Archivi autore: Danilo DT

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Curva dei tassi: anomalie tra previsioni e tassi forward

Per certi versi c’è da rimanere sorpresi dalla forza dei bond periferici anche in una giornata di borsa disastrosa come quella di ieri. Arriveranno gli aggiustamenti del caso, oppure la forward guidance e le promesse di Mario Draghi sono troppo … Continua a leggere




Pubblicato in Obbligazioni e Titoli di Stato, Tassi Interesse ed Euribor | Taggato , , | 2 commenti

OUTLOOK ABI: le banche italiane non sono pronte a supportare la ripresa economica

E’ uscito ieri il consueto Report prodotto dall’ABI che potete scaricarvi cliccando direttamente QUI.  Il Monthly Outlook sviluppa sempre un’istantanea del settore bancario decisamente interessante. E tra i tanti dati presenti nel repor ci sono alcune slides che vi voglio … Continua a leggere




Pubblicato in Banche e Risparmio, Economia Italiana | Taggato , | 1 commento

ANALISI UTILI e PIL: iniziano le revisioni al ribasso. E forse non basterà un -15% previsto da SG.

La realtà sta pian pianino arrivando agli occhi degli investitori. Gli utili che il mercato stava generando erano irripetibili (ricordate il post sull’automobile a folle velocità?) e poter pensare che tali utili potessero continuare a crescere con una percentuale media … Continua a leggere




Pubblicato in Analisi mercati, Macroeconomia | Taggato , , | 8 commenti

BTP Italia, ennesimo successo. La grande riscossa di Italia e Spagna

Ieri mattina, in un’intervista telefonica Maria Cannata rispondeva al giornalista: “qual è lo spread ideale? Beh ovvio, sarebbe zero!”. Ovviamente la Cannata ha risposto in modo provocatorio, ci mancherebbe, ma il mercato sembra proprio dare ai nostri titoli di stato … Continua a leggere




Pubblicato in Economia Italiana, Obbligazioni e Titoli di Stato | Taggato | 13 commenti

Rapporto debito totale PIL: ecco chi sta affogando nel debito

Quali sono i paesi con più altro debito aggregato rapportato al PIL (GDP) prodotto? E come sono piazzati l’Italia, gli USA ed i paesi emergenti. Occhio che le sorprese non mancano! Altro che deleveraging! C’erano una volta una pinta di … Continua a leggere




Pubblicato in Macroeconomia, Obbligazioni e Titoli di Stato, Paesi Emergenti, V.I.P. (Very Important Post) | Taggato , | 12 commenti

SONDAGGIO: cosa aspettarsi da Mario Draghi e dalla sua forward guidance?

Una partita a tennis. Da una parte il FMI che punzecchia Draghi, e dall’altra parte una Bce che si dice pronta. “La Bce è assolutamente determinata a mantenere una politica monetaria altamente accomodante e ad agire rapidamente se necessario. Non … Continua a leggere




Pubblicato in Link Finanziari, Politica Monetaria | Taggato , , , , | 7 commenti

Dove si è vista la VERA crescita economica?

I paesi con maggior crescita economica sono in condizioni economiche disastrate. Ma attenzione, in Europa ed in USA chi soffre la fame sta salendo a dismisura. E’ globalizzazione anche questo. L’Incubo crescita economica sta tormentando il nostro paese da anni. … Continua a leggere




Pubblicato in Analisi Fondamentale, Macroeconomia, Paesi Emergenti | Taggato | 14 commenti

Pessimismo sui derivati a livelli estremi. La bolla speculativa può continuare.

Il CBOE Put Call Ratio tocca i minimi assoluti. Questo indicatore contrarian è utile per poter analizzare gli eccessi di euforia o pessimismo da parte degli operatori e dei mercati mercati finanziari. In molti sono rimasti un po’ spaventati da … Continua a leggere




Pubblicato in Derivati, SP500 | Taggato | 21 commenti

Il crollo della crescita del Celeste Impero

I dati di oggi ci riportano una Cina in forte rallentamento, ben oltre le previsioni degli analisti. Ma questo cosa comporterà a livello globale? Confronto tra CESI China e Shanghai INdex. E’ sicuramente la notizia del giorno e non deve … Continua a leggere




Pubblicato in Paesi Emergenti | Taggato , , | 2 commenti

LOST DECADE: ovviamente ci riferiamo alla nostra Italia

Ennesima prova che prima ancora di sovranità monetaria, occorre parlare delle capacità della nostra casta politica. Le cose semplici spesso sono quelle che riescono meglio.. Mi verrebbe da riprendere in considerazione il discorso aperto con i tanti “Anti Euro” che … Continua a leggere




Pubblicato in Economia Italiana, Politica italiana | Taggato | 15 commenti

Il grande bluff di Mario Draghi

Il messaggio che il Fondo Monetario Internazionale vuol fare arrivare a Mario Draghi è fin troppo esplicito. Ed incurante degli inviti del capo dell BCE (“Il Fondo Monetario Internazionale dispensi consigli anche alla FED”), Miss Lagarde torna a tuonare chiedendo maggiore … Continua a leggere




Pubblicato in Obbligazioni e Titoli di Stato, Politica Monetaria | Taggato , , | 9 commenti

S.P.Q.R. (Sono Pazzi Questi Risparmiatori)

Titolo Grecia 10yr scende sotto il rendimento del 6%, e BTP e Bonos rendono come il decennale USA. Tutta colpa della bassa percezione di rischio finanziario e della spasmodica ricerca di rendimento. Alla faccia del “safe haven”… Questo articolo è … Continua a leggere




Pubblicato in Obbligazioni e Titoli di Stato, Tassi Interesse ed Euribor | Taggato , , | Lascia un commento

TARGET2: una Eurozona più equilibrata, si può!

Che l’Eurozona sia un mondo decisamente imperfetto, questo lo sappiamo benissimo. Che sia la casa del disequilibrio anche. Occorre però anche dire che, per certi versi, qualcosa si sta muovendo. Fino a qualche tempo fa ci trovavamo con un’Eurozona spaccata … Continua a leggere




Pubblicato in Macroeconomia | Taggato , | 4 commenti

Tassi ai minimi: il BTP rappresenta più rischi o opportunità?

Non si fa altro che parlare giornalmente dello spread BTP Bund. Rotto l’argine del 200 punti basi, il barometro dei BTP si è spostato verso il bel tempo, anzi no, verso il clima arido. Un’atmosfera che si fa sempre più … Continua a leggere




Pubblicato in Obbligazioni e Titoli di Stato, Tassi Interesse ed Euribor | Taggato , | Lascia un commento

FISCAL COMPACT: massima priorità al programma che farà morire l’Italia

Fiscal Compact: ormai manca poco alla fatidica data. O meglio, il trattato è già in vigore. L’Italia subirà la prima valutazione nel 2015. Quindi praticamente domani. Credo sia inutile ricordare che il Bel Paese partirà già subito malissimo, in quanto … Continua a leggere




Pubblicato in Economia Italiana, Macroeconomia | Taggato | 33 commenti