Dopo la Grecia ora Portogallo a rischio default?

Scritto il alle 09:58 da Danilo DT

Purtroppo, e ripeto, purtroppo, tutto è andato secondo le nostre previsioni.
L’ultima volta ne abbiamo parlato il 19 aprile in questo post  e nell’articolo collegato alla trasmissione Report.

Il problema Crisi Grecia non si poteva e non si può considerare risolto. Continuano a scadere obbligazioni elleniche governative, che vengono rinnovate e piazzate a tassi sempre più alti.
Ma non è tutto. Ora si apre anche il dossier “Crisi Portogallo”. E a parlare sono come sempre i Credit Default Swap, i famosi CDS che indicano la rischiosità di un’emissione.
Il rischio “effetto domino” aumenta. E’ presto per parlarne ma non si può escludere nulla.
Meglio stare all’erta.

 

In arrivo il sostegno del Fondo Monetario Internazionale

 

Dovrebbe aggirarsi in circa 15 miliardi di Euro il primo pacchetto di aiuti a favore della Grecia elargito dal Fondo Monetario Internazionale. Ma come detto, siamo solo all’inizio. Ci vorranno molti altri soldi. Il pacchetto accordato dalla coppia FMI-UE, pari a 45 miliardi di Euro non sarà sufficiente. Nei prossimi 12 mesi il deficit finanziario del paese ellenico si aggirerà sui 51 miliardi di Euro e già solo questo deficit metterebbe in crisi la sostenibilità del pacchetto FMI-UE. Cifra prevista per il bailout greco? Si parla di almeno 115 miliardi di Euro. mica briciole…

L’impegno necessario per salvare la situazione si fa sempre più duro e, addirittura, inizia ad arrivare alle orecchie degli operatori l’ipotesi “default controllato” con abbattimento parziale del valore nominale dei bonds. E poi… non dimentichiamo mai l’impatto che potrebbe avere a livello sociale una decisa, necessaria e forte presa di posizione del Governo greco su un risanamento dei conti.
Taglio delle pensioni, aumento delle imposte, ed una serie di iniziative impopolari che, dubito, io greci accetteranno con entusiasmo.
La coperta è corta, i sacrifici dovranno essere numerosi. Chi ne pagherà di più le conseguenze è sicuramente il popolo greco, ma anche noi avremo delle conseguenze. A partire dall’Euro che verrà ulteriormente scortato a favore del Dollaro USA e di altre valute.

E ora una carrellata di grafici che, ritengo, possano interessarvi.

Grafico credit default swap PIIGS

Notate l’andamento di Grecia (ai massimi storici) e di Portogallo (che si stacca dal gurppo e si impenna).

Spread Tassi Germania – Grecia

 

Tabella Spread Tassi Germania Grecia

Spread Tassi Germania Portogallo

 

Partecipa all’evento dell’anno! MEETING 2010 a Milano il 15 maggio

I&M-Meeting-bozza

Sostieni I&M! Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

sostieni-IM

Image Hosted by ImageShack.us

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+