Portogallo alla deriva: rischio swap del debito

Scritto il alle 10:50 da Danilo DT

Lo Spread BTP Bund è risalito in modo notevole, non solo per demeriti del BTP, nuovamente venduto, ma anche del Bund, che è safe heaven e che quindi torna ad essere comprato.
E se il BTP patisce anche gli altri bonds dei PIIGS non possono cantare gloria.
Lasciamo da parte i bond greci, che ovviamente sono una storia a se, ma piuttosto guardiamo gli altri e vediamo e dobbiamo aprire un nuovo dossier intitolato:”Crisi Portogallo
Per esempio lo sapevate che il Bonos del Portogallo oggi rende circa il 15.5% a 5 anni?

Grafico Bonos Portogallo 5yr (rendimento)

E lo sapevate che la Grecia, non più tardi di luglio del 2011, rendeva (all’incirca) altrettanto?
Successivamente sappiamo bene come è andata a finire.

Grafico Bond Grecia 5yr (rendimento)

Tanto che sul mercato si inizia a parlare, nel bel mezzo del clima correttivo che sta caratterizzando questa giornata, di PSI (private sector involvment) e di ristrutturazione debito anche per Lisbona.

Portugal: Portugal’s five-year bonds are trading at ~16%, right around the level where Greek bonds traded last April when Eurozone officials began to turn their attention to forcing losses on private sector creditors. The key area of concern in the market is a €9.7B bond maturing in September 2013 that is not covered by the country’s €78B bailout. Portugal needs ~€25B-€30B to fund itself through 2015. Portuguese officials hope that a pickup in market confidence will allow it to return to the bond market in time to refinance the 2013 bond. The Portuguese funding concerns have been widely discussed in the press. While there has been speculation that the country could be next in line for a debt restructuring, this outcome has been disputed by both Portuguese and troika officials. (Source: MS)

Ma la cosa che sorprende alla fine è un’altra. Ed è un parere personale. Tutti noi abbiamo avuto modo di vedere che la BCE, nel momento del bisogno, ha sostenuto tutti gli stati che necessitavano di bisogno con copiosi acquisti tramite il programma di SMP (Securities Markets Programme)  con cui sosteneva il debito di paesi in difficoltà con acquisti mirati di bonds, proprio per evitare che i rendimenti decollassero, i prezzi crollassero e il tutto diventasse insostenibile.
Che il Portogallo sia in difficoltà quasto è palese. E allora, come mai l’SMP è praticamente “congelato”? La Bce non compra più bond, in quanto con l’ LTRO lo stimolo è stato enorme. Ma se non si interviene sul Portogallo, le cose si complicano. Almeno che…si sia già deciso di lasciare andare il Portogallo alla deriva…

BCE: gli acquisti di bond PIIGS sono da tempo a ZERO

Il deficit portoghese è SOLO triplicato, ora a 799 milioni rispetto ai 274 milioni del 2011. certo, nessuno ammetterà mai la realtà dei fatti, se non quanto ormai si è messa in sicurezza la contabilità delle banche e del sistema che conta. In realtà i dati attualmente si stanno dirigendo verso territori che sono semplicemente INSOSTENIBILI.

(AGI) Lisbona – Il deficit pubblico ‘core’ del Portogallo e’ triplicato a gennaio-febbraio di quest’anno, con un calo delle entrate e un aumento della spese. E’ la dimostrazione che Lisbona fatica a restare dentro i target previsti in cambio dei 78 miliardi di euro di aiuti internazionali. Il deficit e’ salito a 799 milioni di euro dai 274 milioni dello stesso periodo del 2011. Il ministro delle Finanze, Vitor Gaspar ha smentito che il Portogallo, alle prese con una dura recessione, stia sforando rispetto agli impegni presi nell’ambito del piano di salvataggio, ma si infittiscono le voci che il paese rischi di fare la fine della Grecia. La spesa pubblica e’ salita del 3,5% a 7,06 miliardi di euro, inclusi i trasferimenti alle compagnie statali. Le entrate sono scese del 4,3% a 6,26 miliardi di euro. Nel 2011 Lisbona ha centrato il tetto del deficit al 5,9%, soprattutto grazie ai trasferimenti straordinari dai fondi pensione delle banche allo stato. .

