GANN: sfruttare il rimbalzo ma poi occhio alla mega correzione

Scritto il alle 11:29 da Danilo DT

Recentemente gli articoli del blog di IntermarketAndMore sono stati integrati con alcuni post dell’ottima Brigitrader, esperta di analisi ciclica con alcune personali conclusioni senza dubbio molto interessanti.
Oggi vi presento una nostra vecchia conoscenza, ovvero Nik di ElliottGannForecasting, il quale mi manda un’email che vi riporto qui di seguito:

Ho ricontrollato le date facendo uno squaring con il reticolo di Gann su tuo suggerimento. Inserendo un banale quadrato del nove riadattato al FTSE MIB risulta che nelle intersezioni delle rette oblique con il quadrato queste hanno predetto alcuni swing ormai passati (bella forza prevedere il passato!), ma ne risulterebbe uno importantissimo tra marzo e settembre 2013. Il problema dei quadrati di Gann è che danno il TEMPO, ma non se si sta per fare un grande minimo o un grande massimo. Inserendo però in secondo grafico il frattale del 1974-2012 sembra che vivremo un minimo di grado maggiore con un SETUP PREZZO TEMPO importantissimo che dovrebbe essere poi il trampolino di lancio per un recupero epocale. I target dove dovremmo passare sono però DRAMMATICI. Se fosse confermato il frattale… beh abbiamo 8000 punti di FTSEMIB. Altro che scudo anti spread! Inserendo poi in DNA per avere uno zoom di breve periodo il massimo in questione prima della partenza di tale crollo dovrebbe cadere verso la metà di Agosto (terzo grafico). Speriamo di sbagliarci, altrimenti quello che abbiamo vissuto ora era un semplice aperitivo…. Un saluto a te e a tutti gli amici di IM&M.

Tramite l’analisi di Gann e con il suo personale metodo DNA, il risultato è quantomai preoccupante. Un rally però poi si passa da una correzione devastante. Questo per il breve periodo. E poi però..possibili ribassi anche di 8000 punti per il FTSEMIB. Ovviamente secondo il punto di vista di Nick che ringrazio pubblicamente per l’analisi che ci ha inviata.

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.2/10 (6 votes cast)
GANN: sfruttare il rimbalzo ma poi occhio alla mega correzione, 8.2 out of 10 based on 6 ratings
14 commenti Commenta
andbright
Scritto il 30 luglio 2012 at 12:23

Da sempre sostengo che l’analisi tecnica ti consente di portare a casa le penne prima che sia troppo tardi. Pur apprezzando lo sforzo di chi si dedica a diffondere ed illustrare le varie declinazioni di questa disciplina, rimango anche un sostenitore del fatto che – in certi frangenti – l’analisi tecnica perde molta della sua forza, certamente non per colpe ad essa imputabili.
Ecco, credo che siamo in uno di quei momenti.
Tu stesso, DT, hai espresso questa opinione in un posto di qualche giorno fa. Come a dire, che in un momento in cui i mercati sono preda di dichiarazioni politiche ed istituzionali, e fondano su di esse il loro nervoso andamento, diventa molto più difficile trovare riscontro dall’analisi tecnica. Insomma, il rischio di falsi segnali si moltiplica.
Pertanto, rimbalzi o trend epocali o ancora tracolli fino ai livelli riportati rimangono a mio modesto avviso, mai come in questa delicatissima fase, figli di eventi e decisioni della (fin qui modesta e spesso irritante) classe politica europea.
Ciò non toglie l’apprezzamento per il post di cui sopra, che naturalmente – com’è giusto che sia – riporta un punto di vista.
Sempre grazie per il Vostro prezioso contributo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

7voice
Scritto il 30 luglio 2012 at 12:49

ah ah ah ancora che viene fuori questo famoso baluardo degli 8000 pt di spmib ? è dal 2009 che il grande di campobasso asseriva di questa soglia finale del ribasso epocale !ADESSO DIRE UN ANALISI DI GANN O CHI PER LUI SU UNO SPAZIO TEMPORALE DI 1ANNO ? MI SEMBRA UNA PAGLIACCIATA ! :mrgreen: IL MERCATO è IN MANO ALLE BANCHE CENTRALI DAL 2003 ! SE RIESCI A CAPIRE DOVE VANNO QUESTI BALORDI ? TI FAI I MILIONI A VANGATE! SE NO: SE ROVINATO PER SEMPRE ! BANDO ALLE VACCATE !

