Volatilità e rischio mercato: attenzione agli alert dello SKEW.

Scritto il alle 09:30 da Danilo DT

Il VIX non fornisce segnali operativi interessanti. MA se guardiamo allo SKEW si accende la luce dell’ALERT!

Parlare di volatilità in questo momento potrebbe sembrare fuori luogo visto che il VIX continua ad essere a quotazioni risibili. Continua a restare in area 13, un livello veramente molto basso che in gergo tecnico può essere sintetizzato con un banalissimo RISK ON.
Il mercato non ha paure, continua ad avere forte fiducia e quindi, avanti con la prosecuzione del rally.
Però come ormai sapete, io cerco di MAI accontentarmi e di trovare le anomalie del mercato, che sono poi quelle cose che ci danno dei segnali interessanti alternativi.
Quindi parliamo sempre di volatilità, ma non solo di VIX, ma anche di SKEW:
E cosa è lo SKEW? Ve ne avevo parlato in questo vecchio post di I&M.

Lo SKEW è sempre volatilità, ma vista in modo molto più ampio. Detto anche lo “smile” (skew) della volatilità, per la forma che graficamente acquisisce, rappresenta il calcolo della volatilità non solo delle opzioni at-the-money ma la differenze delle stesse da quelle out-of-the-money su cui si va ad operare se si prevedono movimenti nel breve-medio termine. Quindi un VIX visto anche con la prospettiva del futuro. Infatti, occorre ammetterlo, il VIX ultimamente risultata un indicatore “stanco”, molto piatto e poco valido dal punto di vista operativo.
Con lo SKEW invece le cose cambiano: è un incide che mostra la differenza tra le opzioni ATM (At the money) e quelle OTM (Out of the Money). Il risultato di tale calcolo è logico. Lo SKEW salirà quando si venderanno opzioni “at the money” e si compreranno opzioni “out of the money”. Si allarga lo spread tra ATM e quindi… significa che qualcosa sta per accadere. Secondo alcuni trader di sale operative, ormai lo SKEW è l’unico vero indice di volatilità mentre il VIX resta una cosa statisticamente valida ma operativamente poco utile.
Quindi possiamo adottare lo SKEW come un altro ottimo Indice della Paura

Grafico di confonto tra VIX e SKEW

 

Quindi consideriamolo un ALERT che sta suonando. Un qualcosa di particolare che il mercato non è solito a valutare, ma che merita di essere considerato, proprio per la sua struttura simile al VIX ma decisamente più completa ed ideale per anticipare le inversioni, con la visione dei grandi gestori che operano sulle opzioni più lunghe.
Il grafico ovviamente è chiarissimo. La divergenza tra l’andamento nel breve del VIX e dello SKEW è veramente netta ed anomala.

STAY TUNED!

Danilo DT

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Buttate un occhio al nuovo network di

Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

| Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.0/10 (3 votes cast)
Volatilità e rischio mercato: attenzione agli alert dello SKEW., 8.0 out of 10 based on 3 ratings
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+