Draghi prepara il bazooka: ecco il progetto EQE (Euro Quantitative Easing)

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Era nell’aria ed è saltato fuori dopo le dichiarazioni uscite ieri sul giornale tedesco FAZ (frankfurter allgemeine zeitung).

Target: aumento inflazione di +0,2-0,8% dallo 0,5% di marzo.
Operazione simulata con il consenso unanime di tutto l’organo collegiale BCE con volumi di acquisto fino a un massimo di 1.000 miliardi di euro in 12 mesi (circa 80 miliardi al mese, quindi volumetricamente un importo da non sottovalutare e di grosso impatto)
Il gionale FAZ però parla anche di forti divisioni, all’interno della Bce, sull’efficacia di un quantitative easing europeo, in quanto ritenuto meno efficace di quello USA, creando effetti distorsivi ed alimentando ulteriormente la bolla che di per sé è già in atto.
Ovviamente è un progetto, una simulazione, che in pratica potrebbe anche NON essere mai attuata se i dati macroeconomici (crescita + inflazione) dovessero migliorare nei prossimi mesi.
Probabile partenza del piano: luglio 2014.

NOTA BENE: il progetto, secondo Mario Draghi, per funzionare, dovrebbe solo includere gli ABS, quindi le cartolarizzazioni bancarie (toh, sostegno alle banche…) al fine anche di incentivare la circolazione della liquidità. Questa cosa però non sarebbe fattibile e allora interesserà anche il debito pubblico degli stati, facendo acquisti volumetricamente ponderati con la percentuale di partecipazione al capitale BCE: immaginate voi la Germania che bisogno ha di un QE sui suoi bonds…

TOP of the Blog

Rivivete con noi questi e molti altri eventi, rileggendo e condividendo con i vostri contatti i post di I&M, una voce indipendente che cerca di spiegare la realtà con gli occhi del realismo.
Inoltre, come ormai d’abitudine, è in preparazione il nuovo video di TRENDS: ma questa volta sarà particolare in quanto si parlerà ovviamente di macroeconomia, di BCE e di intermarket, ma ci sarà anche una seconda parte dedicata al FTSEMIB ed ai suoi fondamentali, oltre che alle logiche operative sul mercato azionario italiano.
Vi aspetto numerosi e…se trovate costruttivo e valido questo progetto, sostenetelo con una libera donazione!

Eccovi il meglio della settimana. Buona lettura!

YESTERDAY

EURO-DELIRI: € deve essere forte così incentiva turismo ed export

Il nuovo che avanza. Largo ai giovani, gente che ha studiato e che sa. Bene, fa piacere pensare che tutti vogliono il rinnovamento e noi lo troviamo in soggetti come questi, persone che addirittura fan fare bella figura a personaggi … 

MSCI World: titoli energetici eccessivamente a sconto

Parlare di “prezzo petrolio” non è mai facile. Infatti spesso e volentieri discutiamo su questo blog di quanto sia importante e proponderante per le dinamiche economiche e sociali il costo dell’energia. Quanto discusso sul blog mette in contrapposizione due tipi … 

Piazza Affari terra di conquista. La mappa degli acquisti.

Mario Draghi promette QE. Le banche centrali quindi a rotazione sosterranno i mercati. Intanto la borsa italiana vola. Piazza Affari sta vivendo il suo momento di grazia. Ieri nuovamente è stata la borsa migliore, grazie alle parole di Mario Draghi … 

APR 03

Draghi e BCE: tassi invariati e ammissione di non indipendenza

Come già anticipato stamattina non ci saremmo aspettati certo grandissime novità da Meeting BCE. Quello che più mi ha sorpreso è vedere un Mario Draghi quasi “impacciato” per certi versi. Un esempio ? Ha riletto, in conferenza stampa (se non … 

MEETING BCE: il cantastorie Mario Draghi atteso con qualche novità

Dire che la seduta di oggi del Meeting BCE porti per forza qualcosa di nuovo, beh, è difficile dirlo. Tutti abbiamo capito qual è lo stile di Mario Draghi e della Banca Centrale Europea. Si agisce solo quanto è strettamente … 

