Una nuova scommessa di trading ai nastri di partenza: CUPRUM (Rame)

Scritto il alle 11:16 da Danilo DT

E’ da un pò che seguo questa commodity. Si tratta di uno dei metalli più importanti e più monitorati in assoluto, anche perché per molti analisti è il vero indicatore di una crescita economica. Sto parlando del rame. Una commodity che nel 2006, in una fase di bolla-euforia aveva toccato i 416 $ e che ora è sceso fino a 250 $ dove ha trovato all’apparenza un supporto importante.

Perché ho deciso di comprare il rame? Innanzitutto trovo il mercato azionario poco stimolante e poco interessante. Ecco spiegato il motivo per cui convergo sulle materie prime. Stesso discorso vale per i bonds e per il valutario, dove la volatilità è abbastanza limitata e non vedo grossi spunti operativi. Chiarito questo concetto, andiamo a vedere i fatti concreti del perché di questa scelta:

1 – abbiamo raggiunto un livello tecnico molto importante, come appena detto, ovvero area 250 che non è solo un supporto statico importante ma è anche il 61.8% del rintracciamento di Fibonacci

2 – è più che evidente una bella divergenza sull’RSI che se confermata sarà un bello slancio alle quotazioni

3 – utilizzando il Sequential e il Combo di DeMark abbiamo raggiunto la chiusura del movimento ribassista di “countdown” il che significa che, per il sistema di trading “inventato” dal buon vecchio Tom, c’è una forte possibilità di inversione.

4 – il CFTC ci dice che ci sono state, in ambito “Commercial”, delle importanti chiusure di short. Si chiudono le coperture e diminuisce la pressione speculativa (mentre i “Non commercial” ovvero i trendisti, al momento fanno il contrario perché il trend non è ancora invertito).

Non dimentichiamo infine che il metallo che generalmente anticipa l’andamento del CRB e del rame, ovvero l’oro, ha già invertito, ottimo segnale anticipatore.

Per molti forse questi motivi non saranno sufficienti. Io però li considero validi, anche perché l’operazione da costruire è abbastanza semplice. Entro per una parte oggi con Rigido SL sotto i 250$ e poi completo l’opera (se tutto va bene) facendo il pieno in caso di rottura del trend ribassista. Rottura che è tutt’altro che lontana.

Dimenticavo… il rame non è quotato in $ ma in US cent… solo per la cronaca…

Chiudo con questo grafico. E se l’oro è anche questa volta anticipatore….

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

I sondaggi di I&M

QUATTRO SCENARI PER IL 2024

View Results

Loading ... Loading ...