Top of the week: il meglio della settimana finanziaria

Scritto il alle 10:26 da Danilo DT

Un’altra settimana si è chiusa, una settimana molto importante per i dati macroeconomici (in primis il FOMC della Yellen, il primo) ma non solo.
E’ stata la settimana di BlackRock, protagonista a Piazza Affari, è stata la settimana di Renzi in Europa, è stata la settimana dove, malgrado tutto, sono stati toccati nuovi massimi sui mercati.

Rivivete con noi questi e molti altri eventi, rileggendo e condividendo con i vostri contatti i post di I&M, una voce indipendente che cerca di spiegare la realtà con gli occhi del realismo.
Inoltre, come ormai d’abitudine, è in preparazione il nuovo video di TRENDS: ma questa volta sarà particolarmente importante visto che si parlerà come sempre di macroeconomia e di mercati, ma soprattutto come investire dopo il FOMC di mercoledi.
Vi aspetto numerosi e…se trovate costruttivo e valido questo progetto, sostenetelo con una libera donazione!

Eccovi il meglio della settimana. Buona lettura!

TODAY

TRENDS: analisi macroeconomia, mercati ed intermarket (CCXXXVIII)

E’ stata la “prima” di Janet Yellen da quando è alla direzione della FED. Il messaggio che ci ha dato è apparentemente di un “Nulla di fatto”, lasciando le cose come stavano. Ma in realtà non è così. Infatti i …

FLASH: Ucraina come Cipro, in arrivo tassa sui depositi

  E’ di qualche giorno fa, l’accordo sull’Unione Bancaria ed ecco che subito arriva una notizia che riporta sul mercato lo spettro del bail-in modello “Crisi Cipro”. Tranquilli, non vi parlo dell’Italia. E’ di qualche ora fa la notizia che …

BlackRock inarrestabile: Unicredit, Intesa SanPaolo e ora MPS. Ma non finisce qui!

Come mai queste società fanno incetta di azioni a Piazza Affari? E le banche italiane sono così appetibili? Italia. Terra di poeti santi e navigatori. Terra anche di indici azionari che ancora sono molto lontani dai massimi storici. Terra carente …

YESTERDAY

UNIONE BANCARIA: accordo raggiunto, ma per le banche piccole la competenza è di ogni stato membro

E’ fatta. Dopo un negoziato durato circa 10 ore, il Parlamento Europeo, la Commissione Europea e il Consiglio dell’UE hanno raggiunto un accordo sul meccanismo unico di risoluzione bancaria, conosciuto anche come Unione Bancaria, dando una svolta ad una tematica …

MAR 20

La FED e il timer che rischia di far saltare i mercati

Sul meeting FOMC ho già detto ieri sera. Nulla di invariato, o meglio tutto come previsto. Tra le cose che erano attese, oltre al tapering e tassi confermati, ci si aspettava una nuova “forward guidance”. E così è stato. Vi …

CRISI UCRAINA: Europa e le banche in balia di Mosca

Il mix Invasione Crimea e crisi Ucraina è sempre più complessa. Kiev sta cercando di preparare un piano di emergenza per far evacuare dalla Crimea i militari e le relative famiglie ucraine. A nulla sono valse le “minacce” dell’Occidente. Ed …

Piazza Affari per molti è “buy opportunity”. E oggi è meglio dell’Europa.

Confronto tra indice FTSEMIB e Stoxx 600. E finalmente la nostra borsa vince in ambito di forza relativa (per ora) Sembra quasi che la nostra borsa stia ritrovando quell’energia che oramai era data per persa. Certamente hanno influito anche le …

MAR 19

FOMC: la Yellen allarga la “forward guidance”

La “prima” è sempre attesa da tutti, proprio perché dopo tanti anni in cui si era abituati alla barba di Ben Bernanke, si voleva sentire le parole e lo stile di colei che da tutti era data come “la colomba …

CINA: crolla indice aspettative economiche. Ma il mercato ignora.

Mentre attendiamo religiosamente il risultato del FOMC di stasera, che come scritto in QUESTO POST rappresenta “la prima” per Janet Yellen, stamattina sono rimasto sorpreso da un indicatore che periodicamente monitoro per “tastare” il polso del mercato”: un indicatore che …

MAR 18

La nuova sfida della FED

La FED parla. Il suo obiettivo è tenere bassa la volatilità e la percezione del rischio finanziario. Non vuole creare panico. Significherebbe generare paure, e conseguenti take profit. Scatterebbero i trading system, partirebbero correzioni anche copiose. No, la FED non …

Economia e mercati. La coerenza prima di tutto!

Il bizzarro rapporto tra MSCI World e consensus del Prodotto interno lordo Mondiale. E intanto gli utili per lo Stoxx 600… L’importante è essere coerenti. E la coerenza vorrebbe una correlazione diretta tra la crescita del PIL mondiale e l’andamento …

ALERT: Uscita flussi finanziari RECORD dai T-Bond USA

Qualcosa è successo. Cosa di preciso non si sa ma qualcosa è successo. E questo qualcosa potrebbe essere collegato ai tanti scenari che stiamo vivendo su scala globale. Una presa di posizione durissima della Russia nei confronti negli USA? Detto …

VOLATILITA’: la chiave giusta per leggere i comportamenti dei mercati finanziari

Mercati che hanno estrema confidenza con il rischio. Anzi troppa. E‘ quasi incredibile vedere quante asset class, considerate fino a ieri volatili e rischiose, oggi nei prezzi sono diventate praticamente “risk free“. L’elenco è lunghissimo da fare. In linea di …

MAR 17

WALL STREET: sempre al rialzo però ora attesa lateralità

GUEST POST – Sembrava arrivare la correzione ed invece no. Il COT Report segna ancora toro. Analisi dei dati del CFTC secondo la personale visione di Lukas. Cari amici, nella trascorsa settimana, crescenti preoccupazioni geopolitiche e nuovi timori deflazionistici  hanno …

Inflazione e deflazione: Eurozona spaccata in due

La strada che ci porta verso la deflazione è tracciata. La Bce sta ignorando, o meglio, finge di non sapere cosa comporta tutto questo e comunque non interviene. Il che è molto grave in quanto mette a nudo il fatto …

PIAZZA AFFARI: dopo la debolezza, pronti per ripartire

Guest post: malgrado le correzioni della settimana, il nostro FTSEMIB resta impostato sempre al rialzo. Trading Room #126, analisi tecnica dell’indice FTSEMIB e analisi azioni italiane e…per l’occasione occhio a Pirelli e al DAX. Nonostante la seduta di venerdi scorso …

MACROECONOMIA e ORO: safe haven con una Cina a rischio crisi finanziaria

GUEST POST: La BCE spinge il Dollar Index al ribasso e mette le basi per una nuova “currency war”. Il barometro settimanale dell’oro. Il lingotto ha oltrepassato la media mobile a 55 settimane (55 weeks moving average) posta a $ …

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!)

STAY TUNED!

Danilo DT

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

I need you! Sostienici!

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #4-21: Tasso 10yr T-Note a fine anno sarà... (base 1,25%)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+