RISK OFF: il mercato prende paura

Scritto il alle 18:44 da Danilo DT

Il grafico US intermarket illustra in modo chiaro cosa sta capitando.
Innanzitutto nulla di sorprendente.
Confermata la unidirezionalità del mercato, anche se in questo caso c’è un tassello tipico dello scenario risk off.
Infatti tutto scende tranne quello che è bene rifugio e nello specifico i titoli governativi USA, carta safe haven da sempre.
Ovviamente bene anche l’oro e il Dollaro USA.
E cosa scende? L’equity in primis, ma anche tutti i bond a spread, e nelle commodity il petrolio non è da meno.
Visto anche quanto scritto ieri in QUESTO POST sul trend dello SP500, non ci soon particolari criticità da segnalare, oltre a quella di confermare, per il momento, un quadro risk off.

Nel grafico, tanto per essere chiari, trovate l’andamento di:

  • SP500 (azzurro)
  • Tasso US T-Note 10yr
  • Dollar Index
  • WTI
  • Spread su BBB
  • Oro

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
RISK OFF: il mercato prende paura, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+