BCE soccorre la crisi. Come previsto.

Scritto il alle 10:45 da Danilo DT

La Banca Centrale Europea continua col programma di acquisti di bond periferici

Paesi sull’orlo del burrone. Sostegno incondizionato. Parole di BCE e FMI. Ora è chiaro anche ai muri quanto è grave la situazione in area Euro e quale sia il sostegno dell’UE. I mercati festeggiano, in preda all’euforia del momento. Ma c’è poco da rimanere allegri. Il sostegno incondizionato di Trichet è molto simile al sostegno che la FED ha dato all’economia USA (e non solo, visto che ha prestato soldi anche a banche italiane…). Ma, ribadisco quanto già detto, non ci sono alternative credibili. Sta avvenendo quanto previsto. L’Unione Europea continuerà ad andare avanti e sosterrà i paesi in difficoltà. E non può fare diversamente. E la Germania?

La Merkel fa il gioco del politico. Sa che la maggioranza dei tedeschi lascerebbe l’Euro. Ma sa anche che è una soluzione improponibile proprio per la Germania, che beneficia di un Euro “debole” che le ha permesso di crescere come un paese emergente. Immaginatevi il nuovo Marco tedesco. Secondo voi quanto potrebbe valere? Secondo me almeno il 30% in più del cross vs Euro. Il che significherebbe la fine per l’economia tedesca. E quindi, siamo poi così sicuri che la Germania se ne andrà?

Durante la riunione del Consiglio direttivo a Francoforte, «abbiamo esaminato la situazione nel suo complesso. Ho detto e lo ripeto che ci sono state delle tensioni e non farò alcun ulteriore commento su questo fatto» ha aggiunto Trichet, rispondendo a una domanda sull’andamento degli spread dei titoli di Stato in Italia e Spagna in questi ultimi giorni. «È una valutazione generale che viene fatta che ci siano delle tensioni e questo spiega anche perchè abbiamo deciso di mantenere un volume illimitato nel fornire fondi al sistema nelle nostre aste a una settimana, un mese e tre mesi», ha spiegato ancora Trichet. Il programma di acquisto dei titoli di Stato europei deciso a maggio è «in corso» e quindi rimane aperto e sarà «commisurato» alle condizioni dei mercati finanziari ha poi aggiunto il presidente della Bce. (…)Preoccupazione sullo stato di salute economica di alcuni Paesi europei è stata espressa anche dal direttore generale dell’Fmi Dominique Strauss-Kahn per il quale «Alcuni paesi sono sull’orlo del burrone, e questi sono la Grecia, e Irlanda, va bene. Altri non sono lontani dall’orlo del burrone, ma comunque devono preservare e mantenere a una migliore situazione di bilancio. Così l’intera zona euro deve adesso affrontare un consolidamento di bilancio a medio termine». (Source: Corriere)

Link Finanziari

Mercati finanziari

  • Sentiment sempre più rialzista! Occhi che in passato gli eccessi poi si sono pagati (AAII)
  • E i piccoli investitori… (PragCap)
  • Grafici mercato e analisi tecnica (FS)

Macroeconomia e News

  • Quantitative Easing in UE? Molto difficile (CWD)
  • La FED è finita (NewDeal)
  • Addirittura c’ chi chiede ulteriori stimoli. Fiscali (WSJ)
  • Lo squilibrio tedesco e l’Unione Monetaria Europea (VOX)
  • Quantitative easing e strada che porta allo Zimbabwe (MO)
  • Disoccupazione Italia: continua a salire (voce)
  • RECOVERY. ORG  CLICCATE QUI SOTTO!

Debito pubblico e crisi

  • Rogoff e la crisi dell’Euro (Economist)
  • Irlanda: lo stato garantisce le banche per cifre record (Independent)
  • Tutti gli aiuti promessi alle banche dalla UE (BBC)
  • Capire l’effetto contagio europeo (FS).
  • Quanto costa salvare le banche (voce)

Colgo l’occasione di ricordare a tutti il libro dell’amico Andrea Mazzalai, buttate un occhio cliccando QUI, ne vale la pena.

