BITCOIN CRASH!

Scritto il alle 15:55 da Danilo DT

bitcoin-crash.pngIn molti vedevano il Bitcoin come la vera alternativa alla moneta tradizionale, un qualcosa che stesse al di fuori dal giro delle banche centrali e del “fiat money”, la moneta che come sottostante ha pressoché il nulla, il denaro che ha un valore dato sulla fiducia e sulle prospettive economiche.
Su questo blog siamo sempre stati molto cauti, non tanto per l’idea di trovare un canale alternativo che potesse sostituire il denaro “reale”, ma perché abbiamo sempre ritenuto l’esperienza “BITCOIN” ancora AL MOMENTO imperfetta.
E, premettetemelo, avevamo ragione.
L’andamento di oggi del Bitcoin è quantomeno preoccupante.

Mappa Bitcoin daily

BITCOIN-PATATRACE se guardiamo un grafico, dai picchi (assurdi) visti a novembre del 2014 (area 1163$) oggi ci troviamo a -82.80%.
Metteteci tutte le motivazioni che volete. Innanzitutto la prima mela marcia, ovvero la giapponese Mt Gox, con un buco da 473 milioni di Dollari. Fallita. E i soldi che fine hanno fatto?
Ma non preoccupatevi, si diceva, una cosa del genere non può ripetersi, queste piattaforme sono assolutamente sicure, anzi, ora abbiamo aumentato i livelli di sicurezza, evitando quindi di cadere in altre falle.
Detto fatto.

Grafico Bitcoin BTC USD weeklybtc-usd-crash

Bitstamp”, la piattaforma europea che si è trovata senza la bellezza di 5 milioni di Bitcoin. Spariti.

[…] chi ha dei bitcoin in un conto della piattaforma europea Bitstamp, usata anche dagli italiani, non può ritirarli o venderli. I fatti: il 4 gennaio un hacker ha rubato 5 milioni di dollari in bitcoin da uno dei portafogli gestiti dalla società slovena con sede in Gran Bretagna. Il fondatore Nejc Kodric […] ha subito tentato di tranquillizzare chi ha un conto affermando che è stato costretto a «congelare» tutti i depositi ma che le registrazioni delle transazioni precedenti al 4 gennaio sono conservate «offline», probabilmente in un server senza collegamento a Internet o, anche, nell’unica vera tecnologia a prova di hacker (la carta). Non potrebbero dunque essere messe in pericolo. Ma l’ultimo dei fatti è che il sito non è più accessibile e purtroppo la cronaca finanziaria insegna che quando i conti vengono congelati è più per paura della fuga dei buoi che per la loro difesa. (CdS)

Sia ben chiaro, e questo fatto lo mette in evidenza. Io sono assolutamente favorevole al Bitcoin e a delle forme di moneta ALTERNATIVA. Il problema è che (come dicevo all’amico Ottofranz qualche giorno fa via email) il sistema continua a dimostrarsi “immaturo”, con società che ci marciano dietro, certo, in un mercato dove (siamo onesti) è difficile monitorare e tracciare tutto, evitando episodi come l’ultimo accaduto con BitStamp.

Il futuro, probabilmente sarà del Bitcoin o di un similare, ma oggi non è ancora il momento del passaggio di consegne, e forse nemmeno di un verto “canale parallelo”. La conferma ce l’abbiamo dal comportamento delle principali società USA di e-commerce che nel periodo natalizio accettavano pagamenti in rete tramite BitCoin ma,  appena ricevuto il pagamento, provvedevano subito a convertire i BitCoin in USD “cartacei”. Ennesimo segnale di poca fiducia sulla nuova moneta virtuale.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

InvestimentoMigliore LOGO

La nuova guida per i tuoi investimenti. Take a look!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
BITCOIN CRASH!, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Tags: ,   |
6 commenti Commenta
reragno
Scritto il 14 gennaio 2015 at 16:10

La bolla internet del 2000 non ha insegnato nulla come era logico.

Il 2015 farà una grossa pulizia degli eccessi dell’ingordigia umana dando il giusto prezzo agli asset che hanno un valore reale.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

7voice
Scritto il 14 gennaio 2015 at 16:22

è sempre la solita solfa : SI CREA L’ESCA PER FRERGARE GLI ALLOCCHI ! BASTAVA AVERE UN HARD DISK PERSONALE è NESSUNO DA FUORI GESTIVA A DANNO ! MA L’UMANITA’ è TROPPO STUPIDA PER VEDERE CON I PROPRI OCCHI ! ADESSO SI FO.TTESSERO STA’ UALLERA .

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

gnutim
Scritto il 14 gennaio 2015 at 16:22

reragno@finanzaonline,

speriamo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

dfumagalli
Scritto il 14 gennaio 2015 at 16:26

Il Bitcoin sconta il fatto che c’é un grande fattore negativo ad essere “la moneta per tutti”: che tutti si sentono di pasticciarci, a partire dalle banche bitcoin, borse bitcoin ecc. Un tizio venuto ieri con la piena mette su un po’ di codice PHP non testato e apre un Mt. Gox 2 e poi si stupisce se il suo sito crolla sotto carico o se pirati lo craccano. Io li ho letti i sorgenti di un paio di tali borse e fanno pietà.

Altra cosa, siamo in perenne “bolla” con tanti titoli, Bicoin non fa eccezione. Il suo prezzo è 100-150, se poi dei boccaloni lo comprano a 350 o 600 è a loro rischio e pericolo, esattamente come quelli che comprano azioni bancarie a 7 euro e dopo un anno ne valgono 0,50.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 14 gennaio 2015 at 16:59

..guardate questo bel flash crash a 160$…
non male direi

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lukeof
Scritto il 16 gennaio 2015 at 10:46

Di “monete fiduciarie” ci saremmo francamente scocciati.

Personalmente voglio un bel riferimento “fisico” e tangibile, sia esso oro, argento, legno, muratura o quello che volete.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+