Quadro macro in evoluzione

Scritto il alle 10:30 da Danilo DT

Se pensavamo che la situazione economica fosse migliorata negli ultimi anni, beh, lasciamo parlare i numeri e mettiamo da parte i soliti discorsi fatti per tenere alto l’entusiasmo delle masse.

Prendiamo ad esempio questa tabella: fotografa in modo ideale la situazione economica attuale del grande stato USA, il quale resta senza dubbio la vera cartina tornasole e la base di analisi migliore dal punto di vista macroeconomico. Allo stato macro attuale degli USA andiamo a paragonare sempre la situazione degli USA ma…ai tempi del default di Lehman Brothers, ovvero uno dei momenti più cupi dell’economia a Stelle e Striscie, momento da cui poi partì un vero e proprio capitombolo dei mercati finanziari. Secondo voi la situazione è migliore oggi o allora? Beh, uno potrebbe pensare che le due situazioni possano essere quantomeno “paragonate” in quanto si stava andando in recessione, mentre oggi si sta (teoricamente) tornando in crescita economica. E invece ….no…

Source: PragCap

Risulta chiara una migliore redditività delle imprese, ma un notevole peggioramento di occupazione e del settore immobiliare. Quindi le imprese fanno più utili, e sempre più all’estero (paesi emergenti), a danno del consumatore più importante, Mr. Smith.che si ritrova spesso senza lavoro e con una casa che vale sempre meno (e che forse gli è già stata pignorata). un quadro economico che definirei zoppo e non definitivo, nel senso che qualcosa deve succedere….

Vota questo articolo su Wikio!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

Quadro macro in evoluzione, 10.0 out of 10 based on 6 ratings
5 commenti Commenta
s66
Scritto il 30 Dicembre 2010 at 10:54

non c’è nulla da fare , visto che il popolo caprone segue questi debosciati di petrolieri ? l’unica soluzione che rimane è uno sterminio di massa ! 😥 😥 😥 E’ SFIDO TUTTI QUESTI SOLONI DI ECONOMISTI DELLA WALLERA , A DIMOSTRARE IL CONTRARIO !orvuar’

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

s66
Scritto il 30 Dicembre 2010 at 10:58

è visto che il premier italico dice che nel 2011 ci sarà una ripresa da livelli precrisi ? IO MI FACCIO UNA TOCCATINA AI COJONI BEN SAPENDO QUANDO NEFASTO SIA IL SUO PARLARE ! RICORDATEVI BARI 2001 (FIERA) ! LONTANO DA QUESTO SOGGETTO DA ANIMA NERA ! 🙄 🙄 🙄

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

s66
Scritto il 30 Dicembre 2010 at 11:00

s66@finanzaonline, notate bene: non c’è errore nella parola quando ? infatti costui non si misura con la quantità , ma da come fà gli annunci contorti è falsi !
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 30 Dicembre 2010 at 11:15

s66@finanzaonline,

:mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

hironibiki
Scritto il 30 Dicembre 2010 at 12:11

E intanto “Rame: segna nuovo record a 9.550 dollari su acquisti di fine anno…. Da inizio anno il rame si e’ apprezzato di quasi il 30%. Man- 30-12-10 11:01:00 (0102) 3 ”

Bene bene anche le materie prime aumentano. Ma Silvio ci salverà dal cataclisma. Già lo immagino mentre spicca il volo sul suo elicottero privato salutando la popolazione con sorrisi&merletti mentre la gente semplice lo vuole abbracciare con manici di scopa e mattarelli.
Eheheh :mrgreen:
Il 2011 si prefigge molto interessante. Chissà cosa succederà :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#8-21: quale sarà l'asset class con il maggiore incremento di AUM?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+