TOP LINKS: si riparte dalla guerra e dal rischio recessione

Scritto il alle 08:19 da Danilo DT

Oggi è il 25 aprile, giorno di festa che non vi voglio rovinare con le mie solite elucubrazioni mentali.

Allo stesso tempo è pur sempre un giorno in cui uno può “riordinarsi” le idee e prepararsi il campo di battaglia del giorno successivo. E proprio a questo proposito, credo che settimana scorsa è stata decisamente pregna di messaggi da parte del sottoscritto. Per carità, non sono il Vangelo (per chi è credente) ma è pur sempre un taccuino di appunti dove ho raccolto il mio punto di vista. Giusto o sbagliato che sia, cerco sempre di giustificarlo con dati ed analisi spesso soggettive e spero valide e gradite.

E quindi, proprio in un’ottica di “riordino” di idee, riprendo alcuni post pubblicati ultimamente e che ritengo “migliori” per vari motivi. Buona lettura, per chi volesse addentrarsi in questa esperienza…

  • VALUE TIME: i rendimenti del mondo bond fanno la differenza  | La salita dei rendimenti delle obbligazioni, complice l’aumento del tasso inflazione, ha cambiato le dinamiche sui mercati azionari. I titoli value sono ripresi in considerazione. Ecco le motivazioni
  • FLASH TRIMESTRALI USA: si riparte! E non sottovalutatele… | Le prime aziende sono due benchmark del mondo bancario. Il colosso JPMorgan Chase e poi la società regina di risparmio gestito ed ETF ovvero BlackRock. Sarà molto importante capire sia l’andamento del primo trimestre 2022 e soprattutto ascoltare l’outlook per i prossimi …
  • TROVA LE DIFFERENZE: e i rendimenti sono collassati! | Che la BCE non prendesse grosse iniziative nel Meeting di settimana scorsa era più che attendibile. Ovviamente la Bce prende tempo e preferisce rinviare alla riunione del 9 giugno prossimo le decisioni cruciali su eventuali iniziative sui tassi di interesse. Però guadate queste tabelle…
  • PIL pro capite: tutto il resto è propaganda | Questo è uno dei grafici che più mi fanno arrabbiare e che meglio descrivono quanti anni ci siamo persi per strada. La politica non ha saputo invertire una rotta che ormai è segnata da tempo. Un paese che sta morendo se non si interviene in modo radicale.
  • GUERRA UCRAINA: chi paga il prezzo più salato? |A parte i paesi coinvolti (Russia e Ucraina) bisogna fare un distinguo. Gli effetti su alcuni paesi sono semplicemente devastanti. Non di certo sugli USA, questo è sicuro.
  • La (nuova) grande DECORRELAZIONE  | Oro e Obbligazioni. Cambia il quadro di mercato e la correlazione tra i due si ribalta. Gold strumento di hedging e bene rifugio in un momento dove i tassi reali restano molo bassi
  • SHANGHAI LOCKDOWN: blocco economico di grande impatto | Il lockdown di Shanghai blocca non solo il porto ma mette a rischio il mercato delle commodity, manda di nuovo in crisi la supply chain con implicazioni macroeconomiche e finanziarie (pensate agli effetti sull’inflazione). Per esempio…Lo sapevate che Apple….
  • LIQUIDITY is the KEY: NYFANG, ARKK e i suoi parenti | Il settore tech è in crisi. Indici FANG, NYFANG, Nasdaq 100, ARKK Innovation stanno tracollando? Per quali motivi? Ci sono delle analogie con la bolla Dot Com’è andata a finire?

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!).

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

QUATTRO SCENARI PER IL 2024

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+