SAUDI ARAMCO: arriva il colosso petrolifero che cambierà gli equilibri del settore

Scritto il alle 14:35 da Danilo DT

Signori manca poco. Tra qualche giorno arriverà la più grande IPO della storia, quella di Saudi Aramco, società leader mondiale nel settore petrolifero.
Stando alle ultime novità comunicate,l’Initial Public Offering (in italiano Offerta Pubblica Iniziale) prenderà il via il prossimo 17 novembre. Impressionante l’impatto dimensionale dell’operazione. Tramite l’IPO, Saudi Aramco collocherà sul mercato circa lo 0,5% del capitale. La quota per gli istituzionali non è ancora nota.
Termine per il retail: 28 novembre
Termine per gli istituzionali: 4 dicembre
Quotazione in borsa (al momento mercato interno) in data 5 dicembre.

Credo che avrete modo in futuro di leggere tutti i dettagli sull’operazione. Quello che voglio portare alla vostra attenzione sono i numeri dimensionali del fenomeno, ben superiore alla più grande IPO della storia che è stata AliBaba.

Saudi Aramco: il colosso dei colossi

Le stime proiettano Saudi Aramco come la compagnia quotata più grande. C’è convergenza su una cifra monstre: 1,5 trillioni di USD, circa il PIL della Corea del Sud o della Russia, e scusate se è poco.
E rappresenterebbe circa 2,7 volte la capitalizzazione delle compagnie petrolifere e di gas dello SP500.
Ma attenzione, la cosa ancora più clamorosa è la redditività della società proprio se confrontata con queste società che rappresentano il benchmark del settore.
Ve lo traduco con un grafico preso da Reuters Refinitiv.

Il paragone con le società del settore è semplicemente imbarazzante. La domanda sorge spontanea. Ma una IPO di queste dimensioni, con una differenza qualitativa così netta tra i competitor, non avrà effetti devastanti sul settore? Inoltre, visto l’immane potere economico e politico sul prezzo del petrolio, non è che magari qualche manina santa condizionerà il prezzo del petrolio nelle prossime settimane per dare una mano al principe saudita ad avere qualche dollaruccio in più da spendere in investimenti alternativi? Buona meditazione.

(…) Saudi Aramco’s 2018’s revenue was roughly 75% of the total for S&P 500’s integrated oil & gas, which means that Saudi Aramco’s valuation is roughly 4.2 times sales vs. 1.8 for S&P 500’s sub-industry constituents. The reason for this massive differential is due to the difference in profitability. Aramco boasts a hefty 31.2% net profit margin compared to 8.3% for the S&P 500’s integrated oil & gas sub-industry. This would put Saudi Aramco’s $1.5 trillion valuation to 2018 net income near 13.5 vs. 14.2 for the S&P 500 integrated oil & gas’s aggregated market cap to 2018 net income. [Source]

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (7 votes cast)
SAUDI ARAMCO: arriva il colosso petrolifero che cambierà gli equilibri del settore, 9.0 out of 10 based on 7 ratings
2 commenti Commenta
kociss01
Scritto il 13 novembre 2019 at 17:26

come fa ad essere cosi’ redditizia e profittevole???? usa gli schiavi (come ai tempi dei faraoni) al
posto degli operai nei pozzi estrattivi???

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -2 (from 2 votes)

Scritto il 13 novembre 2019 at 22:10

kociss01@finanza,

Non lo so… Lo scopriremo presto

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+