Tavola Rotonda: incertezza dominante tra i blogger

Scritto il alle 09:38 da Danilo DT

Link Finanziari e i dati di un sondaggio fatto negli USA.

Quando viene fatta una tavola rotonda con la presenza di alcuni dei blog più autorevoli degli USA, ciò che ne esce fuori merita comunque un po’ di considerazione.

Questi i blog invitati alla “tavola rotonda”:

A Dash of Insight

Crossing Wall Street

Financial Armageddon

Footnoted.org

Paul Kedrosky’s Infectious Greed

Investment Postcards

The Kirk Report

Random Roger

The Reformed Broker

VIX and More

Wall St. Cheat Sheet

World Beta

Non tutti hanno aderito all’iniziativa. E questo è il risultato della Tavola Rotonda che ne è derivato.


Questo invece il risultato della stessa tavola rotonda un anno fa, con le proiezioni per il 2010.


Vedendo i risultati, mi sono domandato se hanno fatto un semplice copia-incolla oppure se invece è il frutto di due analisi diverse. In effetti i risultati sono molto simili, ma proprio sul sito di BeSpoke vengono date anche delle giustificazioni.

Il tempo ci dirà chi ha avuto ragione…. Intanto leggetevi alcuni interessanti link finanziari scovati in rete…

Buon trading a tutti!

a)      Insolvenza sistema: questo è il problema (CWD)

b)      Agenzie di Rating: alcuni interessanti riflessioni (CWD)

c)      Curva dei tassi: steepening e quindi irripidimento (Bloomberg)

d)     Malgrado gli stimoli della FED i consumi restano piatti (DailyR)

e)      Saltano altre 6 banche e i fallimenti arrivano a 157 (Reuters)

f)       Foreclosure Fraud: ora l’Ariziona fa causa a Bank of America (Reuters)

g)      P/E dello Spoore crolla ai minimi degli utlimi anni (Chartotd)

h)      Tavola rotonda: ecco i risultati (EconomicPicData)

i)      Proiezioni di portafoglio per l’anno nuovo (SH)

j)      Vix: rollover in corso (Surly)

e per finire l’INCREDIBILE racconto del DailyMail sulle CITTA’ FANTASMA in CINA:

Colgo l’occasione di ricordare a tutti il libro dell’amico Andrea Mazzalai, buttate un occhio cliccando QUI, ne vale la pena.

E voi, invece, cosa avete letto di interessante? Scrivetelo nei commenti!

Problemi con gli articoli in inglese? Inserite il link in questo traduttore!

Ovviamente siete tutti invitati non solo a commentare le notizie ma anche a inserire voi stessi link finanziari che possano essere utili alla comunità.


Clicca qui e Vota questo articolo su Wikio!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.7/10 (3 votes cast)
Tavola Rotonda: incertezza dominante tra i blogger, 8.7 out of 10 based on 3 ratings
11 commenti Commenta
bergasim
Scritto il 20 dicembre 2010 at 10:06

Praticamente ci hanno preso su tutto. forse si dovrebbero dare all’ippica ol supernalotto :roll:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 20 dicembre 2010 at 10:20

…oppure hanno preso le previsioni che potrebbero essere, più o meno, valide per il mese di dicembre e… le hanno estrapolate per tutto il prossimo anno.
D’altra parte mi sembra talmente difficile fare previsioni un questo momento che, come dice Berga, per chi ha voglia di rischiare, forse conviene fare una puntatina su rosso o nero….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 20 dicembre 2010 at 10:35

oppure puntiamo contemporaneamente il rosso e il nero…. ci giochiamo che il milan vince il campionato

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 20 dicembre 2010 at 10:40

m75035@finanza,

Hehehehe… dai… credo che fare previsioni oggi, coi chiari di luna attuali, sia veramente molto difficile. Diciamo che ci hanno provato…

;-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 20 dicembre 2010 at 10:47

secondo me arriveremo ai livelli di fine 2007 :-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 20 dicembre 2010 at 10:52

m75035@finanza,

…se torna pato… se ibra tiene…. se pirlo corre…. se gattuso smette di farsi ammonire…. se ambro non si rompe…. se liquidano dino…. se cassano ??????….. se ..e ribadisco il se….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 20 dicembre 2010 at 11:00

ma si dai, non siate scaramantici…ditelo che oramai è fatta!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

fabio1
Scritto il 20 dicembre 2010 at 11:01

Di notevole interesse il link relativo alle città fantasma in Cina…
Certo c’è da riflettere: innanzitutto sull’enorme spreco di materie prime ecc. che è stato fatto.
Poi sul fatto che spesso la Cina viene dipinta come una corazzata invulnerabile, ma la realtà è che sono sempre…uomini. E l’uomo, occidentale o orientale o come sia, è SEMPRE imperfetto.
E la Cina, in un recente passato, ha dimostrato una certa “imperfezione”, credo…
Certo il futuro (ed il presente) economico sarà comunque appannaggio della Cina, ma probabilmente anche per loro non saranno tutte “lose e fioli”…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

amensa
Scritto il 20 dicembre 2010 at 11:44

boh…. mi sembra che , ad esempio sull’oro hanno cannato di brutto.
però una previsione la voglio fare anch’io.
sembra che , tra un tira e molla, la volontà evidente dei nostri governti l’economia sia quella di rimandare la resa dei conti.
in vista di cosa, non so proprio, ma l’importante è procrastinare…. a costo anche di aumentare l’entità deldanno che ne deriverà.
immobiliare, disoccupazione, terranno la loro crisi per diversi anni ancora, o almeno fino a che un evento traumatico non faccia ripartire il dare un senso a investimenti e nuove produzioni.
per il resto borsa e obbligazioni, sovrane e non, continueranno a salire, finchè ovviamente , la bolla non scoppierà.
auguri a tutti, per le feste , e anche per quel giorno, quando verrà.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 20 dicembre 2010 at 11:58

+ + + + è solo più ma su che cosa?
non lo avete capito, si avvicina natale e anche quest’anno a wall street porterà dei bei regali, ai disoccupati solo carbone e tante promesse, non è mica colpa di babbo natale se questi non trovano lavoro, perchè non si tirano su le maniche e lavorano come quei disgraziati dei grossi ceo e manager delle banche di wall street, costretti a dividersi solo 144MLD DI USD, che schifo gente così umile e laboriosa e così sottopagata, che vergogna il sindacato quando serve e sempère li impegnato con quei fannulloni dei disoccupati, ma in che tempi viviamo? :twisted:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

    Scritto il 20 dicembre 2010 at 13:16

    Vabbè dai, Bergasim, domani uscirà un post sulle banche che ti renderà un po’ più felice….
    ;-)

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+