FOMC a Jackson Hole: Bernanke e la politica monetaria condizionata

Scritto il alle 11:20 da Danilo DT

La giornata di oggi sarà fortemente condizionata dal FOMC di Jackson Hole, un incontro dove molti si aspettano tanto, ma dal quale molto probabilmente si otterrà poco.
Su questo meeting ho già detto ampiamente il mio parere in QUESTO POST. (da leggere!)
Confermo quanto scritto.
Molto difficile ritrovarci da domani con un nuovo Quantitative Easing. Difficile torvarci con un super twist sui T-bond nuovo di zecca. Difficile ripartire con mosse di politica monetaria proprio in concomitanza con la nuova campagna elettorare (tutto potrebbe essere usato a fini politici). Questo ovviamente va ad aggiungersi a quanto detto nel post citato in precedenza in merito a andamento SP500, fiducia consumatori e quant’altro.

Anche negli USA, proprio come in Europa, il problema rischia di diventare politico e non solo economico. Infatti quello di cui avrebbe bisogno l’economia USA, oggi, è una bella campagna fiscale. Ma tutto questo diventa molto complicato. Coperta corta anche negli USA? Assolutamente si…

Aprire i rubinetti con valanghe di denaro liquido non sarà più facile come una volta e regalare incentivi fiscali presenterà il conto con un rovescio della medaglia che farà discutere.
In ambito di politica monetaria, quello che potrebbe succedere è che il buon Bernanke cambi registro su un aspetto.

Fino ad ora la FED ha usato tutti i mezzi in modo “incondizionato”, fornendo in modo chiaro modalità, importi, scadenze. Oggi potrebbe limitare la portata con politiche monetari “condizionate”, ovvero non così decise a tavolino, quasi “al consumo” muovendosi a seconda delle esigenze del mercato.
Quindi maggiori incertezze e più relatività. Il che si traduce per i mercati con una maggiore volatilità (essendoci meno certezze e minori protezioni psicologiche).
Come sempre, cari lettori, massima attenzione al discorso che Bernanke ci regalerà. Lì troveremo delle importanti chiavi di lettura per i prossimi mesi…

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI | Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (4 votes cast)
FOMC a Jackson Hole: Bernanke e la politica monetaria condizionata, 9.8 out of 10 based on 4 ratings
2 commenti Commenta
idleproc
Scritto il 31 agosto 2012 at 23:12

Il conto della serva sulla FED MaAnche, con le dovute modifiche, vale per “l’eurozona”.

http://www.zerohedge.com/news/guest-post-real-reverse-robin-hood-ben-bernanke-and-his-merry-band-thieves

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 3 settembre 2012 at 07:43

….interessante:
http://it.finance.yahoo.com/notizie/goldman-sachs-compra-titoli-italiani-conflitto-interessi.html

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+