Tassi Euro: e se Trichet ci fa lo scherzetto?

Scritto il alle 10:15 da Danilo DT

Sono giorni di grande caos. Ma non parlo di mercati finanziari. Parlo di Grecia e di tutto quanto gira sull’ipotesi default Grecia o ristrutturazione del debito ellenico.

Sono giorni di spaccatura. Le opinioni sono le più varie, le più distanti, le più pittoresche, controproducenti, pericolose e soprattutto logoranti. Ormai tutti chiedono una NON ristrutturazione del debito. La paura dell’effetto domino, del creare il precedente in area Euro, la paura della speculazione, i timori per l’effetto rimborsi che scatenerebbero i CDS (credit default swap), continuano a predominare e un po’ tutti sembrano convinti di utilizzare la più semplice delle strategie: acquistare tempo regalando ulteriori soldi alla disastrata Grecia. Quindi Germania favorevole al REPROFILING (evitando la creazione della cosiddetta “Lehman Brothers Europea”) e diversi membri della BCE che invece spingono verso la ristrutturazione del debito (anche se il futuro boss Draghi ha dimostrato una certa apertura verso il reprofiling).

Il segnale che però viene dato al mercato è un segnale molto brutto, soprattutto di NON coesione. Unione Europea che oggi più che mai è Unione solo di nome e ben poco di fatto.

Oggi a Francoforte, Trichet parlerà ai mercati. Ma facciamo attenzione. Non sarà un giorno normale. Sarà anche il giorno dove la BCE stilerà le stime di previsione economica per quest’anno e per il prossimo anno. E non si esclude un “colpo gobbo”.

Da Londra mi è arrivata la voce stamattina di un sorprendente e possibile rialzo dei tassi in area Euro. Un rialzo non scontato dal mercato, che vuol dare un segno di “indipendenza della BCE”, un atto di forza che reputo oggi azzardato ma non impossibile, vista l’impennata degli ultimi giorni del prezzo del petrolio. L’inflazione si è calmata, i rendimenti reali sono ancora positivi e il mantenimento del tasso di interesse all’attuale 1.25% lo ritengo coerente e corretto, proprio per evitare inutili speculazioni e nuova volatilità.

Rendimenti reali area Euro

Ora non ci resta che aspettare il pomeriggio. E se arriva l’inatteso rialzo dei tassi, allora potrebbero essere dolori….

STAY TUNED!

DT

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!


Vota su Wikio!
Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
9 commenti Commenta
Scritto il 9 giugno 2011 at 11:48

Buongiorno a tutti!
Notavo un forte afflusso di visite ma oggi pochi commenti… tutti basiti e silenziosi?
:-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 9 giugno 2011 at 12:17

Dream Theater,

Vista la bellissima apertura short di The Trender (chi lavora coi trailing stop può solo chiudere in profit) ti do FIDUCIA e metto in macchina ordini condizionati short sul future bund e long su eurodollaro :D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 9 giugno 2011 at 12:43

…intanto THE TRENDER medita seriamente un take profit… :wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 9 giugno 2011 at 14:29

Tassi invariati, per fortuna.
Ora conferenza stampa dove si dirà del rischio inflazione e possibile rialzo a luglio…bla bla bla…

Andiamo a sentire…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nervifrank
Scritto il 9 giugno 2011 at 14:47

Io che non commento mai, sono uno dei pochi a farlo oggi?
Ecco perché ultimamente pioveva così tanto!
:mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 9 giugno 2011 at 15:02

TRICHET lo scherzetto l’ha fatto gicoando con le parole, brutto bastardo…

prima dice ‘strong vigilance’ e poi ‘WE ARE NOT SIGNALLING ANY PACE OF RATE HIKES’

ma vai a fare il pensionato che è meglio… :twisted:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 9 giugno 2011 at 15:05

questo è vero aggiotaggio perchè tutto il mondo aveva impostato gli ordini su ‘strong vigilance’ ma per fottere il parco buoi venti secondi dopo ha detto che scherzava e solo i più bravi hanno chiuso entro il ventunesimo secondo :evil:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 9 giugno 2011 at 15:22

gremlin,
8O Ke birbantello il Trikeko…. 8O

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 9 giugno 2011 at 15:54

ci è andata ancora bene….quel burlone poteva alzare i tassi al 7%, tanto tra poco passa tutto in mano a Draghi quindi la colpa se la prendeva l’uomo di GS…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+