ORO: il suo valore reale

Scritto il alle 12:10 da Danilo DT

lingotti

In questo blog avrete avuto modo di vedere che molto spesso si vede il grafico dell’ oro , con le rispettive analisi e previsioni. I motivi sono tanti. Innanzitutto per la sua funzione di bene rifugio, per la sua forza relativa, per la sua sottovalutazione: Ebbene si, io considero tutt’ora l’oro come un metallo sottovalutato.

Ricevo spesso delle email dei lettori dove mi viene chiesto: “ ma l’oro  può essere un elemento che ci difenderà dall’inflazione? E qual è il suo prezzo giusto? Ma siamo sicuri che sia sottovalutato?”

 

Ovviamente, se io avessi la risposta certa a tutte queste questioni, probabilmente rischierei di diventare ricchissimo. Però cerco di fare delle oneste valutazioni e di dare le mie risposte, che poi possono essere assolutamente criticabili, e ci mancherebbe.

1) Alla domanda se l’oro ci difenderà dall’inflazione , la mia risposta è SI. Lo ha sempre fatto e lo farà ancora.
2) Alla domanda su quale è il prezzo giusto dell’oro , rispondo nel modo più banale ed antipatico. Il prezzo giusto dell’oro è quello che ci dà il mercato. La risposta è molto brutta, ma è quella più corretta. E’ inutile farsi mille elucubrazioni (per non dire altri termini) mentali. Il mercato ci dà una valutazione reale dell’oro, come di tutto il resto. Poi sta a noi capire le tendenze e gli andamenti. Ma se oggi l’oro vale 950 $/oz, significa che questo è il suo prezzo giusto.
3) Alla domanda sulla sottovalutazione dell’oro, rispondo ai lettori riprendendo la risposta 2), ma con un grafico in più che potrebbe essere esplicativo.

Questo grafico l’ho già postato in passato, ma un ripassino non fa certo male.
Questo è un grafico sovrapposto dell’oro al valore attuale, confrontato con l’oro corretto per l’inflazione. Ritengo questo grafico assolutamente fondamentale per poter capire le potenzialità di rivalutazione del metallo giallo, il cui ruolo non solo di bene rifugio, ma di fonte di riserva per le banche centrali è stato recentemente preso in considerazione dal governo Cinese che, stufo di strafogarsi di Dollari nelle riserve, ha iniziato una diversificazione a favore del metallo giallo.

ORO: valore di mercato e corretto dell’inflazione

gold_inflazione

Dal grafico potete vedere che potenzialmente l’oro realmente oggi vale meno della metà di quale è il suo valore di borsa, se togliamo al prezzo l’inflazione.
Non prospettiamo un ritorno ai massimi reali di prezzo, segnati nel cerchio in grigio.
Io mi accontenterei del mio bel target a cui si punterebbe in caso di rottura di area 1000 $/oz.

STAY TUNED!

ATTENZIONE: nota importante. Sostieni questo BLOG con una donazione, cliccando sul bottone nella colonna di destra. Anche un piccolo contributo può essere importante per la sopravvivenza dell’iniziativa ! Inoltre, così facendo, riceverai la newsletter COMPASS.

Grafici by Bloomberg. Per ingrandirli basta cliccarci sopra.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
1 commento Commenta
gianni
Scritto il 23 settembre 2010 at 13:24

Complimenti x i tuoi articoli Dream Theater sempre molto interessanti, volevo solo dirti che in questo blog si considera il Dollaro come una variabile che distorce il Valore reale di un bene, come hai rappresentato te con l’inflazione e vorrei se è possibile una tua opinione sull’articolo di questo blog:

Commodity/gold ratio: il valore reale delle cose:
dividere il prezzo in dollari di qualcosa per il prezzo in dollari dell oro produce due risultati: innanzitutto si elimina il dollaro, che con le sue proprie variazioni distorce il dato. poi se è vero che l oro è real money (“vera moneta”) abbiamo eliminato gli aspetti valutari in generale, e possiamo supporre di essere piu vicini al “vero valore”. voglio usare questo rapporto per alcune delle commodity che seguo, cosi da avere un idea (approssimativa) della loro “vera” variazione negli ultimi anni…

Tratto da http://goldoilnatgas.blogspot.com/2010/09/commoditygold-ratio-il-valore-reale.html

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+