BANCHE CENTRALI da record. Ma non è finita qui!

Scritto il alle 11:30 da Danilo DT

guinness-new-world-record

Potrebbe essere la mossa della disperazione. Un tentativo estremo indirizzato alla reflazione, per risollevare un mercato ormai destinato alla deflazione.
180 miliardi. Questa è la cifra record che le banche centrali di Europa e Giappone (BCE + BOJ) mettono sul piatto, ogni mese, per il loro QE, ovvero per comprare bond di diversa natura, più una quota di ETF azionari (al momento solo per la BOJ).

The $180 billion total is roughly split down the middle between the ECB and BOJ, according to Deutsche, and is based on a rolling 12-month basis.
ABN Amro expects the ECB to increase its QE to 100 billion euros a month from 80 billion and extend the programme by nine months to the end of next year, while JP Morgan predicts the BOJ will up its QE by 25 percent to 100 trillion yen annually.
In light of Brexit and its anticipated negative impact on the UK economy, many analysts now expect the BoE to reactivate its bond-buying programme which has been dormant since 2012. Barclays expects up to a further 150 billion pounds QE.
These are among the most aggressive QE forecasts, and it remains to be seen if they will turn out to be accurate. But with potential global growth its lowest in decades, actual growth struggling to maintain a stall speed pace and inflation still too low for policymakers’ liking, central bank balance sheets are about to get bigger, not smaller. (Reuters)

acquisti-banche-centrali-2016

Ecco… se non lo avete capito ve lo spiego rapidamente. Se per voi 180 miliardi di USD sono una cifra folle, sappiate che potrà solo peggiorare. Le previsioni delle grandi banche d’affari sono per un passaggio da 80 a 100 miliardi EUR al mese per la BCE (comprando anche ETF azionari come il Giappone?), più un aumento anche della BOJ e poi un ritorno alla fase espansiva della BOE a seguito della Brexit.

Proprio sulla BOJ alcune indiscrezioni che mi sono giunte, parlano di una folle (ma ormai non ci sorprendiamo più di nulla) cifra di incremento del QE. Sembra infatti che il  governo Abe stia per annunciare nelle prossime ore nuovi stimoli per l’economia che sdovrebbero aggirarsi attorno ai 28 miliardi di yen, ossia 240 miliardi di euro.

Quindi si andrà ben oltre i 200 miliardi USD al mese. Ora provate a chiudere gli occhi ed immaginate dove finiranno i mercati (soprattutto obbligazionari) con questa valanga di liquidità buttata sulla finanza e di quanto il realismo possa sfociare nel relativismo. E se capitasse mai che la BCE si giapponzzasse in tutto e per tutto…guardate quanto spazio ci potrebbe ancora essere teoricamente. Non contateci troppo però. Deve succedere un qualcosa di molto grave per vedere un Bilancio BCE oltre il 40 % del PIL UE.

balance-sheet-blanci-vs-pil-banche-centrali

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email ([email protected]).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (7 votes cast)
BANCHE CENTRALI da record. Ma non è finita qui!, 10.0 out of 10 based on 7 ratings
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+