Downgrading: avanti il prossimo! Il Portogallo

Scritto il alle 21:05 da Danilo DT

Se pensavate che con il salvataggio dalla Grecia dal default (per ora) fossero finiti i problemi, beh.. vi sbagliavate di grosso.
Ed ecco che, puntuale come un cronografo portoghese , arriva la nuova stangata sul sistema… Portogallo ridotto in brandelli da Moody’s. BEN 4 GRADINI!!!

London, 05 July 2011 — Moody’s Investors Service has today downgraded Portugal’s long-term government bond ratings to Ba2 from Baa1 and assigned a negative outlook. Concurrently, Moody’s has also downgraded the government’s short-term debt rating to (P) Not-Prime from (P) Prime-2. Today’s rating action concludes the review of Portugal’s ratings initiated on 5 April 2011.
The following drivers prompted Moody’s decision to downgrade and assign a negative outlook:
1. The growing risk that Portugal will require a second round of official financing before it can return to the private market, and the increasing possibility that private sector creditor participation will be required as a pre-condition.
2. Heightened concerns that Portugal will not be able to fully achieve the deficit reduction and debt stabilisation targets set out in its loan agreement with the European Union (EU) and International Monetary Fund (IMF) due to the formidable challenges the country is facing in reducing spending, increasing tax compliance, achieving economic growth and supporting the banking system.

Un balzo di ben 4 livelli. E ora siamo al livello Junk Bond che rappresenta l’area ALERT, il punto di “svolta” che va a generare il panico, i timori e le problematiche viste con la Grecia.

Le motivazioni sono sempre le solite. Il Portogallo ovviamente non accederà al mercato del credito facilmente, non riuscirà comunque a finanziarsi a tassi accettabili, e che in futuro il bilancio pubblico rappresenterà un problema. Ma non solo…

Although Portugal’s Ba2 rating indicates a much lower risk of restructuring than Greece’s Caa1 rating, the EU’s evolving approach to providing official support is an important factor for Portugal because it implies a rising risk that private sector participation could become a precondition for additional rounds of official lending to Portugal in the future as well. This development is significant not only because it increases the economic risks facing current investors, but also because it may discourage new private sector lending going forward and reduce the likelihood that Portugal will soon be able to regain market access on sustainable terms. (Source)

Si chiede già il sostegno dell’Unione Europea… Beh… nulla da dire, si ricomincia. Ma nulla di strano, ce lo aspettavamo. Era solo una questione di tempo…

STAY TUNED!

DT

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!


Vota su Wikio!
Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Downgrading: avanti il prossimo! Il Portogallo, 10.0 out of 10 based on 1 rating
7 commenti Commenta
calciatore
Scritto il 5 luglio 2011 at 21:58

Si da’ il via alle danze dell’effetto domino, d’altronde visti i prezzi dei bond portoghesi era prevedibile. Brutto colpo per i prezzolati euroburocrati e blogger affiliati, la verita’ alla lunga viene alla luce. Non si puo’ materialmente fare pagare alle popolazioni sud europa l’ingordigia delle banche , hanno gia’ dato.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

idleproc
Scritto il 5 luglio 2011 at 22:18

Desumo che dopo il pasto, accompagnato da un buon dessert, degusteranno un bicchierino di buon Porto.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 5 luglio 2011 at 23:30

..arriva il downgrading e guardate che succede… Tutti sul CHF ed EUR down!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

maurobs
Scritto il 6 luglio 2011 at 08:12

infatti non mi spiegavo l’improvviso e repentino reversal sia dell’eurostxx che dei cross eur/usd e eur/chf………….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 6 luglio 2011 at 08:27

idleproc@finanza: Desumo che dopo il pasto, accompagnato da un buon dessert, degusteranno un bicchierino di buon Porto.  

Insalata greca con una pinta di Guinness, un bicchiere di porto come digestivo e poi…speriamo di non dover ballare il flamenco….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

hironibiki
Scritto il 6 luglio 2011 at 09:40

O di suonare il mandolino.. Visti anche le recenti “porcate” della nostra manovra finanziaria :|

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

winfor
Scritto il 6 luglio 2011 at 23:18

Epperchè non questa?

http://www.valori.it/finanza/ue-ora-tremare-slovenia-3942.html

Krugerrand forever :roll:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+