CRIPTOVALUTE: guida all’uso e tutto quanto occorre sapere su Bitcoin e Blockchain

Scritto il alle 11:10 da Marco Dal Prà

Nonostante il clamore mediatico dato a bitcoin a fine 2017 , le novità che le altre criptovalute hanno presentato negli ultimi 12 mesi sono state molto più numerose e sorprendenti di quelle relative bitcoin. Nei siti specializzati, infatti, le notizie sono ormai decine ogni giorno, tanto che anche per appassionati ed addetti ai lavori è ormai impossibile seguire tutto quello che sta succedendo.
Questo articolo è una breve raccolta di notizie al fine di dare modo al lettore di rendersi conto di come il settore delle criptovaluteute sia ormai un “Ecosistema” molto vasto, in fortissima espansione, oltre che in evoluzione.
Per consentire una migliore lettura, ho cercato di raggruppare i link, non per ordine di importanza (che non avrebbe senso), ma piuttosto per categorie o per argomento.

Siti in espansione

Il primo segno che fa capire come le “Crypto Currency”, ma anche le Blockchain, stanno prendendo piede, è il fatto che si stanno moltiplicando siti e portali di notizie ed informazione. E non solo economica e finanziaria. Qui un breve elenco a partire da quelli di rilievo internazionale :

Video “Eloquenti”

Marco Montemagno – Bitcoin e Blockchain: 10 fatti che non puoi ignorare

Immagine anteprima YouTube

Per chi voglia approfondire meglio cosa sia una Blockchain, segnalo questo video di : Giacomo Zucco (grande divulgatore con grande preparazione tecnica)

 Immagine anteprima YouTube

Confindustria Pordenone, seminario del Dott. Stafano Capaccioli, intitolato “Aspetti legali, tributari e fiscali delle Criptomovalute e del bitcoin”

 Immagine anteprima YouTube

 

Capitalizzazione di Mercato

Sempre più valenza sta prendendo il sito https://coinmarketcap.com/ il sito principe che utilizzano trader ed investitori. Ricordo che questo sito non è altro che una raccolta di dati sulle criptovalute presi dai vari Exchange di tutto il mondo ed aggiornati in tempo reale, con una sorta di media pesata.
Dato che non esiste un portale ufficiale per i rapporti di cambio tra criptovalute e monete tradizionali, Coinmarketcap rappresenta quantomeno uno standard di fatto.
Una visita al sito coinmarketcap è un passaggio praticamente obbligato per rendersi conto di come sia costituito il mondo delle Criptovalute e di quali siano i suoi principali attori.

Ricordo infine che da CoinmarketCap si può accedere direttamente al sito internet di ogni criptovaluta esaminata : scegliendone una e poi cliccando sulla parola a sinistra “Website”, si arriva al portale con il progetto della stessa, da quale si possono vedere i dati salienti, i codici sorgenti, le comunità di sviluppatori e tante altre informazioni, tra le quale il White Paper.

 

Novità e Scossoni

Il 2017 è comunque stato movimentato dall’uscita di numerose nuove criptovalute che si sono subito portate ai primi posti della “classifica generale”, per capitalizzazione.
Da evidenziare pertanto “Cardano” (con un progetto di estrazione universitaria), “IOTA” (con un progetto vicino alla Internet of Things), e poi EOS, NEM ed altre.
Molte poi le polemiche intorno alla mancata evoluzione di Bitcoin, che continua a rimanere ingessato attorno al vecchio protocollo, assolutamente insufficiente per far fronte alle richieste del mercato reale.
Abbiamo quindi visto un fiorire di progetti che sono nati da scissioni da bitcoin, come ad esempio :

progetti che hanno aggiunto molta confusione ad un mercato tutt’altro che stabile.

 

Iniziative Parlamentari

Di eventi che durante il 2017 hanno coinvolto iniziative parlamentari italiane ed europee ce ne sono molteplici. Sintetizzo quelli che mi sono sembrati più rilevanti :

Blockchain e Donazioni

Cogliendo l’argomento di questa ultima conferenza, da notare che a livello mondiale sono uscite diverse Criptovalute o Token, indirizzati alla gestione trasparente delle Donazioni.
Un esempio in questo senso è Aidcoin
https://www.aidcoin.co/
E’ una “moneta” nata appunto per tenere traccia di dove vanno a finire i soldi donati per opere caritatevoli, tipo paesi del terzo mondo, ecc.. iniziativa del famoso sito https://www.charitystars.com/
Per chi voglia approfondire c’è il White Paper da scaricare denso di spiegazioni (in lingua inglese), ma ci sono anche i relativi Social Network con lo staff, i sostenitori, gli sviluppatori, ecc..

Cosa stanno facendo Banche & Grandi Finanziarie

Se si vuole capire come la tecnologia Blockchain, nata con bitcoin, si stia affermando nel mondo bancario (e non solo) si possno vedere moltissime notizie e risorse.