E voi, invece, cosa avete letto di interessante? Scrivetelo nei commenti!

Problemi con gli articoli in inglese? Inserite il link in questo traduttore!

Ovviamente siete tutti invitati non solo a commentare le notizie ma anche a inserire voi stessi link finanziari che possano essere utili alla comunità.


Clicca qui e Vota questo articolo su Wikio!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©
Sostieni I&M!

Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
BCE soccorre la crisi. Come previsto., 10.0 out of 10 based on 2 ratings
8 commenti Commenta
daino
Scritto il 3 dicembre 2010 at 11:35

A proposito del libro di Mazzalai ho letto i primi tre capitoli e lo consiglio vivamente (tra l’altro mi pare pure un ottimo regalo in quanto privo di formule, grafici, e di piacevole lettura: insomma, mi pare adatto per migliorare le conoscenze economico/finanziarie di chi ci sta intorno)

NB: non sono Mazzalai nè il suo editore!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 3 dicembre 2010 at 12:00

Dream, continua ad aumentare il rendimento del bund decennale e a ridursi lo spread con il Btp

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

l.b.chase
Scritto il 3 dicembre 2010 at 12:04

E una volta che la germania esce dall’euro cosa ha risolto??? Non capisco cosa significhi il fatto che i tedeschi vogliano uscirci. Prima hanno fatto di tutto per distruggerlo cercando di tenerlo più forte possibile ( e ancora devo capire perchè ) e poi quando finalmente se ne comincia ad andare a ….. loro lo vogliono abbandonare? Mi sa che non ci capiscono una …… sti tedescacci.

Ma quello che mi preme ancora di più capire è: che intendi quando dici che la germania ha potuto crescere a livelli dei paesi emergenti? Che per caso il pil tedesco ultimamente cresceva oltre il 5%?
E se anche fosse stato così, gli basterebbe a fare fronte ai debiti delle loro banche? mmmmm Ho diversi dubbi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

hironibiki
Scritto il 3 dicembre 2010 at 12:05

Ma se chiamo Tricky sul cell e gli chiedo di darmi qualche milione di euro, dite che me li da?
Visto che anche la BCE sta facendo acquiasti a fondi illimitati magari avanzano qualcosa :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ottofranz
Scritto il 3 dicembre 2010 at 12:22

Segnalo al riguardo un bellissimo pezzo di Bimbo Alieno
un altro giro di giostra
http://bimboalieno.altervista.org/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 3 dicembre 2010 at 12:33

paolo41: Dream, continua ad aumentare il rendimento del bund decennale e a ridursi lo spread con il Btp  

Ma tu guarda…. Alla faccia di tutti quelli che facevano terrorismo psicologico…

l.b.chase@finanzaonline,
Esatto, la Germania abbaia ma l’euro a loro conviene. Immagina cosa accade se nasce il nuovo MArco… Rivalutazione immediata del 30-40%…. Esportazioni KAPUTT! E il portafoglio titoli in pancia a banche e assicurazioni? KAPUTTT… Non esiste. E’ fantafinanza. continuo a dire che l’Euro continuerà. Parere personale che confermo.

ottofranz,
Sempre ottimo Bimbo, porta anche sul suo blog la voce di I&M! ;-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

smsj
Scritto il 3 dicembre 2010 at 12:40

c.v.d. :wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

hironibiki
Scritto il 3 dicembre 2010 at 12:59

Leggevo….
Roberto Nicastro…..Il top manager dell´istituto di piazza Cordusio vede nella globalizzazione una chance positiva per le aziende italiane, che devono portare il loro know how verso nuovi mercati: Cina, India, Turchia.

Ma se è stata proprio grazie alla globalizzazione che ora l’economia si sta inabissando!!
Bah sarò mica anche io un TOP Manager però al contrario?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+