Cerca nel Blog

BILL GROSS: dopo lo short sul BUND ecco la nuova scommessa

Scritto il alle 15:15 da Danilo DT

bill_gross_pimco

L’azzeccata (e anche abbastanza prevedibile se non nel timing) analisi sul governativo tedesco ha avuto successo. Ora Bill Gross, gestore di Janus Capital, scommette al ribasso sulle azioni cinesi. E giustifica il tutto con un’analisi grafica.

Se vi nomino un tale chiamato Bill Gross, molto probabilmente la maggior parte di voi riconoscerà in questo nome un gestore famoso. Un gestore che ha avuto un glorioso passato, un passaggio travagliato e chiacchierato da PIMCO a Janus, ed un personaggio che qualche settimana fa disse:

Secondo quanto affermato da Bill Gross di Janus Capital, che vanta trascorsi importanti a capo dellaPimco, dinanzi agli investitori sta per presentarsi la “scommessa di una vita”, ovvero lo short di medio-lungo periodo sul Bund tedesco. Il titolo di stato teutonico a 10 anni mostra da qualche tempo un rendimento appena superiore allo zero, anche se diverse banche d’affari ritengono che i tassi possano scendere addirittura su valori negativi (come accaduto di recente al bond governativo decennale svizzero). Secondo il “re dei bond” di Janus Capital Group, la scommessa ribassista sul Bund potrebbe essere ancor più vincente della speculazione short sulla sterlina del 1992. (Source) 

BUND: MEGA SHORT IN ACTION!

BUND: MEGA SHORT IN ACTION! NOTARE, BILL GROSS parlò il 22 aprile 2015

Era il 22 aprile e il buon Bill ha chiamato uno short che lui stesso definisce “della vita”.
Non c’è che dire. Centrato in pieno la previsione. Chi avesse seguito Bill Gross avrebbe fatto denaro a palate.
Ma fermi tutti… rulli di tamburi….

Ecco che il buon Bill torna a parlare con fare sicuro, grazie anche alla precedente azzeccatissima previsione.

Bill Gross, busy building his new Janus Global Unconstrained Bond Fund amid a global rout in debt markets, took to Twitter on Wednesday to declare that shares in the southern Chinese city are the next big trade for short sellers.
(Source) 

Il tutto viene poi giustificato anche con dei grafici che fanno capire, guarda un po’, che il mercato cinese è una bomba innescata che sta per esplodere.
Il problema è secondo me il timing. Ma questo è difficile poterlo prevedere oggi. Intanto però guardate i grafici.

*Valuations: The city’s benchmark index trades at more than 40 times projected earnings, the highest level among gauges in major stock markets worldwide. The tech-heavy Nasdaq index in the U.S. has a multiple of about 23.

Valuations

*Market capitalization: The Shenzhen Composite Index’s value has more than doubled this year to $4.7 trillion. That’s bigger than the U.K.’s entire stock market and is closing in on Japan’s $5.1 trillion.

Market Capitalization

*Performance versus Shanghai: The smaller of China’s two main stock exchanges, Shenzhen has been trouncing its larger counterpart this year as technology-focused firms outperform banks and energy companies.

Performance Versus Shanghai

*Turnover: More than 965 billion yuan ($156 billion) of shares changed hands in Shenzhen on Wednesday, near the record high of 1.1 trillion yuan on May 28. That compares with about $245 billion on all U.S. exchanges.

Turnover

Solo una cosa: io non sarò Bill Gross e non credo certo di esserlo, ma lo strong sell su Shenzhen e Shanghai è partito anche sul sito I&M anche qualche giorno prima il grande Bill. Vediamo se stavolta entrambi vinciamo la nostra piccola scommessa.

Chiudo con  questi due grafici che illustrano la performance ANNUALE dei due listini incriminati. E poi lascio spazio ad eventuali elucubrazioni.

SHCOMP-index-shanghai

SZCOMP-Index-Shenzhen-2015
Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

InvestimentoMigliore LOGO

La nuova guida per i tuoi investimenti. Take a look!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email ([email protected]).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
BILL GROSS: dopo lo short sul BUND ecco la nuova scommessa, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Tags: , ,   |
11 commenti Commenta
gainhunter
Scritto il 5 giugno 2015 at 20:15

Bill Gross ha azzeccato il timing oppure il bund (+treasury) è sceso perchè gli algoritmi hanno seguito la “chiamata” short di Bill Gross?
Sono anni che il rendimento del bund non è giustificato, forse prima c’erano aspettative di deflazione, ma perchè è sceso proprio ora? In un mercato illiquido (conseguenza di EQE e rendimenti negativi) una dichiarazione di questo tipo fatta da un “oracolo” di questo tipo ha una buona probabilità di produrre l’effetto sperato. Se davvero non ci ha guadagnato è un idiota (o forse è solo il suo fondo che non ci ha guadagnato?)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

cavolo
Scritto il 6 giugno 2015 at 09:32

Vorrei provare anche io a scortare a questo punto , qualcuno sa darmi indicazioni , su etf leva 3o indice future se esiste ? Grazie

