USA: con un ISM così impostato il rialzo dei tassi è assicurato

Scritto il alle 11:01 da Danilo DT

Boom. Esplode l’ISM non manifatturiero negli USA, l’indice che tasta il polso al settore terziario.

(…) Cresce il settore terziario americano rispetto al mese precedente, a differenza di quanto indicato dal PMI di Markit. Lo sostiene l’Institute for Supply Management (ISM), che mensilmente elabora l’omonimo indice.
L’ISM dei servizi si è attestato a 59,8 punti dai 55,3 del mese precedente. Le attese del mercato erano per un dato a 55,5 punti.
In salita l’attività di business (che passa a 61,3 dai 57,5 punti), così come i nuovi ordini (63 punti dai 57,1 precedenti). Migliora il dato sull’occupazione, che si porta a 56,8 punti da 56,2. La componente dei prezzi sale a 66,3 punti da 57,9. (Teleborsa


E’ evidente che il grado di confidenza è ai massimi, la fiducia è percepibile ovunque, e questo per qualcuno potrebbe essere un segnale contrarian. Presto per dirlo, in realtà in questo post non voglio né celebrare l’euforia dell’ISM non manifatturiero né tantomeno mettere in guardia da un eventuale rischio. Quello che voglio sottolineare è che questo dato mete invece, secondo me, una “pietra tombale” sulle possibilità di un rialzo dei tassi di interesse a dicembre. Se prima la percentuale era già elevata… (segnalata in un post precedente)…

…con i dati di oggi è tutto più chiaro. Rialzo dei tassi sicuro e se così non fosse sarebbe una sorpresa per tutti.

E noi sappiamo bene che la FED vuole guidare i mercati assicurando poca volatilità, giusto? Quindi aspettiamoci il rialzo. Punto.

La cosa curiosa sarà il dopo. Infatti sempre i future praticamente sono nel massimo del’indecisione per dove saremo tra un anno. Guardate cosa si sconta a settembre 2018. Il rischio è che il rialzo di dicembre diventi poi l’ultimo… O quantomeno queto è quanto si aspetta il mercato.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
USA: con un ISM così impostato il rialzo dei tassi è assicurato, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
1 commento Commenta
alplet
Scritto il 5 ottobre 2017 at 11:41

Tutto giusto. Quindi mi pare che la borsa USA, possa sì impennarsi, ma sia destinata a scendere.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+