Haircut e ristrutturazione: ecco il nuovo bond Grecia

Scritto il alle 14:30 da Danilo DT

Nuova obbligazione con nominale pari al 31.5% e con l’aggiunta di un titolo PIL. Come l’Argentina. 

Il piano di “ristrutturazione debito della Grecia” prevede oltre che all’haircut del 53.5%, anche l’emissione di un nuovo bond che va a sostituire le precedenti obbligazioni. Ecco le caratteristiche della PROPOSTA. Leggete qui sotto, c’è  anche il titolo Pil. E allora, è o non è la nuova ARGENTINA (anche nelle percentuali di ristrutturazione)? 

La Repubblica ellenica ha annunciato oggi i termini chiave di una transazione volontaria, che si dovrebbe concludere con il PSI, nel contesto del suo programma di riforma economica, concordato con la Commissione europea, Unione europea e il Fondo Monetario Internazionale.

The transaction is expected to include private sector holders of approximately EUR206 billion aggregate outstanding face amount of Greek bonds (excluding treasury bills).

La transazione dovrebbe includere i titolari del settore privato pari a circa EUR206 miliardi di importo complessivo di titoli greci (esclusi i buoni del Tesoro).

La transazione dovrebbe comportare una richiesta di consenso e un invito ai titolari del settore privato di swap con le obbligazioni di nuova emissione che hanno un valore nominale pari al 31,5% del valore nominale del debito scambiati (…) I partecipanti riceveranno anche dei Titoli PIL della Repubblica ellenica, con un ammontare nozionale pari al valore nominale delle nuove obbligazioni ..  (Source delle news e della tabella qui sotto)

La differenza (15%) verrà pagato con un bond dell’EFSF di scadenza biennale.

PS: il documento è preso in origina e per comodità è tradotto con Google Translate. Chiedo scusa per eventuali storpiature. Il senso del discorso però è ben comprensibile.

 

Co-Accordo di finanziamento
  • Holders of the New Bonds will be entitled to the benefit of, and will be bound by, a Co-Financing Agreement among, inter alios , the Republic, the New Bond Trustee and the European Financial Stability Facility (the “ EFSF ”) linking the New Bonds to the Republic’s loan from the EFSF of up to EUR30 billion in a variety of ways including the appointment of a common paying agent, the inclusion of a turnover covenant and the payment of principal and interest on the New Bonds and the EFSF loan on the same dates and on a pro ratabasis.
Final maturity Scadenza finale 2042
Amortization Ammortamento
  • Commencing on the 11 thanniversary of the issue date.
  • A partire dal 11 ° anniversario della data di emissione.
Coupon Cedola
  • 2.0% per annum to payment date in 2015
  • 3.0% per annum to payment date in 2021 
  • 4.3% per annum thereafter
Accrued Interest Interessi maturati
  • Any accrued and unpaid interest (including additional amounts, if any) on the existing Greek bonds will be paid with 6-month securities issued by the EFSF.

Gli interessi maturati e non pagati (compresi gli importi aggiuntivi, se del caso) sulle obbligazioni esistenti greci verrà pagato con 6 mesi di titoli emessi dalla EFSF.

Negative Pledge Negative pledge Yes
Collective Action Azione collettiva
Clause Clausola
  • The New Bonds shall contain an aggregated collective action clause based on the latest draft collective action clause published by the EU Economic and Financial Committee’s Sub-Committee on EU Sovereign Debt Markets.

Le nuove obbligazioni devono contenere una clausola di azione collettiva aggregato basa sul più recente progetto clausola di azione collettiva pubblicata dal Comitato economico e finanziario dell’Unione europea Comitato Sub-commissione per i mercati dei titoli obbligazionari sovrani europei.

Form Forma
  • Registered in the Book Entry System of the Bank of Greece.

.

Listing Elenco
  • Application will be made to list the New Bonds on the Athens Stock Exchange.

Sarà presentata domanda per negoziare le nuove obbligazioni presso la Borsa valori di Atene.

Clearing
  • All New Bonds will clear through the Bank of Greece (BOGs) clearing system. 
Taxation
  • The Republic will gross up any payments that become subject to withholding for a tax imposed by the Republic, subject to exceptions. 
GDP-linked Securities Titoli PIL
  • Each participating holder will also receive detachable GDP-linked Securities of the Republic with a notional amount equal to the face amount of the New Bonds of the Republic issued to that participating holder.

