ORO: il valore reale e valore di mercato

Scritto il alle 12:27 da Danilo DT

oro-lingotti

In ogni dove ormai si legge della performance dell’oro, delle sue implicazioni nelle strategie di politica monetaria, della sua importanza come bene rifugio e degli acquisti fatti dal governo cinese in procinto di diversificare le sue riserve.
Come è giusto che sia, la comunità economica internazionale è divisa sull’oro.

C’è che è “bullish”, con target che si avvicinano all’area 1300, c’è invece chi è “bearish”e che considera l’oro ormai caro e con poca strada da fare. Se non ci fosse questa divergenza di parere, non ci sarebbe mercato e se tutti fossero ad esempio “bullish”, molto probabilmente sarebbe il momento giusto per vendere, come vuole una vecchia teoria “contrarian”.
Ed invece no. L’incertezza regna sui mercati e le variabili macroeconomiche e speculative influenzano tutto il mercato, a 360 gradi, con effetti che interessano tutte le assets class, oro compreso.

 

Oro: il prezzo giusto?

 

Sul valore “giusto” dell’oro non voglio andare oltre. Molto si è già scritto sui target e su quali potrebbero essere gli effetti sul mercati.
Per esempio, sui target, potete leggere cliccando QUI (post di giugno 2009 sempre valido). , mentre sulal speculazione ricordo sempre l’eccellente post scritto dall’amico mattacchiuz, sugli open interest, i contratti future e l’oro cartaceo…
Potremo quindi continuare a discutere per ore su cosa potrebbe accadere. In questa sede voglio solo portare a conoscenza dei lettori un elemento interessante.

 

Il valore reale dell’oro è uguale al valore di mercato?

 

Rispondere a questa domanda credo sia molto molto difficile. Io però vi propongo questo grafico.
E’ un sovrapposto tra quotazione oro e valore dell’oro corretto dall’inflazione.
Perché questo? Perché da sempre l’oro è visto come bene rifugio, un qualcosa che difende innanzitutto proprio dall’inflazione.
Ma allora, come mai l’oro continua a salire se l’inflazione è a zero?
I motivi sono molteplici: banche centrali in manovra, timori di inflazione sostenuta in futuro, paura di futuri crack finanziari, debolezza del dollaro Usa e molto altro ancora.
Intanto però guardiamo questo grafico.

 

Quotazione oro: valore di mercato e valore reale

oro-inflazione-valore-reale

10 anni. The winner is…gold

10-anni-performance-asset-class

Un ultima curiosità.
Andiamo a prendere le varie asset class presenti sul mercato. Mettiamo le loro performance a paragone. Ecco cosa ne deriva.
Certo, è statistica, ma rende bene l’idea.

STAY TUNED!

ATTENZIONE: nota importante. Sostieni questo BLOG con una donazione, cliccando sul bottone nella colonna di destra. Così facendo, sosterrai questa iniziativa e permetterai al blog di sopravvivere.

Grafici by Bloomberg. Per ingrandirli basta cliccarci sopra.

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

QUATTRO SCENARI PER IL 2024

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+