Ci sono poi notizie più specifiche, come ad esempio la blockchain che sta sviluppando, anzi che ha sviluppato, JP Morgan la maggiore banca del mondo.

Segnalo infine questa notizia pubblicata nel sito della IEEE – Institute of Electrical and Electronics Engineers :
Citi Launches Blockchain-Based Payments Service With Nasdaq for Private Equity

Commenti di Politici ed Amministratori

Tra le decine, se non anche centinaia, di commenti e valutazioni su bitcoin e sul mondo delle criptovalute in generale, ne riporto alcuni (scelti praticamente sparando nel mucchio, perchè sono stati davvero tantissimi):

Netanyahu, primo ministro di Israele : il bitcoin farà sparire le banche
Un commento sul futuro Cripto-Rublo voluto da Vladimir Putin
L’amministratore delegato di CITI Group sul futuro delle Criptovalute di stato Citigroup CEO: Bitcoin Threat Will Give Rise to State Cryptocurrencies
Sheila Bair, ex direttore della U.S. Federal Deposit Insurance Corporation, contraria ai divieti sulle criptovalute.

E le multinazionali dell’Informatica ?

Ecco qui alcune novità che le collegano alle criptovalute o alle blockchain :

Università & Didattica

Numerose università a livello planetario hanno aperto corsi di studio e diplomi in “Bitcoin & Blockchain Tecnology”. La prima che mi sento di citare è il Politecnico di Milano.

 Immagine anteprima YouTube

 

Poi naturalmente in prima posizione ci sono quelle degli Stati Uniti, come il celebre Massachusset Institute of Technology, quindi Princetown ed altre.
Qui un elenco con 10 corsi sparpagliati in altrettante università attorno al mondo

La Blockchain di Bitcoin spiegata in questo video nel sito della associazione IEEE – Institute of Electrical and Electronics Engineers.

I corsi della Linux Foundation, che ha predisposto tutti i software per creare a livello industriale una Blockchain o “registo ristribuito” che si chiama Hyperledger. https://www.hyperledger.org/resources/training

Altre Curiosità

Il mercato finanziario delle criptovalute ha avuto nel 2017 dei movimenti al rialzo decisamente esagerati.
Più di qualcuno ha scambiato questi “sostituti” virtuali del denaro contante con degli strumenti per investire, mettendo a rischio i propri risparmi.
In ogni caso, non è bitcoin la regina del “pump”, come usano dire gli esperti del settore.
Tanto per rendersi conto, se ad fine 2016 si investivano 1000 Dollari, ecco cosa ci si ritrova in portafoglio (*) alla fine del 2017.

Come si vede il risultato più eclatante non lo ha ottenuto Bitcoin ma la criptovaluta Ripple.
Della quale vi consiglio di andare a vedere chi sono gli “Investors”… persino Google. https://ripple.com/company/
Da tecnico comunque evidenzio che Ripple non è una Blockchain. Il suo Database è custodito dalla società Ripple (non è distribuito in N copie sparpagliate per il mondo), né è protetto dalla matematica e/o crittografia.
Inoltre, non di poco conto, l’azienda ha il potere di bloccare il conto di un qualunque utente (fatto per il quale sono circolate polemiche), ed è esposta al rischio fallimento come qualunque altra azienda informatica, perché non è una banca.

Cosa succede in Italia

A livello generale, per l’Italia c’è da citare la Provincia di TRENTO, dove si sta creando una vera e propria “Bitcoin Valley”.

A livello industriale, invece, interessante la giornata di approfondimento che si è tenuta a Milano in Settembre, con numerosi soggetti (generalmente intrapresi da Software House) che hanno presentato prodotti o servizi basati su criptovalute o comunque blockchain (http://www.blockchain-now.com/).

Conclusione

Termino qui questa carrellata.
Una sintesi certamente parziale ed insufficiente, ma che altrimenti sarebbe troppo lunga. Comunque, partendo dai Link e dai portali che ho indicato, si possono trovare tantissime altre notizie ed informazioni.
Un interessante documento è anche il libro “The Satoshi Revolution” che si può leggere in questo sito
https://news.bitcoin.com/the-satoshi-revolution-by-wendy-mcelroy/

Buon 2018

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (5 votes cast)
CRIPTOVALUTE: guida all'uso e tutto quanto occorre sapere su Bitcoin e Blockchain, 9.0 out of 10 based on 5 ratings
Tags: ,   |
2 commenti Commenta
Scritto il 3 gennaio 2018 at 17:01

Un grandissimo plauso a Marco, il suo servizio informativo è di eccellente qualità, trasparente e assolutamente esaustivo. Bravo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Taxus
Scritto il 4 gennaio 2018 at 00:32

Appena ieri sono tornato dal pianeta Kripton dove ho assistito ad una conferenza nella quale si parlava delle Kripton stronzate provenienti dal pianeta Terra, Certo che il mondo è destinato a Kripton – estinguerci !!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 1 vote)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+