Ciascun titolare riceverà anche Titoli PIL della Repubblica Greca con un ammontare nozionale pari al valore nominale delle nuove obbligazioni .

  • The GDP-linked Securities will provide for annual payments beginning in 2015 of an amount of up to 1% of their notional amount in the event the Republic’s nominal GDP exceeds a defined threshold and the Republic has positive GDP growth in real terms in excess of specified targets.

I Titoli PIL fornirà per i pagamenti annuali a partire dal 2015, di un importo fino a 1% del loro ammontare nozionale nel caso della Repubblica del PIL nominale superi una soglia definita e lache la Grecia ha una crescita positiva del PIL in termini reali superiori a specificato obiettivi.

Governing Law Legge
  • English law  
  • Diritto inglese

Sostieni I&M. il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

STAY TUNED!

DT

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace, sul +1 e su Twitter” qui in basso a sinistra!

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

Haircut e ristrutturazione: ecco il nuovo bond Grecia, 10.0 out of 10 based on 1 rating
5 commenti Commenta
pinco14
Scritto il 21 Febbraio 2012 at 15:15

Io ho capito ben poco
Faccio esempio: se uno ha l’obbligazione che scade a marzo (che vale in questo momento circa 36 punti) cosa succede?
Haircut porta il valore nominale a 46,5 se non ho capito male
Questi 46.5 vengono ridenominati in nuovi bond scadenza 2042?
Ed il 31,5 da dove viene fuori? Ed il valore attuale di 36 come si ottiene?

Poi trattasi di adesione volontaria. Se uno non aderisce che succede al bond?
Se qualcuno ha capito qualcosa sarei curioso di saperlo anch’io

grazie

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 21 Febbraio 2012 at 15:47

Le tue domande sono tutte lecite e secondo me oggi non possono ancora ricevere delle risposte definitive. La tabella sopra riportata, come forse avrai visto, è presa direttamente dal sito del Governo Ellenico. Quindi direi che la fonte è decisamente ufficiale. Ma ci sono ancora tanti elementi da spiegare.
Ovvio che il valore di mercato (36) non c’entra nulla con la ristrutturazione. E la differenza, pari a 15 (46.5-31.5) verrà pagata con un bond dell’EFSF.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

pinco14
Scritto il 21 Febbraio 2012 at 16:24

Dream Theater,

Grazie Dream

Ma allora, se le cose stanno così, perchè il bond 2014 (per esempio) quota 22, quindi addirittura sotto il valore di 31,5 che mi pare di capire dovrebbe comunque essere garantito? Anzi, in questo caso, la differenza di 15 punti coperta dal bond EFSF, va addirittura per assurdo a coprire quasi l’intero valore attuale (22) 🙄

Mah…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 21 Febbraio 2012 at 16:34

…..continuo ad essere dell’opinione che sono soldi buttati al vento alle spalle dei contribuenti..
Ma non sono solo a pensarla in tal modo: anche l’illustre presidente dell’IFO tedesca ha le idee chiare in proposito

http://www.investireoggi.it/estero/werner-sinn-salvare-la-grecia-allinterno-delleuro-e-unillusione/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lorenzogrilli
Scritto il 23 Febbraio 2012 at 15:18

Da quello che ho capito leggendo il Sole ieri le persone fisiche (quindi non le banche nè i Fondi) dovrebbero essere escluse dallo swap. In rete però non sono riuscito a trovare nessuna conferma in proposito.
Inoltre se comunque lo swap fosse imposto allora verrebbe convertito con titoli a 30 anni o a seconda della lunghezza del titolo originario. Leggendo il testo sul sito del governo greco sembra che venga convertito tutto a 30 anni. Se questo è vero allora perchè i titoli in scadenza nel 2012 sono quotati tra 24 e 30 mentre quelli “lunghi” sono a 20. Di fatto si tratterebbe dello stesso nuovo titolo e quindi la differenza non sarebbe giustificata
Qualche commento?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#7-21: COVID-19, la cosiddetta "immunità di gregge" la avremo...

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+