempre trasportare troppo dalle mode del momento (e dai media) oltre che dalla smània di voler far soldi. In questo post ho provato a … Continua a leggere




Pubblicato in Asset Allocation, Educazione finanziaria | Taggato | 6 commenti

Il giardinetto del vicino è sempre MENO verde

Il prato del vicino è sempre più verde. Ma quando si parla di investimenti, il proprio “giardinetto” di titoli è sempre il più performante ed ogni risparmiatore si disegna come avveduto, aggressivo quando serve, difensivo quando aumentano i rischi. Difficilmente … Continua a leggere




Pubblicato in Asset Allocation, Educazione finanziaria | Taggato | 4 commenti