SWAP debito: nessuno come l’ITALIA !

Scritto il alle 12:12 da Danilo DT

piazza-affari-2

Obama all’attacco di Goldman Sachs. Nel 2001 la Grecia firma con la banca USA un contratto dove vengono compresi molti swap valutari e swap sui tassi di interesse. Queste operazioni hanno consentito alla Grecia di abbassare “magicamente” il suo debito di oltre 2 miliardi di Euro, all’incirca l’ 1.6% del PIL. Questa operatività ha permesso alla Grecia di virtualmente diminuire il su ratio Debito /PIL e portarlo dal 105.3 al 103.7.

Sul piano pratico, questi swap hanno permesso alla Grecia di swappare, e in questo caso di spostare in avanti le scadenze del debito, dal 2019 al 2037. Situazione analoga è avvenuta nel 2008.

Questa operazione ha generato per Goldman Sachs utili per circa 200 milioni di euro (e poi ci chiediamo come mai le banche d’affari si fanno le palle d’oro e il mondo va male….).
A queste operazioni sono poi seguite altri trades con oggetto titoli cartolarizzati e bonds strutturati.
Sia per ragioni politiche (Obama sta perdendo popolarità) che etico economiche, il presidente degli USA vuole vederci chiaro e lancia la sfida a Goldman Sachs.

Di questo fatto potete “aggiornarvi” andando su un qualsiasi sito di finanza economica.
Purtroppo per motivi di tempo non posso dilungarmi. Però non posso non portare a vostra conoscenza un grafico.
Che definirei clamoroso.

 

Swap debito: nessuno come l’Italia

italia-swap-debito-pubblico

Quando ho visto questo grafico su Bloomberg sono rimasto sbaccalito.
Vi trovate gli swap effettuati dai vari governi tra il 2000 ed il 2008.
Credo non ci sia nemmeno bisogno di commentare.
Cosa può significare? Beh, tante cose. Fare uno swap non significa per forza falsificare, effettuare delle operazioni criminali e riportare delle perdite. Purtroppo al momento non ci sono dati disponibili su cosa possano aver significato questo swap del debito. Però non posso non negare una certa mia apprensione.

Per noi poveri comuni mortali, non ci resta che sperare e pregare ogni mattina che, anche noi come i greci, non abbiamo fatto carte false per entrare nell’Unione Europea. Però con un piccolo problema: c’è il rischio che si tratti di cifre enormemente superiori di quelle taroccate da Atene.

SIA CHIARO

Non voglio fare terrorismo, questa è solo un dato di fatto. L’Italia ha swappato nell’area Euro come nessun altro.
Magari è tutto ok, magari non ci sono problemi. Ma, visto che siamo italiani e la nostra fantasia e la nostra “ignoranza” in materia (vedi il caso derivati nei Comuni) permettetemi almeno il beneficio del dubbio.

STAY TUNED!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

Leggi anche I link di finanza indipendenti scelta per te da I&M

financial_links_i&m

Sostieni I&M! Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto sul banner azzurro o a fianco nella colonna di destra!

sostieni-IM

Vuoi seguire questo blog ?

Vota questo blog e condividi l’articolo!

http://www.wikio.it

Image Hosted by ImageShack.us

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+