ALERT: analisi flussi finanziari sui mercati

Alla fine l’aritmetica spiega che il denaro che gira alla fine è sempre lo stesso. Oggi privilegia l’Europa, castigando l’Asia. E domani chissà. Intanto per l’azionario, i flussi sono concentrati su settori “anomali” per il momento di mercato. Gli Etf … 

APR 02

Il mercato non crede più alle promesse di Janet Yellen

Tassi bassi ancora per un periodo considerevole di tempo. Ma per quanto? Le parole del leader della Federal Reserve ci fanno intendere la volontà di continuare addirittura con il QE. Ma il mercato non ci crede. Ecco perché. La Federal … 

Super Euro. Un trend che è destinato ad invertire violentemente.

Analisi del cambio Euro Dollaro con grafico di lungo periodo. Il FOREX resta un mercato sempre di difficilissima lettura e il cross EUR USD non fa eccezione. Sono molteplici i motivi, le giustificazioni, le scuse che si possono trovare per … 

DISOCCUPAZIONE GIOVANILE: Looking for a future

I dati sulla disoccupazione comunicati ieri dall’Istat certificano che la situazione per il mondo del lavoro italiano è decisamente drammatica. Tanto che a febbraio i disoccupati italiani segnano un nuovo record al 13%, mai così alto dal 1977. Vuol dire … 

APR 01

Eurozona e Giapponesizzazione: conseguenze sul Fiscal Compact

Se per la banca centrale americana il dato “clou” da monitorare è il tasso disoccupazione, per la BCE tutti gli occhi sono diretti all’unico vero elemento che, da statuto, deve essere monitorato con attenzione. L’inflazione. Sono usciti ieri i dati … 

Tutta Colpa Dell’Euro!

Le elezioni in Francia hanno ridato forza a quell’opposizione anti Euro che si batte per l’abbattimento della moneta Unica. La Le Pen annuncia: “siamo il terzo partito” e dall’Italia subito si alza la voce: “fuori dall’Euro”. E la Lega Nord … 

Abenomics e nuovo anno fiscale: per il Giappone è l’ora della verità

  L’esperimento di politica monetaria giapponese conosciuto come Abenomics è all’incirca a metà del suo operato. Ormai sono diversi mesi che stiamo vivendo gli effetti di questa valanga di liquidità che sta inondando il mercato con l’obiettivo di far uscire … 

MAR 31

WALL STREET: fiducia elevata sui mercati ma il COT Report risulta indebolito

GUEST POST – mercati laterali ma sempre con buona forza relativa, anche se il COT perde qualche colpo. Analisi dei dati del CFTC secondo la personale visione di Lukas. Cari amici, nella settimana post meeting della Fed, i mercati finanziari … 

PIAZZA AFFARI: rally senza fine, la borsa italiana ritorna a correre

Guest post: malgrado le tante incertezze macro, il nostro FTSEMIB continua la sua corsa al rialzo. Trading Room #127, analisi tecnica dell’indice FTSEMIB e analisi azioni italiane e…per l’occasione occhio a Pirelli e al DAX. Il nostro Ftsemib40 chiude la … 

Banche Italiane: partono gli aumenti di capitale in un clima di grande fiducia.

Il primo AUC è quello del Banco Popolare, seguiranno Banca Pop Milano, Credito Valtellinese, Banca Mps, Carige, Banca Pop Sondrio e poi tutte le altre. Ma ha senso sottoscrivere anche guardando le sofferenze ed i problemi irrisolti? NO FEAR. Il … 

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!)

STAY TUNED!

Danilo DT

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

I need you! Sostienici!

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §


VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Draghi prepara il bazooka: ecco il progetto EQE (Euro Quantitative Easing), 10.0 out of 10 based on 1 rating

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 9)Commenta

  1. idleproc scrive:

    Scusa per il fuori-tema.

    Guerre, Oil, propaganda, illusioni e realtà.

    http://blogs.platts.com/2012/10/22/falklands_isles/

    Noi, invece, che siamo intelligenti:
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/04/eni-renzi-a-otto-e-mezzo-pezzo-fondamentale-della-nostra-intelligence-brunetta-gaffe-inqualificabile/939651/

    Lasciando perdere ovviamente Brunetta che sull’intelligenza non rappresenta un’alternativa.