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

fabrizio01
Scritto il 30 luglio 2012 at 13:05

Fare previsioni di questo tipo è quantomeno un azzardo molto ma molto opinabile. Io stesso ritengo che li 11.000 punti siano facilmente abboprdabili, anche in un lasso di tempo sufficientemente breve, cioè entro fine anno. Ma sparare 8.000 punti deve avere anche dei supporti fondamentali. Si può anche arrivare a 5.000 se l’euro fallisce, ma che senso ha spararle in questo modo?
Gli indici non si muovono più secondo analisi tecnica ma soltanto dietro a notizie e fatti contingenti. Nel 2009 tutti sparavano al ribasso e poi si partì con un rialzo che portò l’indice a raddoppiare. Superati i 23.000 tutti sparavano al rialzo e abbiamo visto dove siamo finiti.
Quello che critico è il metodo. Dire 8.000 è facile, magari fra due anni ci va e si viene a dire “l’avevo detto”, quindi senza una tempistica precisa credo sia meglio stare zitti.
La cosa pià indisponebte è che poi magari non ci va e tutti se ne dimenticano.
Insomma, diamo almeno una tempistica e, sopratutto, diciamo chiaro che talilivelli sono compatibili solo con un netto aggravamento della crisi, al punto di essere vicino ad un crack irreversibile.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

starlette 87
Scritto il 30 luglio 2012 at 14:40

grazie per la risate prodotte da questa lettura
in questo periodo la comicità aiuta il morale

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 30 luglio 2012 at 15:18

Non essendo un esperto di Gann, gradirei la presenza dell’Autore del post, alias Nicola, in modo tale da poter difendere/spiegare meglio le sue analisi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

filipposense1
Scritto il 30 luglio 2012 at 16:08

fabrizio01@finanza,

No caro mio, l’analisi tecnica non DEVE prendere in considerazione dati macro o fondamentali sennò che analisi tecnica è? Sei tu a dover fare le tue considerazioni sui risultati della mera analisi statistica dei dati. Se lancio due dadi 3 volte e per due volte esce doppio 6, la statistica mi direbbe di non scommettere su un’altro doppio 6. Solo se so che i dadi sono truccati…
Impressionante la coincidenza con il DNA. Bravo davvero!
PS: OTTIMO POST… vado matto per l’analisi tecnica soprattutto per Gann.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nikojoe
Scritto il 30 luglio 2012 at 16:43

Un saluto a tutti i lettori. Mi fa piacere che il post abbai suscitato un pò di scaplore e opinioni differenti. E’ stato fatto per questo! Non vorrei comunque essere frainteso. Con le previsioni che ho postato volevo solo dimostrare una preoccupante doppia conferma di due strumenti che riteniamo utili… ma con questo nessuno ha la presunzione di affermare che il mercato andrà proprio li… ci mancherebbe. Tuttavia vorrei ricordare che proprio su queste pagine a gennaio 2011 quando tutti pensavano al FTSEMIB prossimo a partire per le stelle (sentivamo parlare di target oltre i 25.000 ed eravamo a meno di 22.000 circa) il DNA aveva previsto ESATTAMENTE il crollo che poi si è puntualmente verificato oltre sei mesi dopo. E per inciso era confermato da una setup Prezzo tempo di Gann per settembre 2011.
Il link per verificare la bontà di quello che dico è a questo indirizzo:

http://3.bp.blogspot.com/_D1H7laJQJJs/TTOL7fXc0UI/AAAAAAAACDM/Wy_hDVLAiZE/s1600/Cattura3.PNG

