HARD TIMES: VIX e ITRAXX

Scritto il alle 15:30 da Danilo DT

Non posso certo negare che, spesso e volentieri, mi piace cercare le “letture” del mercato utilizzando non solo gli indici ma anche elementi “collaterali”. Questo è uno dei principi dell’analisi intermarket: utilizzare più studi i quali, analizzati congiuntamente, portano a dei risultati.

E fu così che vado a scrivere questo post. Nono posso innanzitutto negare un chiaro collegamento con il post sulle BANCHE di stamattina (cliccate QUI per leggerlo) e un evidente correlazione con quanto detto sempre stamattina sull’indice USA dello S&P 500 (cliccate QUI !) .Come detto nei due post citati, la situazione dei mercati non è quindi facile. LO si vede dalle news macroeconomiche, lo si vede dal grafico dello SP 500 ad un passo dal “rischioso” supporto composto da più elementi, la cui rottura procurerebbe inevitabilmente un raid degli shortisti.

VIX e ITRAXX ci dicono che…

vix.gifMa c’è anche di più. Innanzitutto è giusto buttare un occhio anche all’indice della paure, il VIX, e andiamo a scoprire una cosa molto importante: la perfetta correlazione grafica inversa tra l’indice e il listino S&P. Questo sta a significare che un’eventuale rottura del VIX al rialzo sarà accompagnato inevitabilmente da una rottura ribassista del bechmarrk mondiale.
itraxx.gifAltro elemento. E questa è una cosa veramente nuova. Ricordate quanto dicevo sull’indice ITRAXX in questo post? . Si era stabilita una logica correlazione tra i Bond e l’indice ITRAXX. MA guardate il grafico qui a fianco: nelle ultime sedute stiamo assistendo ad uno scenario nuovo.
Itraxx che otrna a salire e il Bund che..invece continua a scendere. Che significa? Il rischio sta lievitando, ma i bond lunghi non sono la soluzione. L’inflazione è alta, c’è il rischio di aumenti di tassi. E quindi….da questo grafico io leggo una parola: RECESSIONE. Poi magari altri ci vedono la stagnazione, la stagflazione, l’agflazione…. Ma il risultato non cambia: tempi duri…cari lettori….

 

Se ritieni interessante e utile questo post o altri articoli del blog CLICCA QUI per capire come sostenere l’iniziativa.
Grazie e buona lettura!
DT

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+