FOMC: si rinnova il Twist in attesa dell’Euromeeting

Scritto il alle 21:39 da Danilo DT

No al QE3, si all’ operazione Twist. Ma la strategia è chiarissima e se ce ne sarà bisogno…

La riunione del FOMC di stasera era molto attesa, in quanto ci si attendeva una qualche presa di posizione della FED visto lo stato di rallentamento dell’economia mondiale e, ovviamente americana.
Nessuna news, come previsto in ambito tassi di interesse che restano tra 0 e 0,25%. Il costo del denaro rimarrà su valori eccezionalmente bassi almeno fino alla fine del 2014.

Information received since the Federal Open Market Committee met in April suggests that the economy has been expanding moderately this year. However, growth in employment has slowed in recent months, and the unemployment rate remains elevated. Business fixed investment has continued to advance. Household spending appears to be rising at a somewhat slower pace than earlier in the year. Despite some signs of improvement, the housing sector remains depressed. Inflation has declined, mainly reflecting lower prices of crude oil and gasoline, and longer-term inflation expectations have remained stable.

Viene invece estesa, l’operazione Twist, con l’impiego di ulteriori 267 miliardi di dollari per la riduzione dei tassi di interesse a lungo termine (scadenza a fine 2012). Per la cronaca l’operazione Twist, già utilizzata per 400 miliardi di dollari, consiste nella vendita di titoli a breve termine (fino a 3 anni) e nel successivo acquisto di Bond con scadenze più lunghe (duration tra i 6 ed i 30 anni), al fine di comprimere al ribasso i tassi di interesse a lungo termine.

Invece in merito alle aspettative sul quantitative easing III, alias il QE3, non ci sono esiti positivi. Certo, il QE3 con forti acquisti di bond e titoli legati anche al mercato immobiliare, avrebbe drogato il mercato in modo decisamente più massiccio. Ma si sa, il Congresso ha messo dei paletti ed il QE3 è una situazione che considero estrema e decisa solo in caso di crisi violenta e sistemica. Certo, l’economia Usa non se la sta passando sicuramente bene. La Federal Reserve ha tagliato le stime di crescita dell’economia americana per il 2012 nella forbice compresa tra l’1,9% e il 2,4%, ed aumentate anche le stime sulla disoccupazione. Però al momento Bernanke si prende un’iniziativa non troppo “hard” e si rinnova l’operazione Twist. Molto ne sono rimasti delusi. Ma poi sono tornati gli acquisti… Wall Street si sta avviando ad una chiusura in parità (ora -0.3%).

Quindi per il momento si è deciso per l’operazioneTwist ma Bernanke parla chiaro: “se ce ne sarà bisogno, si interverrà in modo più massiccio, prendendo le adeguate contromisure”.
QE3 all’occorrenza.

Strategia chiarissima. In questo modo Bernanke aspetta. Aspetta l’Euromeeting di Bruxelles di fine mese. E’ lì che si capiranno tante cose.

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! | Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (5 votes cast)
FOMC: si rinnova il Twist in attesa dell’Euromeeting, 10.0 out of 10 based on 5 ratings
20 commenti Commenta
lucianom
Scritto il 20 giugno 2012 at 22:06

Avete presente la famosa manina? Da un po’ di tempo ha ripreso a funzionare. perciò occhio per quelli come me che sono short.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

john_ludd
Scritto il 20 giugno 2012 at 22:21

No, non credo affatto che Bernanke deciderà in base all’Euromeeting di fine mese, o del prossimo o di quello dopo ancora. L’uomo con la barba guarda principalmente a casa sua, finchè vede solo fumo non farà nulla, quando vedrà il fuoco farà quello gli chiedono di fare. Ma attenzione, non solo sa che non servirà ma lo ha pure dichiarato più volte, come pure ha dichiarato che il sistema monetario ha problemi strutturali:

“As currently constituted, the international monetary system has a structural flaw: It lacks a mechanism, market based or otherwise, to induce needed adjustments by surplus countries, which can result in persistent imbalances.”

Ben Bernanke, 19 Novembre 2010

Sono passati due anni. L’uomo con la barba viene dipinto come un somaro. AH AH AH !!! E’ un uomo del sistema, anzi al vertice del sistema. Gran parte degli errori che ha fatto, sapeva di farli. La fase uno della guerra tra valute è ormai conclusa e stiamo già entrati nella fase due: una guerra commerciale piena senza esclusione di colpi. E’ perfettamente normale che la gente comune non sappia nulla di questi argomenti ed è (meno) normale che ne sappiano poco gli operatori di mercato, ma i “professori”, quegli strani individui che leggono libri scritti 50 anni fa quando non c’erano neppure i computers e ne traggono verità eterne… che pena.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

john_ludd
Scritto il 20 giugno 2012 at 23:10

beh mi devo correggere… non ha mai detto “non serve”. Diciamo che l’uomo con la barba ha affermato che “la politica monetaria da sola non basta”, ovviamente suona diverso. :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 20 giugno 2012 at 23:27

john_ludd@finanza,

Mai detto che l’uomo con la barba è un somaro. Anzi, se mi permetti penso di poter dire che è uno dei maggiori conoscitori della crisi del ’29. Poi sul suo modus hoperandi potremmo discuterne per ore.
giusto chiarire una cosa. Giustissimo che Bernanke guarderà a casa sua, ma guarderà APPUNTo alle conseguenze che potrebbero subire gli USA dagli Eurocasini.
Era questo che intendevo dire.
Se il mercato crolla perchè fallisce la Spagna (esagero eh?) allora farà il QE3… per esempio…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 20 giugno 2012 at 23:28

john_ludd@finanza:
beh mi devo correggere… non ha mai detto “non serve”. Diciamo che l’uomo con la barba ha affermato che “la politica monetaria da sola non basta”, ovviamente suona diverso.