Non solo dal punto di vista economico ma anche sociale. Insomma, sembra l’ennesimo deja vu.
Intanto però noi qui, su I&M, è da tempo immemore che diciamo di stare alla larga da Lisbona (per esempio cliccate qui, ma ce ne sono anche molti precedenti)  . Poi magari tutto viene sistemato (…) intanto per i possessori dei bonds un po’ di mal di pancia è garantito per i prossimi mesi. Che fare? Molto semplice. Intervenire. Sennò la Nuova Grecia è bella servita in pasto al mercato con tutto quello che ne può derivare.

(Reuters) – Portugal does not need to seek further emergency funding beyond its 78-billion-euro bailout nor to restructure its debt, the head of the country’s second-largest listed bank said on Thursday. “There is no need to restructure Portugal’s debt if we continue to work along the lines that we have been working,” the chief executive of Banco Espirito Santo, Ricardo Espirito Santo Salgado, told journalists. “Nor is a second bailout needed.” Many economists have said Portugal will need more funding before it can finance itself fully in the debt market. Under the current bailout, Portugal is scheduled to return to the bond market in September 2013.

ma anche…..

(AGI) Londra – La ristrutturazione del debito del Portogallo e’ evitabile, poiche’ il suo livello di indebitamento e’ inferiore a quello della Grecia. Lo rivela, in un’intervista a Bloomberg tv, il responsabile sui debiti sovrani di Standard & Poor’s, Moritz Kraemer. “Comparato alla Grecia – dice – il debito del Portogallo non e’ cosi’ alto e le istituzioni portoghesi sono piu’ forti di quelle greche nell’implementazione delle riforme” .

Come si dice in questi casi… tocchiamo ferro…oppure qualcos’altro…

 

Sostieni I&M. il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

STAY TUNED!

DT

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.2/10 (5 votes cast)
Portogallo alla deriva: rischio swap del debito, 8.2 out of 10 based on 5 ratings
4 commenti Commenta
kry
Scritto il 23 marzo 2012 at 11:22

La nuova grecia è già servita. Domenica sera è stato trasmesso un servizio dove si sono viste le situazioni di grecia e portogallo, praticamente identiche se non peggiori in portogallo. Dal servizio risultava che in portogallo le persone decedute sarebbero aumentate di 1000 e come causa la mancata possibilità di acquistare farmaci per potersi curare. Dai vari commenti si continua a parlare di fiducia e da una piccola ricerca ho trovato che esiste una malattia chiamata HD (hopelessness) depressione da disperazione e mancanza di speranza, dove quasi mi ponevo il dubbio che tutto questo sia costruito ad arte per domani favorire l’industria farmaceutica e tutti gli psicologi che si stanno laureando. In questi giorni mi sono imbattuto in un articolo dove si diceva che probabilmente le multinazionali vogliono condizionare il comportamento già attraverso il feto( in alcune bevande sarebbero state trovate ripetutamente tracce di cocaina per indurre inconsciamente dipendenza). In tutto questo chi ci rimette sono i bambini il nostro futuro. Come dice spesso Dream apriamo gli occhi, come spesso diciamo la terza guerra mondiale è già cominciata, si contano già le prime vittime senza sparare un colpo e soprattutto senza esclusione di colpi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 23 marzo 2012 at 15:13

kry@finanza,

Ottimo commento kry! infatti non ho toccato il tema sanità, ma ce ne sarebbe da dire… Tutto figlio di una situazione che tende verso l’insostenibile.
Spero ovviamente di sbagliarmi…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 23 marzo 2012 at 15:14

però dai.. l’uomo vitruviano è carino, no? :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 23 marzo 2012 at 15:34

Dream Theater,

Si carino,giusto per star lontano dalla sanità. Grazie del complimento.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+