A.A.A. CARTA STRACCIA cercasi

Scritto il alle 13:59 da Danilo DT

 

All’interno del caos politico che ci sta interessando, con teatrini che nemmeno nel più dimenticato governo del Sudamerica (con tutto il rispetto parlando) si riescono a vedere, forse avrete notato una cosa interessante relativa al nostro mercato obbligazionario.
Il grafico in apertura già dice molto.
Si tratta del BTP italiano, dei vari rendimenti alle relative scadenze.
Salta subito all’occhio il fatto che il rendimento di tutti i bond è ben diverso da quello visto ai tempi dello stallo politico che poi ha portato al governo Lega-M5S.
Ma questa volta dovrebbe essere addirittura peggio, visto che stiamo vivendo l’ennesima crisi di Governo. Ed invece no.

Se parliamo di spread BTp Bund, ieri il differenziale tra i titoli italiani e quelli tedeschi è sceso assestandosi a 195 punti base, 7 in meno rispetto alla vigilia (202).
Secondo molti è anche grazie all’ottimismo su una possibile intesa politica, evitando lo scenario peggiore dal punto di vista dei mercati, ovvero l’immediato ritorno alle urne che potrebbe complicare l’approvazione in autunno della legge di Bilancio a cui si aggiunge quest’anno la spinosa questione del rincaro dell’Iva che, senza contromisure, scatterebbe automaticamente a gennaio 2020.
Ma non solo.

Il mondo ha un “problema”. E’ invaso da una valanga di liquidità e prossimamente ne arriverà dell’altra. E questa liquidità non circola nel sistema e quindi deve essere investita in qualche modo. I tassi sono negativi ovunque e di conseguenza, dove si trova ancora un po’ di rendimento con una difendibile possibilità di rimborso (insomma, non con il rischio Argentina per intenderci) si va a comprare carta. Carta abbastanza straccia, con un premio al rischio risibile, ma questi sono i tempi e siccome prossimamente la liquidità aumenterà ulteriormente, questa carta straccia aumenterà ancora di prezzo, sempre se non accada nulla nel frattempo.
Sano questo scenario, vero?

Guardate queste tre curve di rendimento ITALIA. Sfido chiunque a poter intravvedere, analizzandone l’andamento, un peggioramento della situazione politica italiana.

Ovviamente mi sono focalizzato sull’Italia, ma il ragionamento è valido per tutto l’universo obbligazionario (non dimentichiamo che il nostro mercato obbligazionario è tra i più grandi ed i più liquidi del pianeta).
Ricordate questo post sui possibili “fallen angels”?

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
A.A.A. CARTA STRACCIA cercasi, 10.0 out of 10 based on 3 ratings
3 commenti Commenta
kociss01
Scritto il 23 agosto 2019 at 18:23

ma come si fa a comprare dei BTP ,BUND, bei sapendo che non rendono piu’ nulla, anzi devi pagare tu per comprarli, stessa cosa x fondi comuni obb.ri cosa possono rendere oramai dovendo sostituire i bond in scadenza con quelli nuovi li pagano anche loro una enormita’ annullando in questo modo qualsiasi cedola o rendimento futuro…..non parliamo poi dei rischi che ci si assume nel mercato azionario…….ASSURDO NON SI PUO’ ANDARE AVANTI COSI NEL MONDO DELLA CARTA STRACCIA…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

draziz
Scritto il 23 agosto 2019 at 18:31

“…con teatrini che nemmeno nel più dimenticato governo del Sudamerica (con tutto il rispetto parlando)…”
Con tutto il rispetto… per il Sudamerica.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 1 vote)

kry
Scritto il 24 agosto 2019 at 22:44

kociss01@finanza:

mercato azionario…….ASSURDO NON SI PUO’ ANDARE AVANTI COSI NEL MONDO DELLA CARTA STRACCIA…..

Hai ragione se non fosse che siamo nel mondo degli algoritmi ……

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+