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 6 giugno 2015 at 09:51

gainhunter,

gainhunter,

Allora vuol dire che non ti ricorda un certo … Abbondio ??? Ciao, buon fine settimana.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

perplessa
Scritto il 6 giugno 2015 at 22:32

scommesse o scelte? il risparmio gestito anch’esso manipola i mercati . muove i soldi di millioni di risparmiatori che non decidono niente. una volta uno metteva i soldi in banca e la banca investiva e dava gli interessi, riga. poi tutto il rischio è stato spostato sul risparmiatore, dirottato sull’azionariato di massa, sul risparmio gestito, ecc. con la concentrazione dell’industria dei fondi si è creao un altro potere. al di là del giudizio sui bund…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

john_ludd
Scritto il 7 giugno 2015 at 12:18

gainhunter,

il rendimento del bund scenderà a zero, anzi a -0,20% come da manuale; il QE di Mario l’idraulico è appena iniziato, andarà avanti ALMENO sino a metà 2016. Cos’è questa fretta, si saranno detti a Francoforte e tutti DOVREBBERO SAPERE che PRIMA ne parlano ai grandi marker makers. Se poi invece vuoi seguire quel che dice Gross dopo che lui e altri come lui nel frattempo avranno cambiato posizione, accomodati pure, LORO ti aspettano.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

john_ludd
Scritto il 7 giugno 2015 at 12:21

caro Danilo, uno short su Shangaii è una cosa, su Shenzen un’altra, anche come strumenti diponibili per lo speculatore della domenica. Con ossequi, JL.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

    Scritto il 8 giugno 2015 at 11:15

    Certo!
    Come anche l’Hang Seng è ancora un’altra cosa. Ma se si sgonfia la bolla dello Shenzhen dubito che gli altri listini ne restino immuni

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 7 giugno 2015 at 17:50

john_ludd@finanza,

No, grazie :) Non era mia intenzione né shortare bund né invitare a farlo.
Mi correggo: sono anni che il bund ha rendimenti non giustificati dai fondamentali del paese (soprattutto in prospettiva, visto che sta uccidendo i suoi clienti), e si spiegano solo:
– dallo scenario ZIRP + deflazione
– dall’aumento del rischio di emissione in buona parte dei paesi a livello globale e ancora di più europeo, con conseguente accentramento della domanda nei paesi rimasti a rischio minore
Così mi suona meglio :)

Quindi, visto che a livello di inflazione è cambiato pochissimo (qualche zero virgola in più) e di tassi non se ne parla (e in più c’è l’EQE), mi viene da pensare che Bill Gross sia stato più bravo a manipolare che a indovinare (e magari l’ha fatto su commissione).

kry@finanza,

O un finto Azzeccagarbugli
Buona fine Domenica

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 7 giugno 2015 at 22:43

gainhunter,

Rispondere che la risposta è strafantastica è riduttivo, per fortuna che fin che scrivevo Abbondio ero arrivato a pensare che ci scappava un doppio senso … altrimenti non l’avrei capita. Grazie e Ciao.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

buf
Scritto il 8 giugno 2015 at 12:22

Come è stato detto anche da altre parti, Billl Gross negli ultimi anni aveva già predetto bolle dell’obbligazionario prendendo cantonate paurose. E’ chiaro che prima o poi a forza di dire che una cosa scende il fatto succederà, ma un conto è prenderci in modo sistematico ed un conto è faro in modo sporadico.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

john_ludd
Scritto il 8 giugno 2015 at 12:54

buf@finanza,

Ben detto ! Anche un orologio rotto dà l’ora esatta due volte al giorno !!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!
outlook-2017-iam

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Commenti recenti
  • [email protected] su WALL STREET ai massimi. E l’economia si contrae. #TUTTOBENE
  • [email protected] su WALL STREET ai massimi. E l’economia si contrae. #TUTTOBENE
  • [email protected] su SUPER EURO: ma il mercato potrebbe cambiare tendenza
  • paolo41 su SUPER EURO: ma il mercato potrebbe cambiare tendenza
  • [email protected] su WALL STREET: una garanzia per la prosecuzione dell’uptrend!
  • Lukas su WALL STREET: una garanzia per la prosecuzione dell’uptrend!
  • [email protected] su RECORD del DOW JONES: assist della Yellen, ma il grafico fa paura
  • [email protected] su WALL STREET: una garanzia per la prosecuzione dell’uptrend!
  • aorlansky60 su RECORD del DOW JONES: assist della Yellen, ma il grafico fa paura
  • [email protected] su ETHEREUM: crollo della criptovaluta. Come volevasi dimostrare.

Google+