VALUE vs MOMENTUM: lo sconto ora è evidente

Scritto il alle 13:49 da Danilo DT

Mercato azionario: titoli value e momentum a confronto

I dati macroeconomici continuano ad uscire quotidianamente e, bisogna ammetterlo, sono migliori di quanto si potesse immaginare. Prendiamo ad esempio ieri. Eurostat ha riferito che a settembre l’indice della produzione industriale in Eurozona è aumentato dello 0,1% su base mensile. Le stime degli analisti indicavano una contrazione dello 0,2 %. E questo è uno dei tanti. Vi ho recentemente pubblicato il grafico del CESI che spiega tutto e meglio.

Quindi comprare equity come se non ci fosse un domani? Piano, direi che forse non è tutto oro quello che luccica. Una cosa però è chiara, e questo grafico di BofA ce lo illustra perfettamente. Oggi, i titoli value sono estremamente convenienti rispetto a quei titoli che tanto hanno corso e che oggi sono di tendenza ma…rappresentano anche un potenziale pericolo. Sono i titoli da momentum. Diciamo che questo grafico può aiutarvi per fare qualche ragionamento su cosa e come comprare in borsa oggi. Perché non bisogna fare di tutta erba un fascio, anche in borsa.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VALUE vs MOMENTUM: lo sconto ora è evidente, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+