Speculative BUY: ma con stop loss e take profit

Scritto il alle 11:00 da Danilo DT

speculative-buy-ftse-mib

 ANALISI INDICE FTSE MIB
La settimana si apre con il segno più. Già nella seduta di venerdì negli USA abbiamo assistito ad uno stabilizzazione dei corsi con formazioni in candlestick abbastanza evidenti ed interessanti. In linea di massima si tratta di candele di inversione, arrivate in concomitanza di varie situazioni tecniche ampiamente descritte nel video (spero non troppo noioso ma sicuramente molto ricco ed intenso) di Trends, all’interno della newsletter Compass, dove ho spiegato cosa sta accadendo in questo mercato, utilizzando l’analisi intermarket, quanto mai preziosa ed esplicativa.
A parte questo discorso, il rimbalzo di stamattina era ampiamente previsto e descritto nella newsletter.
In questa sede vi metto in evidenza una situazione tecnica che, purtroppo, conterà poco, visto il peso del nostro indice, ma poco importa. Da buoni italiani guardiamoci il nostro FTSE MIB, e qualcosa di buono lo possiamo notare.
E’ evidente la “fuga” tentata al ribasso, con candlestick decisamente negative, e tanto di rottura della Media Mobile a 200 giorni.
Ma facciamo attenzione.
I volumi sono stati molto alti, l’RSI addirittura mi tenta una divergenza e, soprattutto, siamo arrivati a contatto del supporto ex resistenza posto in area 20600.
Già stamattina, all’alba, ho ricevuto l’email dell’amico Renzo, il quale mi chiedeva una strategia per la giornata.
Beh, io mi sono sbilanciato. Giocarsi il rimbalzo con rigido stop sotto tale livello.
Ribadendo però che si tratta del più classico degli speculative buy in quanto stiamo operando in piena controtendenza. Infatti è quantomai evidente che la tendenza è ribassista ed eventuali rialzi sono da considerarsi di natura tecnica e, quindi, episodi destinati a rientrare.
In conclusione, la strategia migliore, secondo me, per lo speculatori incallito, resta il Buy però con stop loss e possibilmente take profit. E se poi siete già esperti, se le cose in corso di giornata vanno bene, non escludere mai la possibilità di trasformare lo stop loss in stop profit.
In pratica l’operazione più bella e blindata possibile. Già decido in partenza quanto sono disposto a rischiare e qual è il mio obiettivo di guadagno. Un modus operandi che, se attuato costantemente, eviterebbe tante brutte sorprese e posizioni incagliate nei portafogli.

Grafico FTSE MIB

ftse-mib-grafico

STAY TUNED!

Sostieni I&M! Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!
sostieni I&M

Segui il blog con gli RSS feed gratuitamente!

Image Hosted by ImageShack.us

I&M su facebook!

Image Hosted by ImageShack.us

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #5-21: WTI crude oil a fine anno (base 50$/bar)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+