SP 500: Stop and Reverse di breve

Scritto il alle 09:56 da Danilo DT

muro_borsa
Daily briefing: SP 500, dati macro, intermarket di breve

A scanso di equivoci, negli ultimi post si è sempre ragionato in un’ottica di breve periodo, e quindi è normale che lo scenario cambi anche rapidamente. Inoltre mi risulta che questo mercato non sia proprio “tranquillo”. La volatilità e la variabilità è all’ordine del giorno.
Detto questo, rapido aggiornamento, questa volta più che dovuto , del nostro benchmark, lo SP 500.


Il movimento di ieri sera è stato guidato come sempre dalle banche USA, ma non solo. Tutto il mercato si è mosso nella speranza e nella fiducia che le cose possano migliorare. In questo post, volutamente dedicato all’analisi tecnica, mi limiterò ad analizzare grafici e tendenza, lasciando da parte i fondamentali.
La prima analisi la dedico all’analisi intermarket, con un grafico sovrapposto un po’ diverso dal solito. Un grafico intermarket con timeframe intraday.

 

Analisi intermarket intraday

intraday_intermarket

Dal grafico risulta evidente la conferma di quanto detto sino ad ora in ambito intermarket. Inoltre anche nell’intraday 24 ore (uso i contratti future) si nota la perfetta coesione e correlazione tra le parti.
Incollate commodity (WTI) ed equity, dove però è prevista una mini correzione oggi (cerchio verde), incollati dollar index e Tresury bond (qui è il T-Note), cerchio rosa.
Il mercato quindi sembra nel breve convito su quello che fa, almeno secondo l’analisi tecnica.

 

Grafico SP 500: i motivi dello stop & reverse

sp-500-grafico-daily

Proprio per darvi la massima chiarezza e trasparenza, vi spiego il perché dello STOP & REVERSE sullo S&P 500.
Ricordate che avevo parlato di “muri” nei giorni scorsi. Bene, i muri erano 2.

 

MURO 1 – Freccia verde: supporto dato da media mobile a 200 giorni + supporto 875.
MURO 2 – Freccia rossa: medie mobili a 21 + 55 giorni, più trendline ribassista.

Mentre il MURO 1 è stato invalicabile, ed ha messo le basi del rimbalzo, il MURO 2 invece è saltato, e siccome era un muro importante, ha fatto scattare subito lo stop sulla posizione di The Trender che era short, anche perché…il trend (il canale blu) è stato violato al rialzo. Inoltre tale violazione compromette la formazione grafica del testa spalle, e quindi un motivo in più per chiudere subito lo short. Infatti poi il mercato è andato su alla grande (lo stop era stato inserito sopra il muro).
Volumi buoni.
Quindi il target ora è flat-rialzista con target, ovviamente a 944.
Tutto chiaro?

 

Dati macro

macroeconomia-dati

Ovviamente gli occhi sono puntati sui dati della disoccupazione.

STAY TUNED!

 

S&P 500: strategia e operatività

 

PERIODO

 

Arco Temporale

Rating

TARGET

COMMENTO
BREVE 1-3 settim. LONG-FLAT  944 trading range 944-875
MEDIO 1-3 mesi FLAT  944-875  come sopra
LUNGO 1-3 anni SELL  666  stop & reverse @ 1049

CLICCA QUI SOTTO se vuoi ricevere la newsletter COMPASS Banner Maker

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

TAPERING: quando parte la FOMC con la exit strategy?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+