FLASH: BRUTTI SEGNALI MADE IN USA

Scritto il alle 15:18 da Danilo DT

Salve a tutti…
Solo un rapido flash sulla situazione grafica dei listini made in USA:
Situazione abbastanza trasparente, almeno secondo me.
Sia sul listino tecnologico, che sul listino bechmark S&P 500, possiamo trovarci con 2 brutte candele….

Se poi ci mettiamo il fresco dato sull’Empire…. Ma questa è un’altra sotria.

Difatti se guardiamo il listino Nasdaq, vediamo che in concomitanza del solito livello fibonacciano tanto discusso pari al 50% del movimento, il listino rintraccia e forma uno spinning top: segnale chiaro di indecisione. Non c’è la forza di rompere la rialzo. Almeno per il momento, anche perché i volumi la titano.
Discorso molto simile per SP 500 dove ieri abbiamo avuto una bella “shooting star” o se preferite stella cadente.
E anche qui in prossimità di quota 50% di Fibonacci.

Siamo sempre in trend positivo (all’interno del canale) ma manca la forza per sferrare l’attacco decisivo che ci porterà al target del 61.8%).
Mantengo quindi la view illustrata in QUESTO POST  per l’S&P 500 e in QUEST’ALTRO  per il Nasdaq.
Eccovi i grafici di S&P 500 e Nasdaq. Cliccate sulle scritte!

STAY TUNED!

Se ritieni interessante e utile questo post o altri articoli del blog CLICCA QUI per capire come sostenere l’iniziativa.
Grazie e buona lettura!
DT

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+