I DUE MONDI: con e senza tecnologia

Scritto il alle 07:56 da Danilo DT

Ci sono cose che non sono discutibili perchè evidenti. Una di queste è l’analisi tecnica quando è vista con l’occhio oggettivo. E ripeto, oggettivo in quanto se si interpretano i grafici in modo soggettivo si fanno degli errori paradossali. Ma questa è un’altra storia.
Credo che tutti abbiate avuto modo di leggere e di vedere la rottura rialzista del grafico SP500.

The S&P 500 reached a new all-time high Friday, driven in part by semiconductor stocks on the back of strong AI spending trends. It was the first record close for the bellwether index in over two years.
For Fairlead Strategies’ technical analysts, today’s strong surge and record close was deserving of a refresh of the charts… and that’s where it gets interesting. According to analysts, if today’s technical breakout is confirmed it could lead to higher highs near-term and longer-term.
“Assuming the breakout is confirmed, we see it as a positive technical catalyst that not only removes resistance from the chart, but also tends to generate additional upside momentum,” analysts commented.
How high? According to analysts, we could be headed to over 5200 over the next few months and over 6100 over the next 6+ months. (Source

Quindi il mercato è destinato a decollare? Sulla situazione intermarket tattica ne ho parlato nel post precedente e quindi non mi ripeto, ma in questa sede voglio portare in evidenza alcuni elementi di grande importanza sia per l’investitore ma anche per il consulente.

Asset Performance intermarket


In questo rapido schema potete vedere l’andamento di diverse asset class in archi temporali a 1yr, 3 yr e 5 yr. E’ evidente che ci sono cose che hanno performato e altre meno. E qui si vede bene quanto l’obbligazionario sia anche generatore di minus e non solo si sicurezza e di performance.

Ma andiamo più in profondità e facciamo un’analisi settoriale del mondo azionario e scomodiamo gli indici FSTE settoriali a 10 anni. Il risultato è veramente notevole. La tecnologia è un mondo a se ma attenzione, guardate il resto. Se non fosse per il tech, da quanti anni la borsa sarebbe in un piattume impressionante?

Praticamente la tecnologia ha assorbito tutta la performance. E’ come se tutto il resto si fosse fermato, inchiodato, mondo ESG compreso. Ci sono certo delle eccezioni ma le tendenze sono evidenti. La domanda che mi faccio è banale ma non troppo. Ma il mondo vive e vivrà solo di chip oppure tutto si dovrà integrare e quindi crescere in modo più uniforme.

Sicuramente è fuori di dubbio il fatto che la tecnologia continuerà ad essere protagonista, in quanto si tratta di un percorso non solo economico ma anche sociale. Però credo sia normale ipotizzare un “resto del mercato” che col tempo recuperi un po’ di terreno. E proprio a questo proposito ecco un altro interessante grafico che ci fa vedere la discriminazione dei listini

Performance listini azionari

Sempre mondo equity e sempre 10 anni ma stavolta ragioniamo in modo un po’ più geografico anche se poi si sa che la globalizzazione ha colpito duramente tutte le borse tanto che lo SP500 oggi è un listino fortemente globalizzato (e non a caso, il Russell che meglio fotografa l’economia del primario e secondario non ha fatto grandi cose). Come potete vedere ottima Wall Street. Ma…gli altri?

A 10 anni addirittura ci troviamo gli emergenti e poi l’Europa, ma anche qui vediamo l’effetto dopante del tech. Se quindi non avessimo avuto la rivoluzione tecnologica che ha fatto bruciare le tappe al mercato?

Per assurdo è stato proprio il Covid ad innescare la bomba tech. Molti trend sono stati sicuramente avviati e non si torna indietro. E ripeto il tech è destinato ad essere ancora protagonista. Ma nel dubbio mi sembra evidente che il valore si possa trovare anche in altri mondi che il mercato ha chiaramente bistrattato. Certo, non subito, ma magari con approccio strategico certi ragionamenti si possono cominciare a fare.

Mi fermo qui, la parola passa ai vs consulenti che sicuramente sapranno interpretare correttamente questa situazione.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!).

ℕ𝕦𝕠𝕧𝕠 𝕔𝕒𝕟𝕒𝕝𝕖 𝕀ℕ𝕊𝕋𝔸𝔾ℝ𝔸𝕄 𝕔𝕠𝕟 𝕔𝕠𝕟𝕥𝕖𝕟𝕦𝕥𝕚 𝕖𝕤𝕔𝕝𝕦𝕤𝕚𝕧𝕚

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...