Beh, per stavolta ti perdono… :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 20 giugno 2012 at 23:46

john_ludd@finanza,

Dream Theater,

Ad agosto pensavo di andare in Croazia 10 giorni. E’ il caso che vada in banca a cambiare un pò di € in kune o per allora l’euro lo vorranno ancora. Ciao.Grazie.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lampo
Scritto il 20 giugno 2012 at 23:49

john_ludd@finanza,

Sono convinto che Bernanke sia una mente fine… ma secondo me rimane troppo accademico e timido… e fra poco (forse meno di un anno come dici tu nei tuoi commenti) ci sarà da battere i pugni sul tavolo e digrignare i denti. Lo farà qualcuno per lui?
Voglio proprio vedere!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

john_ludd
Scritto il 20 giugno 2012 at 23:49

kry@finanza,

c’è un bel pò di gente in giro del mondo che si arrabbierebbe un totale se i suoi euro diventassero cartaccia. Il sig. vladimiro putin ha una bella fetta delle riserve in euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

john_ludd
Scritto il 20 giugno 2012 at 23:55

Dream Theater,

ehi mica parlavo di te ! ci sono decine di blog anche affermati che hanno fatto della cretineria di Ben il cavallo di battaglia. Per me, e non sono un economista, è un cattivo economista perchè uno che afferma che non c’è nessuna bolla immobiliare non dovrebbe fare il banchiere centrale. Ma da qui a dargli del cretino ne corre. E questa gente che sta lassù, per arrivarci e restarci chissà quanti compromessi devi fare ogni giorni. Il gobbo malefico Andreotti diceva “il potere logora chi non ce l’ha” Frase celebre ma che potrebbe essere rovesciata “il potere corrompe chi ce l’ha” :mrgreen:

e poi (la mia misera opinione) Ben che vive nelle stanza del PPPPPotere!!!!! aspetta di vedere come a va finire quella cosuccia tra israeliani e iraniani…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 21 giugno 2012 at 00:05

john_ludd@finanza,

Grazie per la risposta. Scherzando a me mi pare che decine di blog anche affermati hanno fatto della cretineria di ben il cavallo di TROIA, non suona forse mica meglio visto come il mondo lo stanno facendo andare a ………..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

andrea.mensa
Scritto il 21 giugno 2012 at 09:31

la considerazione che Bernanke come Draghi e molti altri, ci appare prendano decisioni illogiche e controproducenti, come ho già scritto, è probabile che dipenda dal fatto che loro sono a conoscenza di informazioni che noi invece ignoriamo.
è quindi l’asimmetria della conoscenza, che genera la sensazione che le loro menti siano bacate.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gonzalo
Scritto il 21 giugno 2012 at 09:40

Salve, avete notato come stanno salendo velocemente i tassi dei bund a 10 anni della Germania? Secondo voi è per mettere pressione alla Merkel?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 21 giugno 2012 at 09:43

news ansa, reuter, bbc, cbc, abc,ccc, cct

SCILIPOTI ALLA FED, LUSI ALLA BCE

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 21 giugno 2012 at 09:54

gonzalo@finanza,

Potrebbe essere la speculazione che ha paura di rimanere con il cerino in mano. Ieri hanno recuperato i BTP 0,14 a 5,76 e i bonos sono sotto il 7% a 6,74 -0,30. Per meglio calcolare grazie a dream lo tengo aperto tra i preferiti http://intermarketandmore.finanza.com/weekly-eurozone-overview-4-46323.html

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gonzalo
Scritto il 21 giugno 2012 at 09:56

Ci sarà da ridere quando negli States a ottobre partiranno i tagli obbligati alla spesa del 4,5% del PIL. L’austerità in America è vicina pure, forse per questo hanno acquistato qualche milioncino di proiettili allla Homeland Security…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 21 giugno 2012 at 09:58

andrea.mensa@finanza,

Scusa hai preso un insolazione
che genera la sensazione che le loro menti siano bacate
Forse non hai capito questi di chi fanno gli interessi, certamente non della collettività che li rappresenta o no?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 21 giugno 2012 at 10:12

Bergasim asset management soci fondatori

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 21 giugno 2012 at 10:16

bergasim,

Hahahaha… bellissima!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ob1KnoB
Scritto il 21 giugno 2012 at 11:05

scusatemi ma non ho resistito. fantastica attinenza del testo.
http://www.youtube.com/watch?v=VjQwfkQj6e4

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

pecunia
Scritto il 21 giugno 2012 at 18:51

non solo a zio vladimir, ma pure a zio tom sta a cuore l’euro.

detto ciò, debbo dire che mi sono proprio goduta il “twist”: ; b1knb: ottima scelta!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+