Un terzo del mercato è pari a 7 titoli

Scritto il alle 14:32 da Danilo DT

I “Magnificent 7”, o “Big Tech”, sono un gruppo di sette società americane del settore tecnologico che hanno raggiunto una capitalizzazione di mercato talmente elevata da influenzare significativamente l’andamento del mercato azionario statunitense. Ne ho parlato diffusamente in passato.
Queste sette società sono:

  • Apple
  • Amazon
  • Microsoft
  • Alphabet (Google)
  • Meta (Facebook)
  • Tesla
  • Nvidia

L’influenza di queste aziende è evidente:

  • Performance superiore al mercato: Nel 2023, l’indice Bloomberg Magnificent 7 Total Return Index, che monitora solo le “Magnificent 7”, ha registrato un guadagno medio del 98%, contro un +8% per l’intero S&P 500.
  • Concentrazione del mercato: La capitalizzazione di mercato combinata dei “Magnificent 7” supera quella di interi Paesi, come il Giappone, evidenziando una preoccupante concentrazione del mercato.
  • Impatto globale: La crescita di queste aziende ha trainato il mercato azionario statunitense, che a sua volta ha raggiunto un massimo storico come quota del mercato azionario mondiale (63%).

Tuttavia, questa concentrazione solleva anche preoccupazioni:

  • Volatilità: Le fluttuazioni del prezzo delle azioni di queste grandi aziende possono avere un impatto sproporzionato sull’intero mercato, aumentando la volatilità.
  • Rischio sistemico: Un problema significativo che colpisce una di queste società potrebbe avere gravi ripercussioni sull’intero sistema finanziario.
  • Minaccia all’innovazione: La dominance delle “Big Tech” potrebbe soffocare la concorrenza e ostacolare l’emergere di nuove aziende innovative.

Ultimamente queste 7 società, rappresentano circa il 31% dell’indice S&P 500, un parametro chiave per la performance del mercato azionario americano.
Vi rendete conto. Siamo quasi ad 1/3. Va tutto bene, certo, ma come fare a non essere un po’ preoccupati anche tenendo conto di quanto ho scritto sopra?

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!).

ℕ𝕦𝕠𝕧𝕠 𝕔𝕒𝕟𝕒𝕝𝕖 𝕀ℕ𝕊𝕋𝔸𝔾ℝ𝔸𝕄 𝕔𝕠𝕟 𝕔𝕠𝕟𝕥𝕖𝕟𝕦𝕥𝕚 𝕖𝕤𝕔𝕝𝕦𝕤𝕚𝕧𝕚

Nessun commento Commenta

I sondaggi di I&M

QUATTRO SCENARI PER IL 2024

View Results

Loading ... Loading ...