Paese ITALIA: recessione peggiore del previsto

Scritto il alle 15:05 da Danilo DT

logo-banca-italia

La Banca d’Italia ha recentemente pubblicato una relazione, detta anche un Occasional Paper dove vengono illustrate in modo dettagliato i vari scenari recessivi del passato, mettendoli a confronto con quelli attuali. Un modo interessante per mettere a confronto l’attuale crisi con quelle viste tempo fa.
L’analisi si concentra negli ultimi 40 anni, con un obbiettivo fondamentale: cercare di capire se l’attuale crisi è più o meno grave di quelle viste negli anni 1974-1975 e nel 1992-1993, quando cioè abbiamo avuto a che fare con la crisi energetica (ricordate le domeniche in bici?) e valutaria (svalutazione vs. Marco Tedesco).
L’esito è evidente. L’attuale crisi è senza dubbio la peggiore.
Ma c’è di più. La situazione continua ad essere molto difficile e confusa, tanto da considerare ancora in peggioramento lo scenario di credit crunch per le imprese.
Nono vado oltre e vi lascio il link per la visualizzazione del report.

Buona lettura!

CLICCA QUI PER LEGGERE IL REPORT DI BANKITALIA

STAY TUNED!

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #2-21: SP500 a fine anno sarà... (base 3700)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+