Azionario, il migliore dei mondi possibili ma non per tutti

Scritto il alle 11:15 da gremlin

Quali sono i motivi che spingono i grossi gestori internazionali e speculatori ad abbandonare le posizioni rialziste? Le paure. E paure di che tipo? forse la disoccupazione e la recessione? no, per nulla, i mercati sono stupidi, cinici e manipolati. Ne abbiamo avuto un esempio anche pochi giorni fa quando la pubblicazione di un poco confortante dato sul lavoro USA ha fatto letteralmente schizzare azionario, bond, oro e eurodollaro alla faccia delle correlazioni intermarket canoniche. Motivo molto semplice: finchè l’inflazione e il tasso di disoccupazione restano al palo il pusher “FED by Yellen & Co.” sarà costretto a mantenere aperta la zecca virtuale di Stato. Quindi quantitative easing ad libitum, incrementabile, e tapering riposto nel cassetto delle bufale storiche.

A parte cigni e pterodattili neri, oggi le paure sulla disgregazione dell’eurozona sono svanite e Corea/Siria che hanno evocato conflitti nucleari e mondiali sono state anche loro archiviate nel cassetto del tapering. Il sistema finanziario USA è solidissimo, non può fallire grazie al QE, mentre quello UE potrebbe dare qualche preoccupazione, infatti mercoledì i mercati non hanno gradito lo zelo di Draghi che ha deciso di stressare il comparto bancario in nome dell’unità europea. La Cina ha ripreso a macinare PIl, il default USA potrebbe finire anche lui nel solito cassetto e le trimestrali USA continuano a sorprendere positivamente gli analisti. Ed ecco la fotografia – una per tutti – del migliore dei mondi: SP500 daily

Notare che siamo al quinto ritocco consecutivo dell’ex massimo storico 2007.
L’aggiotaggio internazionale di Bernanke
con la bufala di giugno del tapering ha inflitto perdite pesantissime a tutti i portafogli obbligazionari, gestori illustri compresi.
Non bastava il QE per pompare l’azionario, occorreva anche portare paura agli investitori tranquilli che da sempre considerano l’obbligazionario come il nocciolo duro della propria asset allocation. Questi investitori a “basso rischio” ora sono dei “diversamente spaventati” e sono costretti a recuperare le minusvalenze sovrappesandosi sull’azionario, ovviamente con grande ritardo. E qui scatta il dubbio, e se non scatta dategli un’oliata, perchè è necessario essere malfidenti soprattutto quando mettete i vostri soldi in mano a banche, assicurazioni e gestori.
Non è per caso che una volta che la big rotation (= passaggio da bond ad azioni) ha saturato i fondi azionari poi inizia il periodo delle migrazioni dei cigni neri?

Per qualcuno sicuramente questo è il migliore dei mondi possibili, ma non lo è per tutti.
State in campana se potete.

portafogli – protezione oro
Per maggiori informazioni: compassandmore@yahoo.it 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 6.6/10 (10 votes cast)
Azionario, il migliore dei mondi possibili ma non per tutti, 6.6 out of 10 based on 10 ratings
5 commenti Commenta
kry
Scritto il 25 ottobre 2013 at 12:08

… e allora passiamo dal mondo delle favole. La mattina quando uscivano di casa come cantavano i sette nani… a si ” Andiam,andiam verso i 1800 noi andiam e paura di cadere non abbiam…”

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 25 ottobre 2013 at 14:53

Caro grem

Non ti preoccupare per quel che riguarda le visioni mistiche sei in buona compagnia
http://www.wallstreetitalia.com/article/1637022/investimenti/ogni-resistenza-al-rialzo-azionario-e-inutile.aspx

Per quel che riguarda la realtà sei lontano anni luce e lo sai

http://www.gurufocus.com/shiller-PE.php
http://www.professionefinanza.com/scheda.php?id=183

Continua pure con le tuoi discorsi basati sul nulla e continua a dire fesserie sui consulenti e andrai alla grande.
Ma sei così bravo perché non gestisci un fondo tuo?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 25 ottobre 2013 at 16:16

bergasim,

caro berga

mi sembri una vecchia zitella inacidita, ma perchè vuoi litigare? non hai niente di meglio da fare che sparare offese gratuite da demente?
comunque ti scuso perchè non hai capito assolutamente nulla di quello che ho scritto
io devo occuparmi del fondo quindi ti lascio l’ultima parola, e spero veramente che sia l’ultima
(alle ore 17.07 bergasim ha risposto marchiandomi con una stelletta)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lukas
Scritto il 26 ottobre 2013 at 12:06

bergasim,

gremlin,

E pensare che i bond nell’ultimo mese hanno recuperato parecchio….ed ormai vanno a braccetto con l’equity…..anzi sembrano due sposini entusiasti :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 28 ottobre 2013 at 09:51

gremlin,

La prossima volta ti mando in negativo come stelle

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+