Deutsche Bank: nessuno sconto dalle autorità USA per la maxi multa. Per ora.

Scritto il alle 08:47 da Danilo DT

deutsche-bank-rischio-default-fallimento

Se vi fosse sfuggito, nel weekend, oltre al video TRENDS che potete visualizzare cliccando QUI, volevo segnalarvi un altro importante tassello.
E’ nota a tutti la maxi multa che Deutsche bank dovrà pagare alle autorità USA per la nota vicenda “mutui Subprime”.
Nei giorni scorsi era data per certa una “logica” proceduta di sconto, già vista per le altre istituzione precedentemente interessate nel medesimo tipo si scandalo, che portava la sanzione da 14 a 5,4 miliardi di Dollari, una cifra sempre mostruosa ma più digeribile dalla banca. La soluzione era quindi quasi trovata dal mercato. Un aumento di capitale sottoscritto da molti colossi industriali tedeschi più il collocamento dell’asset management. In tal modo le risorse erano reperite e DB poteva continuare a barcamenarsi per un po’. Ma poi il Bild rovina la frittata…

Deutsche Bank AG Chief Executive Officer John Cryan failed to reach an agreement with the U.S. Justice Department to resolve a years-long investigation into its mortgage-bond dealings during a meeting in Washington Friday, Germany’s Bild newspaper reported. The meeting was meant to negotiate the multi-billion-dollar settlement the bank will have to pay to resolve alleged misconduct arising from its dealings in residential-mortgage backed securities that led to the 2008 financial crisis, according to a Bild am Sonntag report. The German lender is still considering seeking damages against Anshu Jain and Josef Ackermann, who are both former CEOs of the bank, the newspaper reported. Bild said the bank froze part of the millions in bonus payments to Jain and other former top managers. (BBG) 

Et voilà. Nessun accordo all’orizzonte. PER ORA. Quindi riparte la giostra della speculazione, la cifra accantonata dalla banca non è sufficiente (senza poi dimenticare anche tutte le altre cause ancora da chiudere, e tenete conto che sono circa 7.800 cause) e tutto da ricalcolare.

(…) L’istituto, secondo la Bild, sta ora pensando di chiedere i danni agli ex amministratori delegati Anshu Jain e Josef Ackermann, mentre i bonus a loro spettanti sarebbero già in via dicongelamento. Intanto la stampa tedesca ha ventilato la possibilità di una ricapitalizzazione ad hoc della banca da parte di grandi gruppi industriali tedeschi. (…) (IFQ) 

Sarà molto interessante capire come il mercati digeriranno la notizia stamattina in apertura, visto che la settimana scorsa si era chiusa con la “quasi certezza” che il problema Deutsche Bank, per il breve periodo, potesse essere accantonato. E noi tutti sappiamo che è un GROSSO problema…

interconnessione-db-deutsche-bank-commerz

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email ([email protected]). NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Deutsche Bank: nessuno sconto dalle autorità USA per la maxi multa. Per ora., 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags: ,   |
1 commento Commenta
jesselivermore
Scritto il 10 ottobre 2016 at 13:33

ciao dream
vorrei riportare questo articolo su DB molto approfondito circa la sua situazione finanziaria…drammatica

http://vonmises.it/2016/10/05/deutsche-bank-fallita/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+