Indice CRB: testa-spalle rovesciato?

Scritto il alle 09:33 da Danilo DT

Da diverse parti si può tranquillamente vedere quale sia stato incremento dei prezzi delle materie prime, grazie soprattutto ad un notevole aumento del fabbisogno dei paesi emergenti. Ovviamente il petrolio e l’oro hanno dato un contributo decisivo per l’aumento del suddetto indice CRB, che racchiude le più importanti materie prime.

 

 

Dopo la discesa, la ripresa

CRB index 2007A seguito di una grossa correzione, avuta nel secondo semestre del 2006, l’indice CRB ha ripreso tonicamente la sua corsa rialzista. Ed ecco qui a fianco come si presenta, ad oggi, il suo grafico. Come ho già detto un sacco di volte, un primo deciso segnale di una forte crescita della domanda delle materie prime, l’abbiamo già vista dal nostro Baltic Index, di cui potete vedere i vari post CLICCANDO QUI. E a piena conferma di quanto detto, possiamo notare nel grafico del CRB una chiara impostazione rialzista. Il trend è positivo e si potrebbe anche ipotizzare un Testa Spalla Rovesciato. Il target, in questo caso, verrebbe a trovarsi in area 346, ovvero esattamente dove possiamo notare un ritracciamento di Fibonacci.

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #5-21: WTI crude oil a fine anno (base 50$/bar)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+