Weekly Eurozone Overview: Beatrice a contorno di Grexit e Fixit.

Scritto il alle 09:47 da Danilo DT

Key Data Points, spread Bund BTP e molto altro

La chiave per la prossima settimana sarà sicuramente Grexit e Fixit. Sul significato di Grexit credo non ci siano dubbi. Su Fixit invece qualche dubbio ai lettori starà venendo. in effetti Fixit suona un po’ strano visto che si tratta dell’uscita dell’Euro di un paese potenzialmente virtuoso. Si tratta della Finlandia. Infatti secondo l’Economist, noto giornale economic anglosassone potrebbe essere non la Grecia ma la FINLANDIA (ecco il perchè di Fixit) il primo paese ad uscire dall’Euro vista la loro bassa esposizione ai vari “problemi” dei PIIGS, avendo interessi economici soprattutto con Germania, paesi scandinavi e Russia.

Fixit quindi quasi “ininfulente” nelle dinamiche dell’Eurozona? Assolutamente no. Infatti un’eventuale uscita della Finlandia creerebbe quel dannato “precedente” a cui altri stati potrebbero ricorrere in un secondo tempo. E sempre in Europa tornano gli scontri a livello politico. Weissman all’attacco e Merkel in difesa della BCE:

MERKEL: «ATENE FUORI? SI PESINO LE PAROLE» – Le parole vanno pesate quando si parla di un’uscita della Grecia dall’Eurozona, ha detto la Cancelliera in un’intervista all’emittente Ard. «Ciascuno dovrebbe pesare le parole» ha detto riferendosi alle richieste di uscita di Atene avanzate da alcuni esponenti della Csu. Il premier greco Antonis Samaras sta facendo «sforzi molto importanti» e tuttavia Merkel non raccoglie l’ apertura dell’Austria, disposta a concedere più tempo al governo greco. «Attendiamo la Troika», si è limitata a dire dopo aver sostenuto la linea dura espressa da Weidmann.

COME DROGA – «Non bisogna sottovalutare il pericolo che il finanziamento da parte della anca centrale possa rendere dipendenti come una droga», ha affermato da parte sua il presidente della Bundesbank. aggiungendo che «una tale politica è assimilabile a un finanziamento degli Stati stampando moneta».
Per Weidmann «in democrazia devono essere i Parlamenti, e non le banche centrali, a decidere di una tale condivisione dei rischi». «La manna delle banche centrali attirerà avidità senza fine» ha sostenuto ancora il presidente della Banca centrale tedesca. (Source)

Quindi la questione si complica, il bel tempo estivo che ha accompagnato i mercati (in modo secondo me persino esagerato) sta per venir meno. Arriva a livello metereologico Beatrice. Chissà che non avvenga lo stesso sui mercati…

 

Source: Macromonitor

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Weekly Eurozone Overview: Beatrice a contorno di Grexit e Fixit., 10.0 out of 10 based on 1 rating
Tags: ,   |
1 commento Commenta
andrea.mensa
Scritto il 27 agosto 2012 at 10:27

chiedo scusa per l’OT ma se questa non è una bufala, vale la pena di farci un pensierino.

http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2012/08/25/wall-street-si-sta-preparando-qualcosa-di-grosso-bolle-in-pentola/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+