INTELLIGENZA ARTIFICIALE: come cambia il mondo degli investimenti

Scritto il alle 07:54 da Danilo DT

L’intelligenza artificiale (AI) sicuramente la più grande novità del momento: tutte le grandi case di investimenti si sono organizzate per poter sfruttare al meglio questa “storia” che agli occhi degli investitori appare “sexy” e interessante. Ma una cosa è investire nell’intelligenza artificiale, e un’altra è capire COME gli investimenti stanno cambiando per via dell‘intelligenza artificiale.
Nel weekend ho ricevuto un’email da parte di un lettore che mi chiedeva un parere su come l’intelligenza artificiale cambierà il mondo degli investimenti.

IA: come cambiano gli investimenti con l’intelligenza artificiale?

Non ci sono dubbi, l’intelligenza artificiale sta rivoluzionando il settore degli investimenti, offrendo nuove opportunità e cambiando il modo in cui vengono prese le decisioni finanziarie. Grazie alla sua capacità di analizzare grandi quantità di dati in modo rapido ed efficiente, l’IA può fornire agli investitori informazioni preziose per prendere decisioni più informate e ottimizzare i rendimenti.

E in che modo? Pensiamoci un attimo:

  • Analisi dei dati: L’IA può analizzare enormi quantità di dati finanziari, economici e di mercato in tempo reale. Questo consente agli investitori di identificare modelli, tendenze e opportunità di investimento che potrebbero altrimenti sfuggire all’occhio umano.
  • Gestione del portafoglio: L’IA può essere utilizzata per creare e gestire portafogli di investimento in modo automatico. Utilizzando algoritmi sofisticati, l’IA può bilanciare il portafoglio, tenendo conto di fattori come il profilo di rischio dell’investitore, gli obiettivi finanziari e le condizioni di mercato. E qui ovviamente si passa tramite i Robo Advisor. Il vero valore aggiunto dell’IA resta secondo me NON l’asset allocation ma la gestione del rischio. Quindi la vedo come un “partner” del consulente e non come un avversario. Ovviamente su patrimoni più importanti
  • Trading algoritmico: L’IA può essere utilizzata per eseguire operazioni di trading in modo automatico, basandosi su algoritmi che analizzano i dati di mercato e prendono decisioni di acquisto o vendita in base a determinati parametri. Questo può consentire agli investitori di sfruttare le opportunità di mercato in modo tempestivo e efficiente. E su questa tematica ormai siamo già avantissimo. Le grandi banche lavorano da tempo con gli algo-trading.
  • Previsione dei prezzi: L’IA può essere utilizzata per prevedere i movimenti dei prezzi delle azioni, delle valute e di altri strumenti finanziari. Utilizzando modelli predittivi avanzati, l’IA può aiutare gli investitori a prendere decisioni di investimento basate su previsioni più accurate. Domanda: questi modelli sono validi per tutte le stagioni? Teoricamente no ma forse arriveremo ad un punto dove l’IA includerà i dati societari, le previsioni, tutti i dati macro e anche gli indici di sentiment?
  • Gestione del rischio: L’IA può aiutare gli investitori a valutare e gestire il rischio associato ai loro investimenti. Utilizzando algoritmi di analisi del rischio, l’IA può identificare potenziali rischi e fornire raccomandazioni per mitigarli. E’ questo secondo me il VERO valore aggiunto che può essere un importante partner per il gestore.

Quindi, ribadisco il concetto. E’ sbagliato pensare che l’utilizzo dell’intelligenza artificiale nel mondo degli investimenti va a sostituire completamente il ruolo della consulenza finanziaria tradizionale. Gli investitori devono ancora prendere decisioni pensando con la loro testolina e magari assistiti da un buon consulente.

Poi per carità, l’intelligenza artificiale sta cambiando il modo in cui vengono fatti gli investimenti, offrendo nuove opportunità e migliorando l’efficienza delle decisioni finanziarie. Tuttavia, è importante comprendere i limiti e le sfide associate all’utilizzo dell’IA nel settore degli investimenti. Ed una cosa è certa, è tutto un WORK IN PROGRESS e quindi per ora meglio fare affidamento sempre a consulenti finanziari qualificati per prendere decisioni informate. Poi in futuro chissà…

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!).

ℕ𝕦𝕠𝕧𝕠 𝕔𝕒𝕟𝕒𝕝𝕖 𝕀ℕ𝕊𝕋𝔸𝔾ℝ𝔸𝕄 𝕔𝕠𝕟 𝕔𝕠𝕟𝕥𝕖𝕟𝕦𝕥𝕚 𝕖𝕤𝕔𝕝𝕦𝕤𝕚𝕧𝕚
𝕋𝕒𝕜𝕖 𝕒 𝕝𝕠𝕠𝕜!

Segui il canale Intermarketandmore su WhatsApp

1 commento Commenta
pistarr
Scritto il 25 Ottobre 2023 at 10:59

…..” e quindi per ora meglio fare affidamento sempre a consulenti finanziari qualificati per prendere decisioni informate. Poi in futuro chissà…..”
Giusto, sono d’accordo, ricordiamoci che già esistono ALGORITMI e/o OTTIMIZZATORI per creare asset Allocation o prendere decisioni spot di investimento immediato o di trading…
L ‘ IA perfezionerà questo processo….. augurandoci che non arrivi alla competa perfezione perchè in quel caso non esisterebbe più il Mercato

Come consulente quindi Danilo va benissimo (parlo sul serio) e gode della mia stima, anche se qualche volta parte per la tangente e si intestardisce su certi punti. ( è umano Lui mica una macchina)…. ma una volta “imbrigliato” e/o depurato da questo è un ottimo professionista al quale affidare la consulenza dei propri quattrini…
anche perchè il GAP da colmare come preparazione finanziaria degli investitori è talmente vasto che per adesso è quasi fantascientifico affidarsi alla IA di colpo…
Basterebbero poche e semplici idee ma chiare (come scriverò a commento del post qui sopra) per ottenere ottimi risultati

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...