VIX: L’INDICE DELLA PAURA

Scritto il alle 12:13 da Danilo DT

Un rapido aggiornamento su quello che io definisco “indice della paura”ovvero il VIX (indice di volatilità del listino S&P500): conosciuto anche come “Fear Index”, il VIX  ci aiuterà sicuramente per valutare la rischisità degli investiemtni azionari.
 


Volatilità in aumento = borse in discesa

vix volatility index s&p500Il VIX è tremendamente importante, in quanto, come potete vedere dal grafico, è fortemente correlato all’andamento dei mercati finanziari. Da diversi mesi, con un VIX a livelli bassi (area 10-18) le borse sono state in fase “toro”, con un VIX più alto sono state “Orso”. Io qui ho generalizzato con i mercati azionari. Ma come ben sapete (se avete letto i miei post precedenti), l’intermarket ci dice che:

– VIX in aumento
– Borse in ribasso
– Fly to quality con bonds in aumento di prezzo
– Rendimenti sulla parte lunga della curva in discesa
– Reverse carry trade con rafforzamento di CHF e JPY
– Oro e preziosi in gran spolvero


Questo senza andare nello specifico. Teniamo sempre d’occhio il VIX, può fornire importanti informazioni che hanno effetti non solo sulle borse.
Stay Tuned!

DT

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

TASSO BCE a fine 2024 in %

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+