INTERMARKET: Trasporti ancora forti, ma occhio al quadro di mercato in evoluzione

Scritto il alle 10:05 da Danilo DT

slide_4Quando si parla di Charles H. Dow, mi torna alla mente sempre l’importante rapporto tra l’indice del settore dei trasporti e l’indice industriale.
Quando il primo ha maggiore forza relativa e sovraperforma il secondo, è in linea di massima un buon segnale per l’economia, in quanto significa che il commercio è attivo, l’economia gira e c’è crescita economica.
Andando tuttora a paragonare i due indici, non possiamo negare che questo rapporto resta “bullish” per i mercati, in quanto il DJTA continua a sovraperformare il Dow Jonen Industrial Average.
Nella parte alta del grafico vedete i due indici soprapposti e nella parte sotto, il rapporto normalizzato tra i due che testimonia quanto ho detto.

Grafico: DJTA vs DJIA

DJTA vs DJIA rapportoLa cosa che però mi incuriosisce è lo strano rapporto che invece si è venuto a creare tra le materie prime ed i trasporti.
In questo secondo grafico ho messo a confronto il ratio prima descritto tra DJTA e DJIA, con l’indice delle commodity. Come vedete da metà 2013 i due indici hanno preso strade diverse. Il che è abbastanza anomalo in linea generale. Se le commodity frenano è anche a causa di un rallentamento economico…

Il confronto con il Commodity Index

DJI Index vs commodity indexCosa potrebbe essere stato influente? Secondo il mio punto di vista anche il Dollaro USA.

Infatti un dollaro debole ha comunque aiutato le compagnie di trasporto soprattutto quelle con vocazione internazionale.
MA…ora che le politiche monetarie della BCE e della FED dovrebbero divergere decisamente, con una conseguente rafforzamento del Dollaro USA, come si comporteranno le aziende dei trasporti americani?
Ovviamente nel caso in cui ci fosse una ripresa reale delle commodity con aumento dei consumi e dei prezzi, sarebbe uno “stimolo nuovo”. Altrimenti potrebbe partire un sensibile indebolimento.
E se il DJTA inizia a sottoperformare il DJIA, non sarebbe uno buon segno per i mercati.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

I need you! Sostienici!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email ([email protected]).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
INTERMARKET: Trasporti ancora forti, ma occhio al quadro di mercato in evoluzione, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+