Inoltre se avete tempo e voglia di controllare… vorrei ricordare che per l’Euro Dollaro si è verificata la stessa cosa. Previsto target di 1,2 quando eravamo a 1,5. Anche qui lo squaring di Gann dava (e in effetti darebbe ancora) una data per fine 2013 con target addirittura euro dollaro in parità. Si verificherà? La sfera magica non esiste… però i cicli funzionano… come stanno dimostrando anche le ottime analisi di Brigitrader. E allora… buon crash a tutti (provocatorio he! Non abbiatene a male :P)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

feffone
Scritto il 30 luglio 2012 at 16:48

il punto di vista di tal nicola è grottesco e visionario
grazie al gann de no atri e ai suoi quadrati

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nikojoe
Scritto il 30 luglio 2012 at 16:56

feffone@finanzaonline,

Spero per tutti noialtri che Gann e DNA uniti al Frattale non abbiano ragione anche questa volta…. O la crisi di debito che stiamo vivendo ci creerà non pochi problemi. In tal caso mantenere quatrini in Italia potrebbe rivelarsi una scelta drammaticamente sbagliata in caso di Default. Il problema è che produzione industriale, fallimenti di aziende, disoccupazione, tasse alle stelle, e valuta troppo forte per la nostra bilancia commerciale porterebbero proprio in quella direzione… O avete qualche altra idea/dato più confortante?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

maurobs
Scritto il 30 luglio 2012 at 17:24

nikojoe@finanza,

Bravo niko, per me la materia è ostica, sia gann sia cicli, però devo dirti che la tua ultima affermazione su dati reali lascia proprio presupporre che si vada li in zona

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

fabrizio01
Scritto il 30 luglio 2012 at 20:03

filipposense1@finanza:
[email protected],

No caro mio, l’analisi tecnica non DEVE prendere in considerazione dati macro o fondamentali sennò che analisi tecnica è? Sei tu a dover fare le tue considerazioni sui risultati della mera analisi statistica dei dati. Se lancio due dadi 3 volte e per due volte esce doppio 6, la statistica mi direbbe di non scommettere su un’altro doppio 6. Solo se so che i dadi sono truccati…
Impressionante la coincidenza con il DNA. Bravo davvero!
PS: OTTIMO POST… vado matto per l’analisi tecnica soprattutto per Gann.

Guarda che diciamo la stessa cosa. Probabilmente hai capito male. Io sto dicendo che l’analisi tecnica, in questo periodo, va presa con scarsa considerazione perchè tutto si muove sulle notizie. Peggio ancora con quello che non sappiamo possa accadere nei prossimi mesi. Quindi a che serve sparare sul lungo un 8.000, come eventualmente un 18.000?
Tutto qui. Io non contesto l’analisi tecnica perchè anche io la uso, contesto solo ilfatto che si possano dare dei livelli lontani vista la fluidità della situazione.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

fabrizio01
Scritto il 30 luglio 2012 at 20:07

nikojoe@finanza:
[email protected],

Spero per tutti noialtri che Gann e DNA uniti al Frattale non abbiano ragione anche questa volta…. O la crisi di debito che stiamo vivendo ci creerà non pochi problemi. In tal caso mantenere quatrini in Italia potrebbe rivelarsi una scelta drammaticamente sbagliata in caso di Default. Il problema è che produzione industriale, fallimenti di aziende, disoccupazione, tasse alle stelle, e valuta troppo forte per la nostra bilancia commerciale porterebbero proprio in quella direzione… O avete qualche altra idea/dato più confortante?

Non ci sarà nessun default dell’italia nei prossimi 24 mesi. Posso dirtelo con una certa sicurezza. Fra 24 mesi non so dove potremmo essere, ma ad oggi siamo al sicuro per due anni.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nikojoe
Scritto il 30 luglio 2012 at 21:00

fabrizio01@finanza,

Vedi, io posso Essere d’accordo con te, anzi lo spero proprio, tuttavia per affermare una cosa devi poi supportarla con qualche fatto concreto. Io ti dico che la borsa scenderà perché ci sono scadenze cicliche importanti, abbiamo una condizione macroeconomica allarmante, e il governo tecnico ci sta portando diritto allimpossibilta di ripagare qualsiasi debito contratto in titoli di stato. Quest’anno scadranno 500 mld di euro di btp che andranno rinnovati, ormai non ci sono più aziende che pagano le tasse, la disoccupazione é alle stelle (oltre il 35% della forza lavoro giovanile) e per di più non possiamo avere una nostra moneta da svalutare (e la bce NON sta stampando euro perché teme inflazione che in effetti non ce). Insomma io ti porto dei fatti. E sono indiscutibili ed oggettivi. Tu cosa mi porti a supporto della tua idea? Senno possiamo parlare per ore del niente. Io dico che sale tu che scende e mio nonno che rimane così. Perché sei “abbastanza certo” e poi perché una data così precisa? Grazie se vorrai rispondere.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