  2. Dai ragazzi che va che è una meraviglia. Possiamo rilassarci dato che stiamo diventando meno sfigati di altri. ” E sale forse non perchè, come strombazzano trionfanti un po’ tutti sui giornaloni e dagli scranni del potere, è tornata la fiducia sull’Italia (e sul suo nuovo, fantastico conducador) ma appunto per mancanza di opportunità migliori altrove” il resto http://www.rischiocalcolato.it/2014/04/durdens-picco-della-bolla-2-0-il-percato-e-ora-esattamente-sopravvalutato-quanto-lo-era-al-prima-di-crollare-nel-2009.html con un bel grafichino che per gli addetti ai lavori preannuncia una discesa libera o …… una valanga?

  3. ciromot scrive:

    Sarebbe piu’ logico se aspettasse i risultati degli stress test delle banche prima di intervenire.Speriamo sia una liquidità che arrivi all’economia reale in modo da rilanciare i consumi.Una banca cmq il grosso dei guadagni lo fa con le scommesse finanziarie.Prestare ormai semplicemente non conviene piu’.Spero ci sia un’imposizione dall’alta per indirizzare bene qst capitali.Siamo già in piena bolla.Non oso immaginare dove potremo arrivare con qst ulteriore intervento.E’ certo cmq che se i soldi nn arrivano all’economia reale i consumi nn ripartono quindi sarà deflazione.

  4. gilles27 scrive:

    ciromot@finanza,

    ….mi chiedo, ti chiedo, come faranno a far arrivare i soldi all’economia reale.
    L’unico modo è con l’elicottero… (a proposito avevo nei giorni passati che qualcuno aveva visto Draghi in una concessionaria di elicotteri!! :mrgreen: )

  5. gilles27 scrive:

    ….mi chiedo, ti chiedo, come faranno a far arrivare i soldi all’economia reale.
    L’unico modo è con l’elicottero… (a proposito, avevo scritto nei giorni passati che qualcuno aveva visto Draghi in una concessionaria di elicotteri!! :mrgreen:

  6. idleproc scrive:

    Abbiate fiducia regà.

  7. Many make the accounts and the “process graphics” – i.e like charts – on any and all purchases of ECB without ever having read – in E.v.e.r.y detail :!: – the plan.

    :lol:

    Some have seen the c.o.m.p.l.e.t.e plan – like myself the first time, TWO WEEK AGO, in several and reserved banking reports [ NR.5 8O ]; maybe also RULLO_clash [ CIAO :wink: ] and others – i think: so; SURE :!: – and I write to you that has been done d-e-l-i-b-e-r-a-t-e-l-y go out o-n-l-y a part of it.

    :mrgreen:

    It came out a s.u.M.M.a.r.y really M-i-n-i-M-a-l, where among other things not are mentioned the i.m.p.o.r.t.a.n.t details of/in it.

    :roll:

    The problem is to ask:

    :?: -WHY is out of print – “in press” :!: – after two days from the words of Mr. Draghi- :?:

    The c-l-u-M-s-y 8O Mr. Draghi [of] that day. Don’t forget – this detail!

    W-A-R-N-I-N-G … :idea:

    .”if you understand this, perhaps you will also understand the principals”. :wink: – [i.e. :mrgreen: "leading ruling"]

    :arrow:

    -[ The rest in day :twisted: ... g-O-O-d start of w-EE-k :D ]-

    サーファー © Surfer 8)

  8. ciromot scrive:

    Oh ragazzi !! Vi posto una cosa che esula non me ne voglia Danilo. Fatelo leggere a John Ludd magari ci dà qualche dritta.

    http://www.themeditelegraph.it/it/shipping/shipowners/2014/04/07/navy-miracolo-trasforma-acqua-mare-carburante-oWUT4SUlyEYFKO66aVDzfJ/index.html

  9. Immagino che l’energia per far funzionare il trasformatore catalitico provenga dagli efficientissimi panelli fotovoltaici americani Sunpower. ( mi sa che John ha dell’altro a cui pensare, si sta preparando per partire ed ahimè non avremo la fortuna di leggerlo per parecchio )