Nikkei: tendenza rialzista ma volatilità sempre più alta

Scritto il alle 09:43 da Danilo DT

Ormai la borsa giapponese ci ha abituati ad alti e bassi quasi ubriacanti. Le sedute passano da un -3% ad u +2% in un batter di ciglia.
Quindi è palese il fatto che la volatilità del Nikkei è lievitata considerevolmente, sia nelle fasi di borsa in discesa, come è normale che sia (anche se non è una legge…) sia in salita. Interessante questo grafico che mette a nudo il fenomeno.

Grafico Nikkei e volatilità

Mettiamo a confronto il Nikkei con il suo “VIX” che ovviamente non si chiama così ma che ha le stesse caratteristiche, essendo il VNKY il volatility index della borsa giapponese.
Come vedete, il Nikkei ha sempre avuto una correlazione inversa con la propria volatilità, proprio come siamo abituati con lo S&P 500 e il suo VIV. Tranne che in questi ultimi mesi dove sono andati di pari passo, con una correlazione diretta.
Mi ricorda un po ‘ quello che successe nel 2000, quando la borsa USA volava, c’era la bolla internet e tutti i giorni i mercati facevano +4%.
Poi però tutti ricordate come andò a finire. Ovvio, il rally potrebbe tranquillamente ocnitnuare ancora a lungo, però poi queste anomalie portano a scossoni considerevoli a lungo andare. Semplicemente… “sapevatelo” e tenetene conto

STAY TUNED!

DT

Buttate un occhio al nuovo network di

Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

| Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

I sondaggi di I&M

TASSO BCE a fine 2024 in %

View Results

Loading ... Loading ...