fabrizio01
Scritto il 30 luglio 2012 at 22:52

nikojoe@finanza:
[email protected],

Vedi, io posso Essere d’accordo con te, anzi lo spero proprio, tuttavia per affermare una cosa devi poi supportarla con qualche fatto concreto. Io ti dico che la borsa scenderà perché ci sono scadenze cicliche importanti, abbiamo una condizione macroeconomica allarmante, e il governo tecnico ci sta portando diritto allimpossibilta di ripagare qualsiasi debito contratto in titoli di stato. Quest’anno scadranno 500 mld di euro di btp che andranno rinnovati, ormai non ci sono più aziende che pagano le tasse, la disoccupazione é alle stelle (oltre il 35% della forza lavoro giovanile) e per di più non possiamo avere una nostra moneta da svalutare (e la bce NON sta stampando euro perché teme inflazione che in effetti non ce). Insomma io ti porto dei fatti. E sono indiscutibili ed oggettivi. Tu cosa mi porti a supporto della tua idea? Senno possiamo parlare per ore del niente. Io dico che sale tu che scende e mio nonno che rimane così. Perché sei “abbastanza certo” e poi perché una data così precisa? Grazie se vorrai rispondere.

Ti rispondo volentieri.
Probabilmente non sei a conoscenza dei dati reali dell’italia e quindi nomini la parola default con estrema facilità, basandoti sul sentimento comune e sulla speculazione.
L’italia ha un avanzo primario che la germania stessa se lo sogna. Questo avanzo primario le permette di poter fare fronte al pagamento degli interessi sul debito per almeno due anni, minimo. L’avanzo primario, l’italia, lo ha dai tempi del ministro tremonti e con Monti (che io comunque critico perchè non mi piace come sta agendo) questo avanzo primario è ulteriormente migliorato.
Ancher il rapporto deficit/pil è tra i migliori in assoluto e compensa appunto un pil molto brutto.
SEnza polemica e con rspetto, la tua risposta mi fa capire che anche tu, come gran parte di quelli che si lasciano trasportare dalla situazione, parli di default italiano soltanto basandoti sul fatto che ci sono scedenze sui btp, sulla disoccupazione e su dati che non c’entrano un bel niente don il default. Un paese va in dafault quando non è in grado di onorare il suo debito. L’italia può onorarlo tranquillamente per almeno due anni (forse anche di più) e con un tasso anche superiore a quello attuale. Certo, non è che questo non comporti comunque problemi visto che la speculazione sta attaccando l’italia per attaccare l’euro. Non è l’italia ad essere un problema per l’euro, è il contrario, è l’euro ad essere un problema per l’italia. La speculazione sta aggredendo l’euro per macinare utili, ma non può farlo attaccando la germania e quindi attacca l’italia che è l’anello debole.
Io mica nego la disoccupazione, la recessione, etc…dico solo che , dati alla mano, l’italia non è in pericolo default e tecnicamente so di avere ragione. Sicome l’avanzo primario non viene bruciato con sei mesi di spread alto ma ce ne vogliono almeno 24 di mesi, ipotizzando anche che l’avanzo non migliori.
Le argomentazioni che mi porti tu nulla hanno a che vedere con il default, assumono valore soltanto per evidenziare che evantualmente, tra 24 mesi, se l’italia non dovesse migliorare (anzi l’europa), potrebbero sorgere problemi e si potrebbe iniziare a paventare un default negli anni successivi.
Se io ti dico che ho una certezza è perchè guardo i dati che sono inerenti al default e non mi baso sui dati che con il deafult non c’entrano nulla, come i tuoi. Fermo restando che quello che dici è banalmente risaputo e non ci piove sulla critica situazione economica dell’itala
Con rispetto parlando.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+